1 anno fa 01/08/2018 11:12

Serie B: Sevian Daupi torna a Modena

“La classifica dello scorso anno non rispecchia il valore della squadra”

Dopo il rientro alla base di Enrico Michelini della scorsa estate, il mediano di apertura è tornato a casa dopo diverse stagioni in serie A con il Verona Rugby, la Giacobazzi Modena Rugby è lieta di annunciare un altro gradito ritorno, quello di Sevian Daupi, utility back 29enne in grado di giocare in tutti i ruoli della linea dei trequarti.

Sevian Daupi (1,75 m x 90 kg) è nato in Albania, a Durazzo, il 30 gennaio 1989. L'italoa-albanese torna a Modena dopo dieci anni, sei dei quali con il Reggio passando prima per Venezia, San Gregorio Catania e Rugby Reggio.

“È ancora presto per fissare degli obiettivi, posso solo dire che la classifica dello scorso anno non rispecchia il valore della squadra e che il Modena merita di stare più in alto” ha dichiarato Daupi dalla Gazzetta di Modena.

Coach Ivanciuc avrà una arma in più per migliorare il 9° posto della scorsa stagione di Serie B.

 

Foto Daniel Cau

notizie correlate

Rugby Rovigo: si chiama Daniel Jacobus Mienie l’ultimo acquisto

Rugby Rovigo: si chiama Daniel Jacobus Mienie l’ultimo acquisto

Il pilone sinistro sudafricano dovrebbe completare la rosa di Umberto Casellato
Riccardo Pavan allenatore del Montebelluna Rugby

Riccardo Pavan allenatore del Montebelluna Rugby

Pavan e Pavanello nello staff per tentare la scalata
Tre giovanissimi alla Lazio Rugby

Tre giovanissimi alla Lazio Rugby

Francesco Cozzi, Umberto Marocchi e Giuseppe Sigilló in bianco celeste
Unione Rugby L’Aquila: si dimettono il presidente Anibaldi e l’allenatore D’Antonio

Unione Rugby L’Aquila: si dimettono il presidente Anibaldi e l’allenatore D’Antonio

Vice l’incertezza a L’Aquila quando manca poco più di un mese all’inizio del campionato
Italia: Rob Howley il nuovo allenatore?

Italia: Rob Howley il nuovo allenatore?

Il nuovo staff tecnico dell’Italrugby dal 2020
Rugby Viadana 1970: ecco il n8, Casado Sandri

Rugby Viadana 1970: ecco il n8, Casado Sandri

La forte terza linea aveva già giocato al Prato Sesto

ultime notizie di Mercato

notizie più cliccate di Mercato