9 mesi fa 08/02/2019 00:15

Sei Nazioni Femminile: le Azzurre a Lecce per battere il Galles

50° presenza per Melissa Bettoni, prima da titolare per Silvia Turani

La Nazionale Femminile di rugby, reduce dalla vittoria di Glasgow sulla Scozia nel primo turno (28 -7 ndr), sfiderà a Lecce il XV gallese che sabato scorso è stata sconfitto a Montpellier col pesante passivo di 52 a 3 in favore della Francia.

Lo Stadio Via del Mare di Lecce vedrà alle ore 20.35 ospitare la seconda giornata del Torneo Femminile delle Sei Nazioni. Match di rilievo per il tallonatore Melissa Bettoni che celebrerà la cinquantesima presenza azzurra. Azzurra n. 152, ha debutto nel 2012 nel match del Sei Nazioni Italia- Inghilterra disputato al Carlo Androne di Recco. Prima da titolare per Silvia Turani del Rugby Colorno.

“Quella con il Galles è sempre una partita complicata. – esordisce il tecnico Andrea Di Giandomenico da Federugby  – “E’ una squadra che soprattutto nel reparto degli avanti ha una grande consistenza; sia in mischia chiusa che nel gioco aperto sono spesso logoranti. Con i trequarti, in particolare con le ali, esprimono una buona velocità. Sarà una partita complessa che partirà da un equilibrio di fondo; sarà importante iniziare a giocare bene da subito e capitalizzare i momenti forti che avremo a nostra disposizione”.

Il match del 6 Nazioni Femminile tra Italia e Galles è in programma sabato alle ore 20.35 e sarà trasmesso in diretta TV da Eurosport 2 ed in streaming su Eurosport Player.

 

Italia Femminile:
15 Manuela FURLAN (Iniziative Villorba Rugby, 69 caps) - capitano
14 Aura MUZZO (Iniziative Villorba Rugby, 8 caps)
13 Michela SILLARI (Rugby Colorno, 47 caps)
12 Beatrice RIGONI (Valsugana R. Padova, 33 caps)
11 Sofia STEFAN (Valsugana Rugby Padova, 46 caps)
10 Veronica MADIA (Rugby Colorno, 14 caps)
9 Sara BARATTIN (Iniziative Villorba Rugby, 85 caps)
8 Elisa GIORDANO (Valsugana Rugby Padova, 33 caps)
7 Giada FRANCO (Rugby Colorno, 7 caps)
6 Ilaria ARRIGHETTI (Stade Rennais, Francia, 38 caps)
5 Giordana DUCA (UR Capitolina, 8 caps)
4 Valentina RUZZA (Valsugana R. Padova, 25 casp)
3 Lucia GAI (Valsugana Rugby Padova, 58 caps)
2 Melissa BETTONI (Stade Rennais, Francia, 49 caps)
1 Silvia TURANI (Rugby Colorno, 6 caps)

a disposizione
16 Gaia GIACOMOLI (Rugby Colorno, 14 caps)
17 Elena SERILLI (Belve Neo Verdi, esordiente)
18 Sara TOUNESI (Rugby Colorno, 7 caps)
19 Valeria FEDRIGHI (Stade Toulousain, Francia, 12 caps)
20 Lucia CAMMARANO (Belve Rugby NeroVerdi, 18 caps)
21 Francesca SBERNA (Kawasaki Robot Calvisano, 2 caps)
22 Jessica BUSATO (Iniziative Villorba Rugby, 7 caps)
23 Camilla SARASSO (Biella Rugby Club, 2 cap)

 

 

Risultati e classifiche della 1° giornata di Sei Nazioni Femminile 2019 - clicca sul match per tabellino e statistiche

Foto Martina Sofo

 

La cover della tua squadra di rugby solo nello shop di Rugbymeet

notizie correlate

Andrea Di Giandomenico ci parla del suo futuro

Andrea Di Giandomenico ci parla del suo futuro

“Le ragazze non portano maschere, sono vere, esprimono gioia e lo dimostrano in campo”
Sei Nazioni Femminile: oggi Italia - Irlanda al Lanfranchi di Parma

Sei Nazioni Femminile: oggi Italia - Irlanda al Lanfranchi di Parma

Le parole dei protagonisti della Nazionale Femminile di rugby
Sei Nazioni Femminile, confermato il gruppo Azzurro per il Galles

Sei Nazioni Femminile, confermato il gruppo Azzurro per il Galles

Contro il Galles giocherà la stessa squadra che ha battuto la Scozia a Glasgow
Andrea Di Giandomenico verso il 10° Sei Nazioni Femminile

Andrea Di Giandomenico verso il 10° Sei Nazioni Femminile

“Con la Scozia sarà un’altra partita rispetto al test di Novembre”
Le 27 Azzurre per il Sei Nazioni Femminile

Le 27 Azzurre per il Sei Nazioni Femminile

La squadra convocata da Di Giandomenico per la prima sfida con la Scozia
L'Italdonne chiude con un pareggio contro un Giappone ostile

L'Italdonne chiude con un pareggio contro un Giappone ostile

Finisce 17-17 il test match giocato allo Stadio Fattori. Buon primo tempo, ma nella ripresa le nipponiche fanno paura

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Femminile

notizie più cliccate di Femminile