2 mesi fa 14/05/2019 15:07

Junior Laloifi nuovo acquisto delle Zebre [VIDEO]

L'estremo dei Manawatu raggiungerà il club bianco-nero al termine della Mitre10 Cup

L'utility back Junior Laloifi ha firmato un biennale, fino al 2021, con la franchigia di Parma. Il duttile ventiquattrenne è ora impegnato nel nuovo campionato professionistico asiatico del Global Rapid Rugby con la franchigia di Singapore degli Asia Pacific Dragons. Il giocatore raggiungerà Parma solo a Novembre al termine della prossima MItre 10 Cup, il campionato nazionale neozelandese, che lo vedrà ancora protagonista coi Manawatu Turbos.

Da subito il samoano si è messo in luce con le sue grandi qualità di velocità e di gioco di gambe che l’hanno aiutato ad essere convocato con la nazionale di rugby a sette dell’Australia con la quale ha debuttato nella tappa di Dubai 2012 del torneo organizzato da World Rugby. Nel 2013 passa ai Sunnybank Rugby nel campionato regionale del Queensland nel nord est australiano, venendo poi selezionato con il club del Brisbane City nel nuovo campionato nazionale lanciato nel 2014. Una sua meta con un’impressionante accelerazione è servita per vincere il titolo nazionale contro Perth.

Dopo quattro stagioni a Brisbane condite da 16 mete nel 2018 è tornato in Nuova Zelanda per giocare la scorsa edizione della Mitre10 Cup. Durante l’ultimo inverno Laloifi ha svolto la pre-stagione con la franchigia neozelandese del Super Rugby degli Hurricanes senza venire selezionato nella rosa per la competizione.

”Sono molto contento di poter raggiungere le Zebre per questa grande opportunità di confrontarmi per la prima volta contro i migliori giocatori d’Europa a cui non potevo rinunciare. Il mio obiettivo è quello di continuare la mia crescita tecnica in un club che propone uno stile di gioco espansivo. Questo sposa appieno anche la mia filosofia di rugby; per questo non vedo l’ora di rendermi utile ai miei nuovi compagni per far raggiungere al club i propri obiettivi futuri. Sono concentrato per disputare al meglio un altro importante campionato neozelandese coi Turbos prima di volare in Italia”.

 

Foto ZebreRugby

 

 

Dai un'occhiata anche al Summer Camp di Rugbymeet con gli ex azzurri Carlo Festuccia e Andrea Marcato

notizie correlate

L'Italseven maschile chiude 3° a Lodz, le donne 8° a Kharkiv

L'Italseven maschile chiude 3° a Lodz, le donne 8° a Kharkiv

La squadra di Vilk batte l'Irlanda nella finale per il 3° posto
Steve Hansen "Non basta schioccare le dita per vincere"

Steve Hansen "Non basta schioccare le dita per vincere"

Il coach degli All Blacks si dice soddisfatto della performance della sua squadra
Ultimo raduno degli Azzurri prima della partenza per Dublino

Ultimo raduno degli Azzurri prima della partenza per Dublino

A Pergine Valsugana avrà inizio, questo pomeriggio, l'ultimo raduno della Nazionale prima dei test match pre-Mondiale
Tutte le mete di Maori All Blacks-Fiji 26-17 [VIDEO]

Tutte le mete di Maori All Blacks-Fiji 26-17 [VIDEO]

Gli highlights della sfida di Rotorua tra i neozelandesi e i figiani
Highlights di Sudafrica-Australia e Argentina-All Blacks [VIDEO]

Highlights di Sudafrica-Australia e Argentina-All Blacks [VIDEO]

Tutte le mete della prima giornata di Rugby Championship 2019
Vincono i peggiori All Blacks, Argentina battuta 16-20

Vincono i peggiori All Blacks, Argentina battuta 16-20

I Pumas fanno sudare gli All Blacks, che non riescono ad esprimere il loro gioco, fanno tanti errori... ma alla fine vincono, come sempre
L'Italseven maschile e femminile avanza ai quarti di Lodz e Kharkiv

L'Italseven maschile e femminile avanza ai quarti di Lodz e Kharkiv

Successo contro Galles e Polonia per l'Italia di Vilk, bene le donne che vanno ai quarti delle Series femminili
Bob Burgess: l’uomo che odiava l’apartheid

Bob Burgess: l’uomo che odiava l’apartheid

L'apertura All Black che ha rinunciato al suo sogno per seguire un ideale

ultime notizie di Mercato

notizie più cliccate di Mercato