7 anni fa 30/03/2015 17:18

Rugby Giovanile:Il mini rugby di scena al Comunale di San Martino Sannita

Partecipazione di circa 100 atleti impegnati nelle categorie under 6, 12 e 14 femminile

Si è svolto sabato 28 marzo presso il comunale di San Martino Sannita un concentramento di mini-rugby che ha visto la partecipazione di circa 100 atleti impegnati nelle categorie under 6, 12 e 14 femminile. Diretti magistralmente dal direttore di gara Ernesto Pepe, i piccoli rugbysti si sono confrontati in partite avvincenti e combattute, supportati dai rispettivi tecnici e dai genitori pronti ad incoraggiare i propri pargoli. Da sottolineare la presenza di ben 3 squadre femminili, a testimonianza dell’appeal che il rugby registra tra il gentil sesso.

Al concentramento erano presenti: per la categoria under 6 rugby Benevento e Dragoni Sanniti; per la categoria under 12 rugby Benevento, Dragoni Sanniti e Scuola Bosco Lucarelli; per la categoria under 14 femminile Dragoni Sanniti, rugby Partenope e Scuola Bosco Lucarelli.  

<< Sono oltre 10 anni che il Comitato Campano rugby promuove il “progetto scuola” – ha affermato Giacomo Verdicchio, responsabile provinciale del Comitato – con l’obiettivo di diffondere il rugby nelle scuole. Registriamo un incremento delle Scuole partecipanti al progetto che sono desiderose di diffondere il rugby tra gli studenti, per il valore educativo e formativo che sa esprimere. Attualmente il progetto coinvolge le scuole di Pietrelcina, San Giorgio del Sannio, Apice, la Federico Torre e Bosco Lucarelli di Benevento. L’auspicio è che le società di rugby possano attingere linfa ed energie dal mondo della scuola>>.

L’organizzazione della giornata è stata curata dai Dragoni Sanniti che stanno investendo molto nel settore mini-rugby per dare radici profonde al movimento della pallaovale sangiorgese. << Lo sviluppo del mini-rugby è al centro del progetto Dragoni Sanniti. La nostra scuola di mini-rugby “Prof. Franco Pepe” dovrà essere nel giro di 3 anni ben strutturata ed organizzata per dare forza al nostro progetto – ha affermato Bruno Tarantino, V. Presidente dei Dragoni. A tal fine, stiamo facendo un grosso lavoro con le scuole del comprensorio che ci sta dando buone soddisfazioni raggiungendo circa 100 tesserati nel settore minirugby. Ma occorre lavorare con serietà e determinazione per portare al campo i giovani rugbysti e farli appassionare alla pallaovale. Registro un positivo coinvolgimento anche dei genitori che ci danno una grossa mano per dare concretezza ai nostri obiettivi>>.

Insomma, lo sviluppo del rugby passa necessariamente attraverso l’incremento della base come avviene in tutte le realtà rugbystiche importanti.

Prossimo appuntamento per i Dragoni Sanniti è per il 2 giugno con il 1^ trofeo mini-rugby città di San Giorgio del Sannio “memorial Prof. Franco Pepe”.

 

ISCRIVITI AL SOCIALNETWORK DEL RUGBY!!!

notizie correlate

Rugby: nasce l’Eccellenza Femminile

Rugby: nasce l’Eccellenza Femminile

Il calendario di Eccellenza e Serie A femminile 2022/23
Valsugana Rugby campionesse d’Italia 2021/22

Valsugana Rugby campionesse d’Italia 2021/22

Quarto titolo conquistato per le “Valsugirls” di coach Bezzati
Valsugana e Villorba ancora in finale

Valsugana e Villorba ancora in finale

Nette vittorie nelle semifinali di ritorno
Rugby: un Open Day tutto al femminile sabato a Parma

Rugby: un Open Day tutto al femminile sabato a Parma

Romagnoli: “E’ il momento per dare impulso al movimento femminile”
L'Inghilterra vince il Sei Nazioni Femminile 2022 [VIDEO]

L'Inghilterra vince il Sei Nazioni Femminile 2022 [VIDEO]

Francia battuta 12-24, le Red Roses conquistano il diciottesimo titolo
Livorno trionfa nel “Memorial Rebecca Braglia”

Livorno trionfa nel “Memorial Rebecca Braglia”

Hanno premiato Giuliano Braglia e Alessia Pilani

ultime notizie di Giovanile

notizie più cliccate di Giovanile