1 mese fa|2 mesi fa 07/03/2019 13:20

Italdonne a Exeter per il primato del 6 Nazioni Femminile

Di Giandomenico: “Il nostro non è un sogno, è il risultato di un lungo lavoro”

La Nazionale Femminile è partita oggi per l’Inghilterra dove è in fase di preparazione del quarto turno del 6 Nazioni in programma ad Exeter contro la Nazionale inglese. Le azzurre affronteranno sabato le “Red Roses”, squadra leader della classifica a punteggio pieno ma a sole tre lunghezze di distanza dall’Italia.

Non ci sarà il mediano i apertura Veronica Madia, al suo posto torna la padovana Beatrice Rigoni, Jessica Busato viene schierata centro mentre fra le atlete a disposizione di Di Giandomenico rientra l’ala Maria Magatti. Confermatissima Michela Sillari che conquisterà il 50esimo caps. Azzurra n.123, ha disputato il primo Test Match internazionale il 12 febbraio 2012 a Recco proprio contro l’Inghilterra. 

Coach Andrea Di Giandomenico da Federugby: “La classifica ci motiva, anche se siamo consapevoli che affronteremo un avversario di livello. Il nostro non è un sogno, è il risultato di un lungo lavoro”.

“Ci attende una sfida estremamente impegnativa. Finora abbiamo lavorato focalizzandoci sulla nostra prestazione e siamo soddisfatti. L’analisi della partita di Lecce (Italia-Galles, 3-3, ndr) ci ha fornito uno spunto importante per affrontare l’Irlanda in maniera più efficace. Continuiamo in questa direzione. Sognando, come ho letto spesso in questi giorni, anche se il nostro non è un sogno ma un lavoro che portiamo avanti allenamento dopo allenamento, partita dopo partita.”

La RFU ha annunciato che per la sfida di sabato sono stati già venduti 9.400 biglietti, un record per il Women’s Six Nations. Il match Inghilterra-Italia Femminile sarà trasmesso in diretta streaming su Eurosport Player sabato alle ore 13.05 ed in differita alle 20.15 su Eurosport 2.

 

La formazione dell’Italia Femminile:

15 Manuela FURLAN (Iniziative Villorba Rugby, 71 caps) - CAPITANO
14 Aura MUZZO (Iniziative Villorba Rugby, 10 caps)
13 Michela SILLARI (Rugby Colorno, 49 caps)
12 Jessica BUSATO (Iniziative Villorba Rugby, 7 caps)
11 Sofia STEFAN (Valsugana Rugby Padova, 48 caps)
10 Beatrice RIGONI (Valsugana R. Padova, 35 caps)
9 Sara BARATTIN (Iniziative Villorba Rugby, 87 caps)
8 Elisa GIORDANO (Valsugana Rugby Padova, 35 caps)
7 Giada FRANCO (Rugby Colorno, 9 caps)
6 Ilaria ARRIGHETTI (Stade Rennais, Francia, 40 caps)
5 Giordana DUCA (UR Capitolina, 10 caps)
4 Valentina RUZZA (Valsugana R. Padova, 27 caps)
3 Lucia GAI (Valsugana Rugby Padova, 60 caps)
2 Melissa BETTONI (Stade Rennais, Francia, 51 caps)
1 Gaia GIACOMOLI (Rugby Colorno, 16 caps)

A disposizione
16 Lucia CAMMARANO (Belve Rugby NeroVerdi, 19 caps)
17 Silvia TURANI (Rugby Colorno, 8 caps)
18 Sara TOUNESI (Rugby Colorno, 8 caps)
19 Valeria FEDRIGHI (Stade Toulousain, Francia, 13 caps)
20 Francesca SBERNA (Kawasaki Robot Calvisano, (2 caps)
21 Francesca SGORBINI (Rugby Colorno, esordiente)
22 Maria MAGATTI (CUS Milano, 26 caps)
23 Camilla SARASSO (Biella Rugby Club, 2 cap)

 

Risultati e classifiche della 3° giornata di Sei Nazioni Femminile 2019 - clicca sul match per tabellino e statistiche

Foto Martina Sofo

 

 

 

La cover della tua squadra di rugby solo nello shop di Rugbymeet

notizie correlate

Coppa del Mondo Femminile 2021: i criteri di qualificazione

Coppa del Mondo Femminile 2021: i criteri di qualificazione

World Rugby stabilisce I criteri di qualificazione
Italdonne sempre più in alto: è uno storico 6° posto nel Ranking Mondiale

Italdonne sempre più in alto: è uno storico 6° posto nel Ranking Mondiale

La Nazionale Femminile chiude al 2° posto il Sei Nazioni e scavalca l’Australia nella classifica Mondiale
Italiadonne da sballo! A Padova battuta la Francia 31-12

Italiadonne da sballo! A Padova battuta la Francia 31-12

Il secondo posto del 6 Nazioni femminile è italiano
Fatta l’Italia Femminile che sfida la Francia al Plebiscito

Fatta l’Italia Femminile che sfida la Francia al Plebiscito

A Padova il match conclusivo del 6 Nazioni Femminile
L'Italdonne va in bianco, l'Inghilterra vince 55-0

L'Italdonne va in bianco, l'Inghilterra vince 55-0

Le Azzurre possono poco contro la corazzata inglese a Exeter

Rugby Win

ultime notizie di Femminile

notizie più cliccate di Femminile