5 mesi fa 13/05/2019 16:28

Il nuovo Campus Estivo femminile all’Isola d’Elba

Tra le novità, nutrizione e mental coaching

Dopo il successo della prima edizione tenutasi nel 2018, il Comitato Regionale Toscano organizza anche per l’estate 2019 un Campus di rugby femminile, con la collaborazione della società Elba Rugby che offrirà nuovamente i propri impianti e le proprie strutture di Portoferraio.

Gli organizzatori del campus si pongono lo scopo di arricchire e sviluppare, a livello personale di ogni ragazza, l’approccio mentale e fisico all’allenamento (sempre più simile a quello dei ragazzi), perché fare rugby oggi non deve prevedere una distinzione di genere. Inoltre, poiché ha come obiettivo la formazione a 360°, la partecipazione al campus aiuta a consolidare il rapporto tra le famiglie e il mondo del rugby.

Pertanto sono previste alcune novità significative volte ad arricchire l’esperienza delle ragazze rispetto alla Prima edizione: il Campus crescerà di un giorno rispetto alla prima edizione e si svolgerà dal 6 all’11 Luglio. Allo stesso tempo amplierà la propria platea, accettando la partecipazione di rugbyste nate dal 2001 al 2008.

Il programma di allenamento non si limiterà esclusivamente ai due appuntamenti giornalieri per migliorare skills personali e di squadra, ma sarà focalizzato su una concezione complessiva della preparazione che vuol essere un tratto distintivo dell’intera esperienza. Ecco che interverranno allora sia un nutrizionista, che affronterà il tema della dieta più adatta per un’atleta, sia il mental coach di Rugbymeet Stefano Nicoletti che si confronterà con le ragazze sul raggiungimento della prestazione ottimale, su come migliorare la concentrazione e su altri argomenti che potranno essere loro utili anche nel campo dello studio o del lavoro. Inoltre le giovani rugbiste avranno anche la possibilità di approfondire la pratica dell’inglese, sia in campo che fuori, godendosi i le spiagge più belle dell’Isola d’Elba e visitando insieme agli accompagnatori i suoi angoli più caratteristici.

La quota richiesta è di 265 euro comprensivo di vitto, alloggio, trasporti e attività sull’isola. Per informazioni e iscrizioni, aperte naturalmente alle ragazze di tutta Italia, è possibile scrivere all’email: crt.femminile@ federugby.it.

 

 

Foto Marta Satta

 

 

Dai un'ochhiata anche al Summer Camp di Rugbymeet con gli ex azzurri Carlo Festuccia e Andrea Marcato

notizie correlate

Netta vittoria del Villorba sulla Capitolina, bene Colorno

Netta vittoria del Villorba sulla Capitolina, bene Colorno

Il riassunto della seconda giornata di Serie A femminile
Serie A Femminile: la parola alle quattro semifinaliste

Serie A Femminile: la parola alle quattro semifinaliste

Alfredo Gavazzi: “è bello vedere giocare le ragazze perché mostrano un rugby spontaneo”
Il racconto della prima giornata di Serie A Femminile

Il racconto della prima giornata di Serie A Femminile

Risultati e classifiche di Serie A Femminile
Serie A Femminile al via da domenica

Serie A Femminile al via da domenica

Le squadre ai nastri di partenza saranno 27 divise in 4 gironi
Le prime settimane di Giada Franco da Harlequins Ladies

Le prime settimane di Giada Franco da Harlequins Ladies

“Ci si allena duramente, ma ci si diverte anche”
Nascono le Dame Veneziane

Nascono le Dame Veneziane

Dalla collaborazione di tre società ecco il progetto per rilanciare il Rugby Femminile nel veneziano
Il Calendario della Serie A Femminile 2019-20

Il Calendario della Serie A Femminile 2019-20

La FIR ha ufficializzato il calendario della prossima stagione del campionato femminile
Perché siamo tutti Lovotti

Perché siamo tutti Lovotti

Il significato di sostegno nel rugby

ultime notizie di Femminile

notizie più cliccate di Femminile