3 mesi fa 28/01/2022 12:22

Italia: Michele Lamaro “non sarò l’uomo immagine di questa nazionale”

Presentato il Guinness Sei Nazioni dell’Italia

Dal 5 febbraio al 19 marzo il rugby sale sul palcoscenico europeo dello sport internazionale. Le 6 migliore nazionali di rugby si sfidano nel torneo più antico, il Guinness Six Nations. L’Italia è, come sempre, la favorita per l’ultimo posto, consapevoli dell’ottimo novembre internazionale delle altre 5 forze con Irlanda e Francia che hanno battuto gli All Blacks, con l’Inghilterra che ha battuto i campioni del mondo del Sudafrica e Scozia e Galles che hanno vinto contro l’Australia.

Il Ct Kieran Crowley ha dichiarato che sei la Coppa del Mondo si dovesse giocare quest’anno vincerebbe una europea (l’unica squadra dell’Emisfero Nord ad aver vinto la Rugby World Cup è stata l’Inghilterra nel 2003 ndr).

In conferenza stampa per il lancio del Sei Nazioni 2022 è intervenuto Michele Lamaro, 23enne terza linea del Benetton proveniente da Roma dove ha vestito le maglie di Primavera e Lazio Rugby.

 

Saprai essere l’uno immagine di questa nazionale? E’ stato chiesto a Lamaro dagli studi di Sky Sport.

“Non è il mio compito essere l’uomo immagine di questa nazionale. Il mio compito sarà sfruttare al meglio le caratteristiche di ogni compagno di squadra per performare meglio in campo. Questo è il mio focus. Tutto quello che c’è attorno può essere importante per creare passione attorno a noi ma il mio obiettivo da capitano sarà quello di performare al meglio, io per primo, e cercare con l’esempio di ispirare i miei compagni”.

 

Rivedremo nel 6 Nazioni lo spirito degli azzurri? Quello spirito che si è visto a novembre contro gli All Blacks ma non contro Argentina e Uruguay.

“A novembre è iniziato un nuovo percorso, è chiaro che l’identità di squadra è lo specchio di quello che poi si vedrà in campo. Sarà fondamentale per noi legarci come gruppo, ci vorrà un pò di tempo ma faremo del nostro meglio”.

 

Tra due settimana la prima sfida alla Francia. Esordio all’Olimpico di Roma nel secondo turno contro l’Inghilterra, proprio all’Olimpico Michele Lamaro da ragazzino è stato raccattapalle.

“Il Sei Nazioni è un torneo fantastico e in generale i romani, abituati al calcio di Roma e Lazio, a febbraio diventato tutti un pò rugbisti”.

 

Chi sarà la favorita per la vittoria del 6 Nazioni di quest’anno?
“A novembre Francia e Irlanda sono le squadre che mi hanno impressionato di più. L’Irlanda però avrà in trasferta le partite più importanti, quelle contro Francia e Inghilterra, quindi  penso che vincerà la Francia”.

 

Esordio per l'Italia in programma domenica 6 febbraio allo Stade de France di Parigi contro la Francia. Parte la caccia al Galles campione uscente, in ogni modo forza ragazzi!

 

 

Questo il calendario delle partite dell’Italia:

I giornata – 06.02.22 – Parigi, Stade de France – Ore 16 

Francia v Italia

II giornata – 13.02.22 – Roma, Stadio Olimpico – Ore 16

Italia v Inghilterra

III giornata – 27.02.22 – Dublino, Aviva Stadium – Ore 16

Irlanda v Italia

IV giornata – 12.03.22 – Roma, Stadio Olimpico – Ore 15.15 

Italia v Scozia

V giornata – 19.03.22 – Cardiff, Principality Stadium – Ore 15.15

Galles v Italia

 

 

 

La lista dei convocati azzurri in vista del 6 Nazioni

Foto Alfio Guarise

 

 

 

Consulta l'intero catalogo RM - materiale per il rugby ad ogni livello

 

 

 

Visita lo Shop online Rugbymeet 

 

 

notizie correlate

Rugby: programma dei test match estivi 2022

Rugby: programma dei test match estivi 2022

Le nazionali del Nord fanno visita all’Emisfero Sud
Callum Braley dice addio alla maglia dell’Italia

Callum Braley dice addio alla maglia dell’Italia

Continuerà a giocare con i Northampton Saints
Sei Nazioni 2023: il programma delle partite

Sei Nazioni 2023: il programma delle partite

Esordio il 5 Febbraio contro i campioni della Francia
Marzio Innocenti: il bilancio dopo un anno di presidenza Fir

Marzio Innocenti: il bilancio dopo un anno di presidenza Fir

“La Federazione è solida, nessun rischio”
Rugby Italia: i prossimi test match degli Azzurri

Rugby Italia: i prossimi test match degli Azzurri

In via di definizione il calendario, ecco e avversarie dell’Italia
Lamaro e Crowley nel post Scozia: "Abbiamo pagato alcune indecisioni"

Lamaro e Crowley nel post Scozia: "Abbiamo pagato alcune indecisioni"

Il capitano e l'allenatore parlano in conferenza stampa al termine del match con la Scozia

ultime notizie di 6 Nazioni

notizie più cliccate di 6 Nazioni