7 mesi fa 31/05/2019 17:20

Finale di Serie A Femminile: le formazioni di Valsugana - Villorba

Il “Trofeo Rebecca Braglia” alla miglior giocatrice della finale

Sabato sera a Calvisano va di scena la finale del 35° campionato italiano di Serie A Femminile. A contendersi il titolo le padovane del Valsugana Rugby e le trevigiane del Villorba.

Valsugana ha chiuso la regular season al primo posto del Girone 1 a quota 80 punti e, a un punto di distanza, il Villorba in seconda posizione. Se le “ricce” del Villorba accedono alla prima finale assoluto il Valsugana di coach Bezzati domani giocherà la quinta finale Scudetto.

Valsugana è una squadra giovane, con una età media di 22 anni, fortemente radicata nel territorio padovano con ben 25 giocatrici su 30 originarie di Padova e cinque che stabilmente fanno parte del giro della Nazionale Italiana Femminile (Gai, Ruzza, Giordano, Rigoni, Stefan). Villorba con l’arrivo di Cavina ha rinforzato la sua ossatura portata in alto da Sara Barattin e Manuela Furlan, capitano ed ex capitano dell’Italdonne.

Alla migliore giocatrice in campo nella finale verrà consegnato il“Trofeo Rebecca Braglia” istituito in memoria della giovane rugbista in forza all’Amatori Parma scomparsa lo scorso anno.

Valsugana - Villorba è in programma sabato 1 giugno al Pata Stadium di Calvisano alle ore 19.30 e sarà arbitrata da Clara Munarini. La finale di Serie A Femminile sarà trasmessa in diretta streaming sulla pagina e sul canale Youtube FIR.

 

Le formazioni:

Valsugana: Stefan; Vitadello, Ostuni V., Folli, Andreaggi; Rigoni, Zatti; Giordano (cap.), Veronese, Belluco; Stoppa, Ruzza; Gai, Cerato, Galiazzo.
A disposizione: Frezza, Migotto, Fenato, Capellazzo, Cuman, Maris, Serafin, Ostuni C.
All. Bezzati

Villorba: Furlan; Polesello, Muzzo, Busato, Cipolla; Cavina M., Barattin (cap.); Maccarone, Bragante, Guroli; Forte, Parise; Casagrande, Puppin, Rossi.
A disposizione: Costantini, Geromel, Pin, Bosso, Crivellaro, Segantin, Dall’Antonia, Pratelli.
All. Tonetto, Zizola

 

 

 

notizie correlate

Serie A Femminile: l’analisi dell’ultima giornata

Serie A Femminile: l’analisi dell’ultima giornata

Va pian piano a definirsi la griglia dei playoff
Rugby Femminile: Andrea Di Giandomenico miglior allenatore del 2019

Rugby Femminile: Andrea Di Giandomenico miglior allenatore del 2019

Primo riconoscimento estero per il movimento femminile italiano
Primo raduno del 2020 per l’Italdonne

Primo raduno del 2020 per l’Italdonne

Quattro esordienti tra le 28 convocate per il raduno di Parma
La scelta di Gaia Giacomoli

La scelta di Gaia Giacomoli

“Lavoro 12 ore al giorno, non riesco più a stare dietro al rugby, né fisicamente né mentalmente”
Silvia Turani è la prima italiana convocata nelle Barbarians Women

Silvia Turani è la prima italiana convocata nelle Barbarians Women

La prima linea del Colorno sfiderà il Galles al Principality Stadium
La formazione dell’Italdonne per la sfida alle campionesse d’Inghilterra

La formazione dell’Italdonne per la sfida alle campionesse d’Inghilterra

Il test match dell’Italia Femminile in diretta streaming
Silvia Turani: “il rugby mi ha sconvolto la vita”

Silvia Turani: “il rugby mi ha sconvolto la vita”

Prima la bulimia e l’anoressia, poi il rugby: “il mio corpo è diventato un mezzo e non un fine”

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Femminile

notizie più cliccate di Femminile