1 anno fa 05/07/2017 09:36

Rugby San Donà: arrivi e partenze per la stagione 2017/18

Sei nuovi arrivi e dieci partenze a San Donà

Si sta strutturando la rosa del Rugby San Donà per la prossima stagione di Eccellenza. Coach Zane Ansell potrà contare su sei nuovi innesti, tra questi il seconda linea ex Mogliano Mike Van Vuren, il trequarti centro ex Benetton Andrea Pratichetti (foto a sx) e l’ala/estremo sudafricano ex Zebre Kayle Van Zyl (foto a dx). Tre giocatori di valore che andranno a rafforzare il team bianco celeste.
Il mercato in uscita vede diverse partenze, una su tutte quella del capitano e mediano di mischia Pino Patelli (foto al centro). Lasceranno la riva del Piave anche Gonzalo Padrò (si era parlato di un suo passaggio a I Medicei) e l’estremo Steve Bortolussi che andrà a giocare in Sardegna ad Alghero in serie B.

Due le amichevoli programmate a inizio settembre: venerdì 1/09 Rovigo - San Donà alle 20.30 (Stadio Battaglini di Rovigo), venerdì 8/09 San Donà - Calvisano (Stadio Pacifici di San Donà).

Di seguito i giocatori che vestiranno la maglia biancoceleste:

    •    Mike Van Vuren (1990, 200cm x 116kg), sudafricano di nascita ma di passaporto italiano, ha militato nelle ultime stagioni con il Mogliano Rugby e le Zebre nel ruolo di seconda linea.

    •    Kayle Van Zyl (1991, 185cm x 91kg) allunga la lista dei sudafricani in maglia biancoceleste. E’ stato ingaggiato nel 2014 dal Mogliano Rugby che lo ha portato a giocare in Italia; dopo una stagione in maglia biancoblù è passato alle Zebre dove è rimasto fino all’anno scorso. Giocherà estremo prendendo il posto di Bortolussi uscente.

    •    Andrea Pratichetti (1988, 183cm x 94kg), centro del Benetton Treviso, è cresciuto a Roma ma ha iniziato la sua carriera da professionista con il Calvisano nel 2007. Due stagioni dopo, è passato nei tre quarti del Rovigo e dal 2010 è in forza al Benetton come centro. Il suo curriculum vanta la presenza in diverse nazionali, come l’Italrugby che nel 2012 ha affrontato a Toronto il Canada o il Sei Nazioni 2016 e la nazionale Seven di Andy Vilk;

    •    Giorgio Bacchin ritorna dopo un anno in prestito al Rugby Casale. Il sandonatese, classe 1990, che andrà a rafforzare la terza linea;

    •    Luca Crosato mediano di mischia classe 1998. Cresciuto nelle giovanili del Villorba Rugby, Luca è entrato lo scorso anno nell’Accademia Federale di Parma e dal 2015 ha vestito in diverse occasioni la maglia della Nazionale U17 e U18;

    •    Alvise Rigo (1992, 187cm x 100kg), ala ex Petrarchina, ha fatto il suo esordio in serie A indossando la maglia del Mogliano Rugby, per poi passare con il CUS Padova e il Valsugana Rugby e arrivare in Eccellenza con la Lazio Rugby e il Petrarca negli ultimi due anni. Alvise vanta diverse convocazioni nella Nazionale Seven.

 

Le partenze:

Lasciano il San Donà il capitano Pino Patelli, che insieme a Steve Bortolussi, Gonzalo Padrò e Nicola Zanon, vestiva la maglia biancoceleste da diversi anni, oltre a Jacopo Abram, Yannick Agbasse, Elia Biasuzzi, Nicolò D’Amico, Lorenzo Maso e Luca Petrozzi.

 

notizie correlate

Calvisano travolge la Lazio, Viadana vince in extremis

Calvisano travolge la Lazio, Viadana vince in extremis

Una trasformazione sbagliata da Gennari fa esultare i tifosi dello Zaffanella
Le Fiamme superano Calvisano, vittoria di Mogliano su Viadana

Le Fiamme superano Calvisano, vittoria di Mogliano su Viadana

I risultati della quarta giornata di Top12 segnata dal maltempo
Petrarca batte Viadana 13-19 nel posticipo domenicale

Petrarca batte Viadana 13-19 nel posticipo domenicale

I campioni d'Italia si salvano da un assalto dei viadanesi nel finale di gara
Calvisano cede in casa del San Donà, Verona vince al Payanini

Calvisano cede in casa del San Donà, Verona vince al Payanini

Review e risultati della 3° giornata di Top12
Tante mete nella prima giornata di Top12

Tante mete nella prima giornata di Top12

Vincono Calvisano, Petrarca e Fiamme Oro, quattro mete per David Odiete
Viadana dilaga, Mogliano sconfitto 7-64

Viadana dilaga, Mogliano sconfitto 7-64

I ragazzi di Frati fanno festa, a segno anche l'esordiente Tupou
Calvisano si aggiudica il Trofeo Pedrini

Calvisano si aggiudica il Trofeo Pedrini

Successo dei bresciani che battono i Medicei ai calci in drop

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2018/2019  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

    ultime notizie di Mercato

    notizie più cliccate di Mercato