1 anno fa 08/02/2020 19:33

Tra vento e pioggia l'Inghilterra riporta a casa la Calcutta Cup

Il match tra Scozia e Inghilterra è il festival dei calci sbagliati, tutto a causa di una tromba d'aria che si è abbattuta su Edimburgo

Il derby più atteso del fine settimana, quello legato ad una rivalità leggendaria. La Brexit ha inasprito i toni tra Scozia e Inghilterra, e questo match arriva in una delle situazioni politiche più difficili per le due nazioni. La partita sarà condizionata dal tempo (pioggia e vento a 80 km/h) e dalle dure parole di Lewis Ludlam riguardo agli scozzesi. In tribuna c'è Gavin Hastings, leggenda scozzese, padre di Adam titolare con la nazionale del Cardo.

Tra le due squadre il match è molto chiuso, numerosi cambi di possesso, oltre che i problemi del gioco al piede dovuto al forte vento. Farrell riesce a mettere a segno un piazzato al 10', ma nei due calci successivi il mediano sbaglia malamente. Gli inglesi riescono a monopolizzare il gioco, ma non concretizzano sufficientemente. Il primo tempo si chiude sullo 0-3.

Nella ripresa la Scozia riesce a trovare il pareggio con un piazzato di Hastings al 46' (3-3). Le condizioni del tempo peggiorano e le squadre ne risentono. Al 53' grande azione di Stuart Hogg: il capitano scozzese riparte dai propri 22, accelera, finta su Jonathan Joseph, supera l'avversario e guadagna quasi 40 metri di campo, poi calcio rasoterra in touche nei 22 avversari, per un guadagno territoriale eccellente. Al 66' terzo piazzato sbagliato da Owen Farrell... a causa del vento insostenibile. Al 68' ottimo grubber di Ben Youngs nei 22 avversari, Stuart Hogg controlla il rimbalzo dell'ovale aspettando che finisca in area di meta per annullare. L'ovale sfugge di mano, finisce in area e gli inglesi segnano, ma il TMO indica una mischia ai cinque metri per il portato dentro di Hogg. Dalla mischia successiva ottimo avanzamento degli inglesi fino alla meta di Genge: 3-10.

Al 77' c'è un piazzato di Farrell e poi al 78' Hastings va a segno. Finisce 6-13. Dopo due anni l'Inghilterra riporta a casa la Calcutta Cup.

 

Tabellino: 10' cp. Farrell (0-3), 46' cp. Hastings (3-3), 69' meta Genge tr. Farrell (3-10), 77' cp. Farrell (3-13), 78' cp. Hastings (6-13)
Calciatori: 2/2 Adam Hastings (Scozia), 3/6 Owen Farrell (Inghilterra)

Man of the match: Sam Underhill (Inghilterra)

 

Scozia:15 Stuart Hogg (c), 14 Sean Maitland, 13 Huw Jones, 12 Sam Johnson, 11 Blair Kinghorn, 10 Adam Hastings, 9 Ali Price, 8 Magnus Bradbury, 7 Hamish Watson, 6 Jamie Ritchie, 5 Jonny Gray, 4 Scott Cummings, 3 Zander Fagerson, 2 Fraser Brown, 1 Rory Sutherland
A disposizione: 16 Stuart McInally, 17 Allan Dell, 18 Simon Berghan, 19 Ben Toolis, 20 Nick Haining, 21 George Horne, 22 Rory Hutchinson, 23 Chris Harris

Inghilterra: 15 George Furbank, 14 Jonny May, 13 Jonathan Joseph, 12 Owen Farrell (c), 11 Elliot Daly, 10 George Ford, 9 Willi Heinz, 8 Tom Curry, 7 Sam Underhill, 6 Lewis Ludlam, 5 George Kruis, 4 Maro Itoje, 3 Kyle Sinckler, 2 Jamie George, 1 Mako Vunipola
A disposizione: 16 Tom Dunn, 17 Ellis Genge, 18 Will Stuart, 19 Joe Launchbury, 20 Courtney Lawes, 21 Ben Earl, 22 Ben Youngs, 23 Ollie Devoto

Murrayfield, Edimburgo
Arbitro: Pascal Gaüzère (France)
Assistenti: Mathieu Raynal (France), Federico Anselmi (Argentina)
TMO: James Leckie (Australia)

 

Risultati e classifica della 2° giornata di 6 Nazioni 2020 - clicca sul match per tabellino e statistiche

Foto Twitter @EnglandRugby

Visita Rugbymeet Shop e scopri tutte le offerte

 

Scopri la nuova liena di palloni RM

Scopri i nuovi paradenti Sisu:

Paradenti SISU

notizie correlate

Galles-Inghilterra 40-24, gli highlights [VIDEO]

Galles-Inghilterra 40-24, gli highlights [VIDEO]

Tutte le mete del Triple Crown match tra i Dragoni e la Red Rose
Galles show, al Principality Stadium battuta l’Inghilterra 40-24

Galles show, al Principality Stadium battuta l’Inghilterra 40-24

La partita dei record, da North a Farrell. Il piede di Sheedy manda i gallesi in paradiso
Galles - Inghilterra: le formazioni del match

Galles - Inghilterra: le formazioni del match

Il Galles cerca la terza vittoria, l’Inghilterra vuole continuare così dopo l’Italia
Inghilterra - Italia 41-18: le pagelle

Inghilterra - Italia 41-18: le pagelle

Ioane il migliore degli Azzurri. Bentornato Lovotti
Italrugby: acciacchi fisici per Lamaro e Fischetti

Italrugby: acciacchi fisici per Lamaro e Fischetti

Il bollettino medico post Inghilterra, brutto infortunio per l’inglese Jack Willis
Inghilterra-Italia 41-18, gli highlights [VIDEO]

Inghilterra-Italia 41-18, gli highlights [VIDEO]

Gli Azzurri sono più reattivi rispetto alla settimana scorsa, l'Inghilterra gioca male ma è superiore
Franco Smith nel post Inghilterra: "Sono contento, siamo rimasti presenti per tutta la partita"

Franco Smith nel post Inghilterra: "Sono contento, siamo rimasti presenti per tutta la partita"

Parole di soddisfazione per Franco Smith al termine di Inghilterra-Italia 41-18
L’Inghilterra si impone sull’Italia 41-18

L’Inghilterra si impone sull’Italia 41-18

Azzurri sconfitti a Twickenham, in meta Ioane e Allan

ultime notizie di 6 Nazioni

notizie più cliccate di 6 Nazioni