1 mese fa|2 mesi fa 11/02/2019 16:17

La prima Accademia di rugby Femminile d’Italia nasce a Stanghella

Rugby Women’s Academy: il programma inedito del progetto

Da una piccola Società della provincia di Padova nasce la prima Accademia Femminile d’Italia. Il Rugby Stanghella ha presentato un programma inedito per il rugby femminile, nella provincia  di Padova nascerà un vero e proprio College come accade da decenni nei paesi anglosassoni.

Le ragazze appassionate di Rugby soggiorneranno dunque in una  struttura presidiata, messa a disposizione dalla società, continuando il proprio percorso scolastico o accademico presso gli istituti e le Università del territorio. Parallelamente al percorso scolastico ci sarà il percorso sportivo, con allenamenti quotidiani in palestra e sul campo.

La Rugby Women’s Academy di Stanghella sarà seguita da tecnici qualificati FIR e si avvarrà inoltre di tecnici IRB, provenienti dalla Francia, Galles, Scozia, Irlanda, che diverranno veri e propri tutor.

Il progetto ha come ambizione ulteriore di inserire le ragazze nel mondo del lavoro: attraverso l’Accademia le atlete avranno opportunità lavorative in Italia e all’Estero, nel settore sportivo, per consentire loro di continuare a seguire la loro più grande passione.

 

 

Il Rugby Stanghella sino ad oggi si è occupato di minirugby e rugby giovanile senza mai proporre una “prima squadra” seniores, oggi ilPresidente del club  Manilo Sarto punta invece al rugby femminile e al suo sviluppo: dall’ Under 12 alla Seniores Coppa Italia.

“Il progetto è ambizioso, ma grazie all’arrivo nel nostro Club di tecnici qualificati, sponsor, ex giocatori e giocatrici che ci stanno supportando, il tutto sta via via prendendo forma - annuncia il presidente Manilo Sarto -. Vogliamo che la Rugby Women’s Academy di Stanghella rappresenti un punto di riferimento: un vero e proprio College, in cui le ragazze possono allenarsi, crescere e soprattutto sviluppare il proprio potenziale sportivo, senza pregiudizi.”

“Siamo convinti che ogni essere umano, messo nelle migliori condizioni, può generare un ciclo virtuoso che può durare a lungo, elevando ogni persona al massimo livello e alla piena realizzazione del proprio potenziale. Vogliamo mettere a disposizione delle ragazze appassionate di questo sport tutte le opportunità che anche i ragazzi hanno: il Rugby oggi non è solo una ‘cosa da uomini” recita Sarto dal comunicato del Rugby Stanghella.

 

Per dettagli iscrizioni Rugby Women’s Academy di Stanghella e al Campus Estivo:

Email: ilposato@gmail.com

Segreteria: 3472960047

 

 

 

Visita Rugbymeet Shop e scopri tutte le offerte

notizie correlate

Iscrizioni aperte alla Verona Rugby Academy

Iscrizioni aperte alla Verona Rugby Academy

Il programma e i costi dell’Academy di Verona
Filippo Frati sul Campionato U18 e sull’Accademia U20 di Calvisano

Filippo Frati sul Campionato U18 e sull’Accademia U20 di Calvisano

“Non è corretto nei confronti della altre squadre di Top 12”
Italia U20: l’intervista a Matteo Moscardi

Italia U20: l’intervista a Matteo Moscardi

L’Accademia, la Nazionale U20 e quel sogno chiamato Benetton
Andrea Lovotti e il Sei Nazioni dal punto di vista del pilone

Andrea Lovotti e il Sei Nazioni dal punto di vista del pilone

Come vedono i piloni questa moda di spostare le terze linee in seconda?
Rugby Academy Femminile di Stanghella: ecco Stephen Mark Harries

Rugby Academy Femminile di Stanghella: ecco Stephen Mark Harries

Il gallese è il primo consulente esterno della prima Women's Rugby Academy italiana
A raduno più di cento tra i migliori giovani U18 nazionali

A raduno più di cento tra i migliori giovani U18 nazionali

Tre giorni di ritiro congiunto a Calvisano per i migliori U18 d’Italia
Nick Scott su Accademie, Zebre e 6 Nazioni

Nick Scott su Accademie, Zebre e 6 Nazioni

L’Italia del rugby è competitiva con le altre nazionali europee solo fino a livello Under 20

Rugby Win

ultime notizie di Femminile

notizie più cliccate di Femminile