1 anno fa 09/03/2019 19:54

Conor O'Shea: "Loro hanno avuto tanta potenza e abilità"

Le dichiarazioni di O'Shea, Morisi e Parisse al termine di Inghilterra-Italia

A partita finita (anzi a mattanza finita) trovare le parole per spiegare una sconfitta simile è sempre difficile. L'Inghilterra ci ha sfidati con una squadra pesante, finalizzata ad arare il terreno e ha creare danni nei punti di incontro.

Conor O'Shea resta orgogioso dei ragazzi, e sottolinea quanto il XV scelto da Jones abbia creato danni fisici alla squadra. Ecco le sue dichiarazioni ai microfoni di DMAX:

"Sono sempre orgoglioso di questo gruppo. Abbiamo affrontato una squadra forte e abbiamo perso molti giocatori come Campagnaro e Castello. Loro hanno veramente tanta potenza e tanta abilità. Siamo riusciti a mostrare un buon gioco alla mano oggi e con questa volontà abbiamo ancora un'opportunità la prossima settimana. Oggi giocatori come Palazzani, Tebaldi e Morisi hanno giocato veramente molto bene.

 

Luca Morisi è consapevole dell'approccio fisico sbagliato:

"Abbiamo sbagliato un pò l'approccio a livello fisico, e questo ci ha fatto iniziare in salita. Cinquantasette punti fanno male, c'è abbastanza distanza con loro e dobbiamo ancora lavorare tanto".

 

Infine Parisse mostra la sua insoddisfazione per il risultato finale:

"Tra sette giorni c'è la Francia, ma adesso pensiamo a questa partita che abbiamo perso. Sicuramente l'Inghilterra ha diverse marce in più rispetto a noi, loro ci hanno massacrato nell'uno contro uno. Non è sufficiente questo risultato [...]. Sono uscito prima dal campo a causa di una contrattura al muscolo femorale, spero di recuperare in vista della Francia".

 

Risultati e classifica della 4° giornata di Guinness Sei Nazioni 2019 - clicca sul match per tabellino e statistiche

Foto Pino Fama

 

La cover della tua squadra di rugby solo nello shop di Rugbymeet

notizie correlate

I cinque CT di Sergio Parisse

I cinque CT di Sergio Parisse

L’ex capitano dice la sua su ogni tecnico della Nazionale da Allrugby Podcast
Conor O’Shea entra nella RFU, sarà il director of rugby performance

Conor O’Shea entra nella RFU, sarà il director of rugby performance

L’ex CT dell’Italia diventa Responsabile della Gestione della Performance dei giocatori professionisti d’Inghilterra
Perennemente sui carboni ardenti: gli allenatori dell’Italrugby

Perennemente sui carboni ardenti: gli allenatori dell’Italrugby

I numeri dei CT che hanno guidato l’Italia del rugby
Conor O’Shea e l’Italrugby: c’eravamo tanto amati (Parte 2)

Conor O’Shea e l’Italrugby: c’eravamo tanto amati (Parte 2)

Note a margine sui quattro anni di Conor O’Shea e la scelta del suo sostituto.
E anche O'Shea è andato, sotto a chi tocca

E anche O'Shea è andato, sotto a chi tocca

Il coach degli Azzurri ha rassegnato le sue dimissioni. Adesso chi arriverà sulla panchina dell'Italia?
Conor O'Shea si è dimesso

Conor O'Shea si è dimesso

Il commissario tecnico della Nazionale Azzurra ha rassegnato le sue dimissioni

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di 6 Nazioni

notizie più cliccate di 6 Nazioni