1 mese fa 27/02/2021 00:19

Italia: Franco Smith “i ragazzi meritano una vittoria”

“Se continuiamo a portare il peso delle 29 sconfitte sulla nostra schiena non cambierà niente”

L’Italia affronta oggi l’Irlanda all’Olimpico di Roma per il terzo turno del 6 Nazioni 2021. C’è una certa aspettativa riguardo a questo match, c’è qualcosa nell’aria non tanto per i miglioramenti degli azzurri mostrati a Twickenham contro l’Inghilterra visto che comunque il tabellone a fine partita diceva 41-18. Forse invece è qualcosa più legato a questa Irlanda che nelle prime due giornate non ha mostrato un gioco irresistibile e, soprattutto, ha segnato solo 2 mete in 160 minuti. Grande occasione per i nostri? Sicuramente una partita interessante in cui potremo vedere ulteriori miglioramenti. Parliamoci chiaro, il Galles è in corsa per vincere il titolo e ha bisogno di punti, contro di loro sarà durissima, la Scozia infine è la squadra più in forma assieme alla Francia, in questo momento gli scozzesi ci sono nettamene sopra. Proviamoci allora con gli irlandesi!

Andiamo però a consultare le parole espresse in conferenza stampa pre partita dall’head coach dell’Italia Franco Smith.

 

In conferenza stampa pre partita viene fatto notare un numero significativo, il 29, equivalente al numero delle sconfitte consecutive dell’Italia al 6 Nazioni.

“Meriteranno pure una vittoria a un certo punto — ammette Franco Smith riferendosi ai suoi giocatori —, stiamo lavorando in questa direzione e ogni partita ci siamo più vicini, speriamo in una vittoria già da questa settimana. Se continuiamo a portare questo peso sulla nostra schiena non cambierà niente. Abbiamo un nuovo gruppo e tra i nuovi obiettivi c’è quello di vincere, ma non solo una partita, vogliamo essere più competitivi tra 8 anni. Tra 8 anni molti dei nostri giocatori avranno 28 anni (l’età della maturità rugbistica secondo Smith ndr).  Prima dimenticano queste 29 sconfitte meglio è”.

 

Contro l’Irlanda quali passi avanti ci dobbiamo aspettare?

“L’Italia deve mettere loro più pressione e dobbiamo migliorare la nostra capacità di segnar mete. Facciamo dell’imprevedibilità uno dei nostri punti forti, i ragazzi lo sanno e ci stanno lavorando.”

“Le chiavi della partita saranno contrastare la loro touche e il loro gioco al piede, in entrambi questi aspetti l’Irlanda è molto competitiva” conclude Smith.

 

Proprio contro l'Irlanda l'Italrugby ottenne l'ultima vittoria nel 6 Nazioni all'Olimpico, giocava ancora Lo Cicero, era il 2014. 

Italia - Irlanda è in programma sabato 27 febbraio alle 15.15 allo Stadio Olimpico di Roma e in diretta TV su DMax. Arbitra il match il francese Mathieu Raynal.

 

Roma, Stadio Olimpico – sabato 27 febbraio ore 15.15

Guinness Sei Nazioni 2021, III giornata – diretta DMAX, canale 52 del digitale terrestre

Italia v Irlanda

Italia: Trulla; Sperandio, Brex, Canna, Ioane; Garbisi, Varney; Lamaro, Meyer, Negri; Sisi, Lazzaroni; Riccioni, Bigi (cap), Lovotti
A disposizione: Lucchesi, Traorè, Zilocchi, Cannone, Mbandà, Braley, Mori, Bellini

All. Smith

Irlanda: Keenan; Larmour, Ringrose, Henshaw, Lowe; Sexton (cap), Gibson; Stander, Connors, Beirne; Ryan, Henderson; Furlong, Kelleher, Kilcoyne
A disposizione: Herring, Healy, Porter, Baird, Conan, Casey, Burns, Earls

All. Farrell

Arb. Mathieu Raynal (FFR)

 

 

 

Risultati e classifica del 6 Nazioni 2021 - clicca sul match per tabellino formazioni e statistiche 

 

Il programma delle dirette TV e web del 6 Nazioni 2021

 

 

 

 

 

Consulta il catalogo palloni RM: 

Linea palloni da rugby RM Rugbymeet

 

 

 

 

notizie correlate

Guy Noves vicino alla panchina dell’Italrugby

Guy Noves vicino alla panchina dell’Italrugby

Grossi cambiamenti in atto da parte del nuovo Consiglio Federale
Le parole di Franco Smith al termine di Scozia-Italia

Le parole di Franco Smith al termine di Scozia-Italia

"Abbiamo sbagliato nove placcaggi soltanto nell'azione della prima meta scozzese, è inaccettabile"
Verso Scozia - Italia: Franco Smith “abbiamo lavorato duro, complimenti ai ragazzi”

Verso Scozia - Italia: Franco Smith “abbiamo lavorato duro, complimenti ai ragazzi”

Capitan Bigi “lasceremo tutto sul campo, li affronteremo a viso aperto”
Italia: il XV per sfidare la Scozia

Italia: il XV per sfidare la Scozia

Quattro cambi per affrontare il match di Murrayfield
Italia: cinque cambi per affrontare il Galles

Italia: cinque cambi per affrontare il Galles

Fischetti e Zilocchi in prima linea, torna Varney in mediana
Franco Smith amareggiato: "L'Italia ci chiede di vincere, noi ci proviamo sempre"

Franco Smith amareggiato: "L'Italia ci chiede di vincere, noi ci proviamo sempre"

Il coach Azzurro e Luca Bigi parlano al termine della sconfitta per 10-48 contro l'Irlanda
Simon Zebo torna a Munster con un accordo annuale

Simon Zebo torna a Munster con un accordo annuale

Completata l’avventura francese con Racing, probabile un rientro anche in nazionale

ultime notizie di 6 Nazioni

notizie più cliccate di 6 Nazioni