1 giorno fa|11 giorni fa 14/05/2019 15:07

Junior Laloifi nuovo acquisto delle Zebre [VIDEO]

L'estremo dei Manawatu raggiungerà il club bianco-nero al termine della Mitre10 Cup

L'utility back Junior Laloifi ha firmato un biennale, fino al 2021, con la franchigia di Parma. Il duttile ventiquattrenne è ora impegnato nel nuovo campionato professionistico asiatico del Global Rapid Rugby con la franchigia di Singapore degli Asia Pacific Dragons. Il giocatore raggiungerà Parma solo a Novembre al termine della prossima MItre 10 Cup, il campionato nazionale neozelandese, che lo vedrà ancora protagonista coi Manawatu Turbos.

Da subito il samoano si è messo in luce con le sue grandi qualità di velocità e di gioco di gambe che l’hanno aiutato ad essere convocato con la nazionale di rugby a sette dell’Australia con la quale ha debuttato nella tappa di Dubai 2012 del torneo organizzato da World Rugby. Nel 2013 passa ai Sunnybank Rugby nel campionato regionale del Queensland nel nord est australiano, venendo poi selezionato con il club del Brisbane City nel nuovo campionato nazionale lanciato nel 2014. Una sua meta con un’impressionante accelerazione è servita per vincere il titolo nazionale contro Perth.

Dopo quattro stagioni a Brisbane condite da 16 mete nel 2018 è tornato in Nuova Zelanda per giocare la scorsa edizione della Mitre10 Cup. Durante l’ultimo inverno Laloifi ha svolto la pre-stagione con la franchigia neozelandese del Super Rugby degli Hurricanes senza venire selezionato nella rosa per la competizione.

”Sono molto contento di poter raggiungere le Zebre per questa grande opportunità di confrontarmi per la prima volta contro i migliori giocatori d’Europa a cui non potevo rinunciare. Il mio obiettivo è quello di continuare la mia crescita tecnica in un club che propone uno stile di gioco espansivo. Questo sposa appieno anche la mia filosofia di rugby; per questo non vedo l’ora di rendermi utile ai miei nuovi compagni per far raggiungere al club i propri obiettivi futuri. Sono concentrato per disputare al meglio un altro importante campionato neozelandese coi Turbos prima di volare in Italia”.

 

Foto ZebreRugby

 

 

Dai un'occhiata anche al Summer Camp di Rugbymeet con gli ex azzurri Carlo Festuccia e Andrea Marcato

notizie correlate

Leinster si riconferma campione del Pro14

Leinster si riconferma campione del Pro14

I Blu d'Irlanda battono i Warriors per 15-18 nella finale del Celtic Park
Premiership, e la finale sarà ancora Saracens-Exeter

Premiership, e la finale sarà ancora Saracens-Exeter

Quarta finale consecutiva per gli Chiefs, la seconda con Saracens negli ultimi tre anni
Top14, le squadre qualificate ai barrages

Top14, le squadre qualificate ai barrages

Montpellier e La Rochelle scalzano via Castres e ottengono i barrages
Preview e formazioni delle semifinali di Premiership

Preview e formazioni delle semifinali di Premiership

Le squadre che scenderanno in campo in vista delle semifinali del campionato inglese
Chi sarà capitano dopo Parisse?

Chi sarà capitano dopo Parisse?

I possibili candidati per la fascia di capitano della Nazionale Azzurra
I Barbarians si preparano a sfidare l’Inghilterra a Twickenham

I Barbarians si preparano a sfidare l’Inghilterra a Twickenham

Tante stelle del rugby mondiale con i Barbarians per affrontare l’Inghilterra
Niente barrages per Parisse, che rimonta del Tolosa! [VIDEO]

Niente barrages per Parisse, che rimonta del Tolosa! [VIDEO]

Lo Stade Français perde con Montpellier ed è fuori dai play-off, risultati e highlights della 25° giornata di Top14

Rugby Win

ultime notizie di Mercato

notizie più cliccate di Mercato