3 mesi fa 13/04/2021 01:43

Italia: spunta il nome di Kieran Crowley come prossimo CT

Al vaglio le ipotesi per un nuovo staff tecnico

Settimana scorsa la notizia dell’interessamento da parte di Fir del guru francese Guy Noves aveva fatto rumore tanto da scomodare l’autorevole Midi-Olympique, la testata giornalista numero 1 in Francia ha contattato direttamente l’ex allenatore del Tolosa Noves che ha confermato la proposta dell’Italrugby e ha aggiunto di averla anche rifiutata.

 

Con il “no” dell’ex CT della Francia la soluzione si potrebbe trovare in casa con un tecnico si straniero ma che sta allenando in Italia. Secondo il Gazzettino nel mirino della nuova dirigenza di Federugby ci sarebbe Kieran Crowley, attuale allenatore del Benetton Rugby recentemente esonerato con un anno di anticipo.

 

L’Allenatore dell’anno 2019 nel Guinness Pro14, campione del mondo con gli All Blacks nel 1987, vanta una buona esperienza internazionale (Canada ndr), non sono solo le competenze tecniche a far ricadere la scelta sul neozelandese che grazie alle sue recenti stagioni a Treviso conosce molto bene i giocatori bianco verdi, ovvero lo zoccolo duro della Nazionale maggiore. Inoltre e molto banalmente Guy Noves sarebbe costato troppo per le casse federali.

Con Crowley si aggiunge un’altra novità nello staff tecnico azzurro, si tratterebbe dell’allenatore degli avanti delle Zebre Andrea Moretti. L’ex tallonatore mantovano ex tecnico di Viadana e Petrarca è pronto a sostituire Giampiero De Carli. Franco Smith invece potrebbe essere dirottato a Responsabile dell'Alto Livello

 

“Quando un allenatore va in scadenza è normale che si parli di offerte o altro, ma al momento non c'è niente di ufficiale. Certo un interesse del genere non può che farmi piacere” ha ammesso Crowley dal Gazzettino.

Se Crowley viene dalla peggior stagione del Benetton, è anche vero tre anni fa aveva costruito, invece, la migliore stagione di sempre di un’italiana in lega Celtica.

 

Il tecnico neozelandese commenta la sconfitta di sabato con Montpellier nel Quarto di finale di Challenge Cup: “La realtà è che non siamo stati cinici quando abbiamo avuto delle ottime occasioni per aggiungere punti, questo è decisamente più influente di un possibile errore arbitrale”.

Nell'ottima prestazione del Benetton ha brillato nuovamente la stella Paolo Garbisi, al secondo match coi Leoni dopo il periodo con la nazionale. “Paolo ha giocato un ottimo match. Fa sorridere che abbia già giocato più partite con la maglia azzurra che con quella del Benetton” conclude Crowley.

 

Zebre

Aggiornamenti da Parma dove con il posticipo della Rainbow Cup si sta cercando il sostituto all’Amministratore Unico uscente Andrea Dalledonne.

Il prossimo numero 1 della franchigia federale con base a Parma potrebbe essere l’imprenditore Michele Dalai, lui che già aveva tentato l’acquisizione ai tempi della privatizzazione delle Zebre. A fargli da spalla l’ex Presidente Fir Giancarlo Dondi, l’ex azzurro Giamba Venditti invece potrebbe subentrare ad Andrea De Rossi nel ruolo di Team Manager.

 

 

 

Foto Alfio Guarise

 

 

 

Consulta il catalogo palloni RM: 

Linea palloni da rugby RM Rugbymeet

 

 

Michele Morra  3 mesi fa

Continuo a non capire il perchè fior di allenatori rifiutino la panchina della nazionale Italiana di rugby,anche Noves ci ha mandati a a prendere sale e pepe,chissà per quale motivo.

Aldo Nalli  3 mesi fa

È la classica paura di vincere.... ;-)

notizie correlate

Duvenage e Lamaro nuovi capitani di Benetton

Duvenage e Lamaro nuovi capitani di Benetton

Nomina a sorpresa di Marco Bortolami, che rinnova la leadership della squadra
Benetton Rugby: I primi giorni del ciclo Marco Bortolami

Benetton Rugby: I primi giorni del ciclo Marco Bortolami

Coach Bortolami su obiettivi della nuova stagione, nuovo staff e rosa giocatori
Cinque giovani firmano il contratto centralizzato con FIR

Cinque giovani firmano il contratto centralizzato con FIR

Andreani, Marin, Neculai, Pani e Lucchesi si legano alla Federazione
Benetton Rugby: parte la preparazione alla stagione 2021/22

Benetton Rugby: parte la preparazione alla stagione 2021/22

I 50 giocatori biancoverdi agli ordini di coach Marco Bortolami
Colpo di scena da Treviso: Garbisi lascia la Benetton, sarà l’apertura di Montpellier

Colpo di scena da Treviso: Garbisi lascia la Benetton, sarà l’apertura di Montpellier

Dopo una sola stagione finisce il rapporto tra l’apertura e la franchigia italiana
Benetton Rugby: i 12 Permit Player della stagione 2021/22

Benetton Rugby: i 12 Permit Player della stagione 2021/22

Confermati Nicotera e Menoncello, Alessandro Garbisi, Joey Caputo e Franco Smith le new entry

ultime notizie di Nazionale

notizie più cliccate di Nazionale