2 mesi fa 21/07/2020 19:39

Italia: Monty Ioane “voglio migliorarmi nel battere i difensori”

Monty Ioane è destinato a debuttare con la Nazionale a novembre

Sono settimane importanti per Monty Ioane, all’anagrafe Montanna, nipote dell’ala dell’Australia Digby. Il giocatore è nato a Melbourne in Australia il 30 ottobre 1994 ma a breve potrà diventare eleggibile per la Nazionale Maggiore, sarebbe un importante asso nella manica per l’Italia di Franco Smith che ha un bisogno disperato di rilanciarsi. Parliamo di un’ala che ha tutti i numeri per competere a livello internazionale con i migliori nel suo ruolo, lo dimostrano le 17 mete in 37 partite da quando è arrivato al Benetton Rugby nell’estate 2017.

 

Il migliore trequarti ala del Pro14 2019 è stato invitato all’ultimo raduno dell’Italrugby, l’obiettivo è l’esordio in autunno, probabilmente al 6 Nazioni di novembre.

“Sono onorato di aver avuto questo immenso piacere di partecipare al raduno azzurro — dichiara Ioane dal Gazzettino - sono state giornate intense, probabilmente più di quanto mi aspettassi. Ciò fa parte del processo di preparazione. Ripeto, è stata una settimana intensa, ma mi sono divertito veramente con gli altri ragazzi, perché ci sono tanti giocatori del Benetton e altri delle Zebre contro cui avevo solamente giocato da avversario”.

 

Monty Ioane, 25 anni (1,80 m x 95 kg) - I 28 convocati (+ 8 invitati) dell’Italia

 

Nel mirino di Ioane e del Benetton c’è il primo derby contro le Zebre del 22 agosto, data in cui si tornerà ufficialmente al rugby giocato dopo 5 mesi di stop per l'emergenza sanitaria.

“Per la prossima stagione voglio migliorarmi nell'eludere e battere i difensori, sicuramente rafforzare molte altre abilità tecniche del mio gioco - dice dal Gazzettino - innalzare il mio livello ad esempio nel calcio, nelle prese aeree, dovrò continuare a lavorare duramente,sarà un preseason intenso. A livello di squadra al momento stiamo costruendo tra di noi un forte legame, ci sono tanti ragazzi giovani in squadra, allo stesso tempo diversi giocatori hanno lasciato il club dopo tanti anni di permanenza. Non dico che ci sia pressione, ma tanto lavoro deve essere fatto”.

 

 

Montanna “Monty” Ioane, trequarti ala australiano (nipote del Wallabie Digby) del Benetton a breve eleggibile per la Nazionale.

25 anni (1,80 m x 95 kg) dal suo arrivo in Italia nel 2017 ha segnato 17 mete in 37 partite. Nel 2019 è stato eletto migliore ala del Pro14.

 

I 28 convocati (+ 8 invitati) dell’Italia

 

notizie correlate

Fondo pensione per i professionisti, la novità del Benetton

Fondo pensione per i professionisti, la novità del Benetton

Il Benetton a sostegno dei propri giocatori con un fondo pensionistico per il post carriera
Guinness PRO14: il calendario della stagione 2020/21

Guinness PRO14: il calendario della stagione 2020/21

Ufficializzati i primi 11 turni per Benetton Rugby e Zebre Rugby
Benetton Rugby: Monty Ioane di nuovo nel Best XV di PRO14

Benetton Rugby: Monty Ioane di nuovo nel Best XV di PRO14

Ben 6 conferme rispetto alla passata stagione
Allrugby spegne 150 candeline

Allrugby spegne 150 candeline

In edicola e in digitale il nuovo numero con interviste a Ezio Galon, Andrea Moretti e Gordon McRorie
Benetton Rugby ingaggia Thomas Gallo, il pilone volante [VIDEO]

Benetton Rugby ingaggia Thomas Gallo, il pilone volante [VIDEO]

L’ex Pumitas U20 è famoso per una meta in coast to coast al Mondiale U20
Zebre - Benetton Rugby: le dichiarazioni post partita

Zebre - Benetton Rugby: le dichiarazioni post partita

Padovani: “è stato romantico” - Bradley: “stavolta il trend è cambiato”
Fir: Alfredo Gavazzi e i numeri della ripartenza del rugby italiano

Fir: Alfredo Gavazzi e i numeri della ripartenza del rugby italiano

Problemi di salute per il presidente Gavazzi: “ora sto bene, deciderò se ricandidarmi”

ultime notizie di Nazionale

notizie più cliccate di Nazionale