5 anni fa 26/07/2016 09:39

Uomo armato di coltello fermato da due rugbisti

Sabato sera in gelateria ad Asti un folle viene fermato da due giocatori del Monferrato

Sabato sera ad Asti un folle armato di coltello è entrato in una gelateria di corso Alessandria minacciando i presenti “Vi uccido tutti”. In gelateria, di proprietà del presidente del Monferrato Rugby Enea Gaggino, lavoravano due dipendenti ma anche due rugbisti Giuseppe Sciacca (terza linea) e Hamid Enaur (centro), i due sono intervenuti bloccando l’uomo che impugnava un grosso coltello da cucina consegnandolo poco dopo ai carabinieri.
L’uomo è stato successivamente denunciato per minaccia e porto abusivo di coltello.

Giuseppe Sciacca (foto) ex terza linea dei Crociati e Lyons Piacenza: “Aveva un coltello lunghissimo, lo abbiamo affrontato con un bastone e una sedia e lo abbiamo fermato.”

 

Foto Ornella De Nes

notizie correlate

Tragedia in Scozia, scompare a 26 anni Siobhan Cattigan

Tragedia in Scozia, scompare a 26 anni Siobhan Cattigan

La giovane nazionale scozzese è deceduta venerdì scorso
Stadio Monigo imbrattato con scritte no vax

Stadio Monigo imbrattato con scritte no vax

Venerdì sera Benetton impegnato nella difficile trasferta di Edimburgo
Tragedia per il campione sudafricano Jannie du Plessis

Tragedia per il campione sudafricano Jannie du Plessis

Incidente in piscina, muore il figlio di Jannie du Plessis
Scomparso a 25 anni il Maori All Blacks Sean Wainui

Scomparso a 25 anni il Maori All Blacks Sean Wainui

L’ala dei Chiefs e dei Crusaders era uno dei Maori più rappresentativi
Toutai Kefu è fuori pericolo

Toutai Kefu è fuori pericolo

L’ex numero 8 dell’Australia è stato dimesso dall’ospedale dopo l’aggressione

ultime notizie di Eventi

notizie più cliccate di Eventi