1 mese fa 03/12/2022 15:41

Il Consiglio Federale elogia i risultati di novembre

A Roma si è tenuto il Consiglio Federale FIR di dicembre

 Il Consiglio Federale della Federazione Italiana Rugby si è riunito oggi, sabato 3 dicembre, presso la Sala Giunta del CONI in Roma. I lavori si sono aperti con il saluto al Consiglio del Presidente del CONI Giovanni Malagò, che nel dare il proprio benvenuto all’organo di governo del rugby italiano nella casa dello sport azzurro ha portato le congratulazioni dell’intero mondo sportivo nazionale per i risultati ottenuti nella finestra internazionale di ottobre-novembre, culminati nei quarti di finale della Rugby World Cup femminile.

Il Presidente ed il Consiglio hanno ribadito, nell’occasione, la volontà e la necessità di continuare a investire ed a sviluppare il Gioco al femminile quale asset strategico per il movimento italiano e per la crescita complessiva dello stesso ed espresso apprezzamento nei confronti dell’Area Tecnica per la qualità delle prestazioni offerte dalle Squadre Femminile e Maschile. 

Sono stati condivisi con il Consiglio dal Responsabile della Comunicazione Andrea Cimbrico alcuni tra i più rilevanti dati registrati dai canali FIR e dall’audience televisiva nazionale e internazionale durante le Autumn Nations Series, con oltre 26 milioni di contatti televisivi registrati nei Paesi del Sei Nazioni ed oltre trenta milioni di visualizzazioni tra i canali federale del gruppo Meta e la piattaforma TikTok, che da solo ha ottenuto più di dodici milioni di visualizzazioni ed un incremento di pubblico in crescita di oltre il 1000% rispetto al mese di ottobre.

Il Consiglio, ricevuta approvazione ai sensi dello Statuo CONI del nuovo Regolamento Arbitrale, ha attribuito all’unanimità delega al Presidente ed al Segretario Generale per definire le tempistiche degli adempimenti per la costituzione degli organi del Settore Arbitrale Federale. 

Su indicazione del Direttore Tecnico Daniele Pacini il Consiglio Federale ha nominato Dan Richardson come consulente tecnico per il settore giovanile d'alto livello maschile e femminile per il lancio nella rimessa laterale. Roland De Marigny è stato nominato Coordinatore Tecnico dell’Emilia Romagna, con Simona Santini Coordinatrice della Promozione & Sviluppo per la stessa Regione. 

notizie correlate

Scomparso l’ex Presidente Fir Alfredo Gavazzi

Scomparso l’ex Presidente Fir Alfredo Gavazzi

Il rugby italiano piange la morte dell’ex presidente di Calvisano e Federugby
Fir: tre milioni di Euro per il rugby di base

Fir: tre milioni di Euro per il rugby di base

Innocenti: “i club sono il motore del rugby italiano”
Alto Livello Fir: Antonio Pavanello nel nuovo Board

Alto Livello Fir: Antonio Pavanello nel nuovo Board

Franco Smith scioglie il contratto per allenare i Glasgow Warriors
Rugby: a Palermo il primo Centro Federale del Meridione

Rugby: a Palermo il primo Centro Federale del Meridione

Innocenti: “punto di non ritorno sull’impegno dello sviluppo del rugby al sud”
San Marco, Novara e Olbia Rugby ripescate in Serie B

San Marco, Novara e Olbia Rugby ripescate in Serie B

Tre squadre ripescate in Serie B per la stagione 2022/23
Avezzano e Livorno Rugby ripescate in Serie A

Avezzano e Livorno Rugby ripescate in Serie A

Due squadre ripescate in Serie A per la stagione 2022/23
Marco Aloi direttore del Peroni Top10

Marco Aloi direttore del Peroni Top10

Ingaggiata una figura per sviluppare il massimo campionato italiano

ultime notizie di Fir

notizie più cliccate di Fir