1 anno fa 14/05/2019 15:07

Junior Laloifi nuovo acquisto delle Zebre [VIDEO]

L'estremo dei Manawatu raggiungerà il club bianco-nero al termine della Mitre10 Cup

L'utility back Junior Laloifi ha firmato un biennale, fino al 2021, con la franchigia di Parma. Il duttile ventiquattrenne è ora impegnato nel nuovo campionato professionistico asiatico del Global Rapid Rugby con la franchigia di Singapore degli Asia Pacific Dragons. Il giocatore raggiungerà Parma solo a Novembre al termine della prossima MItre 10 Cup, il campionato nazionale neozelandese, che lo vedrà ancora protagonista coi Manawatu Turbos.

Da subito il samoano si è messo in luce con le sue grandi qualità di velocità e di gioco di gambe che l’hanno aiutato ad essere convocato con la nazionale di rugby a sette dell’Australia con la quale ha debuttato nella tappa di Dubai 2012 del torneo organizzato da World Rugby. Nel 2013 passa ai Sunnybank Rugby nel campionato regionale del Queensland nel nord est australiano, venendo poi selezionato con il club del Brisbane City nel nuovo campionato nazionale lanciato nel 2014. Una sua meta con un’impressionante accelerazione è servita per vincere il titolo nazionale contro Perth.

Dopo quattro stagioni a Brisbane condite da 16 mete nel 2018 è tornato in Nuova Zelanda per giocare la scorsa edizione della Mitre10 Cup. Durante l’ultimo inverno Laloifi ha svolto la pre-stagione con la franchigia neozelandese del Super Rugby degli Hurricanes senza venire selezionato nella rosa per la competizione.

”Sono molto contento di poter raggiungere le Zebre per questa grande opportunità di confrontarmi per la prima volta contro i migliori giocatori d’Europa a cui non potevo rinunciare. Il mio obiettivo è quello di continuare la mia crescita tecnica in un club che propone uno stile di gioco espansivo. Questo sposa appieno anche la mia filosofia di rugby; per questo non vedo l’ora di rendermi utile ai miei nuovi compagni per far raggiungere al club i propri obiettivi futuri. Sono concentrato per disputare al meglio un altro importante campionato neozelandese coi Turbos prima di volare in Italia”.

 

Foto ZebreRugby

 

 

Dai un'occhiata anche al Summer Camp di Rugbymeet con gli ex azzurri Carlo Festuccia e Andrea Marcato

notizie correlate

Mentre l’Union è al tavolo per cercare soluzioni, il Rugby League lancia l’EURO XIII

Mentre l’Union è al tavolo per cercare soluzioni, il Rugby League lancia l’EURO XIII

Nasce un nuovo torneo che vede 32 squadre e 21 paesi coinvolti, compresa la nazionale italiana
Si chiude la storia dei Sunwolves in Super Rugby

Si chiude la storia dei Sunwolves in Super Rugby

La franchigia giapponese ringrazia e saluta, le forze ora saranno concentrate sulla Top League
Dieci minuti di Nigel Owens [VIDEO]

Dieci minuti di Nigel Owens [VIDEO]

Le gag dell’arbitro di rugby più famoso al mondo
Allenamenti in Francia: “fiduciosi nonostante qualche giocatore positivo al covid-19”

Allenamenti in Francia: “fiduciosi nonostante qualche giocatore positivo al covid-19”

I club di Top14 e ProD2 hanno ripreso gli allenamenti, a settembre dovrebbe ripartire la stagione
Martin Anayi “finiremo la stagione con derby e playoff”

Martin Anayi “finiremo la stagione con derby e playoff”

La prossima Champions Cup potrebbe allargarsi a 24 squadre
Brad Weber: “eliminare le mischie è una idea ridicola”

Brad Weber: “eliminare le mischie è una idea ridicola”

Tra le proposte spunta anche “lavarsi le mani e il viso a fine primo tempo”
Giada Franco tra le challenge con le Harlequins Ladies e le ansie del passato

Giada Franco tra le challenge con le Harlequins Ladies e le ansie del passato

“Sono molto ansiosa come persona, è un’ansia continua ogni volta che c’è una partita, sia con la nazionale che con il club”
Bob Burgess: l’uomo che odiava l’apartheid

Bob Burgess: l’uomo che odiava l’apartheid

L'apertura All Black che ha rinunciato al suo sogno per seguire un ideale

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Mercato

notizie più cliccate di Mercato