x

x

Foto Alfio Guarise
Foto Alfio Guarise

Una finale combattuta, davanti al pubblico dello Stadio Eugenio di Casale sul Sile, sold out per l’occasione. La finale ha visto il Villorba aggiudicarsi il secondo scudetto in carriera. Le Ricce hanno guidato il match sin dai primi minuti di gioco, concedento al Valsugana una lenta ripresa nel finale.
 

Cronaca


L’avvio sorride subito alle “Ricce”, che vanno in meta dopo 55 secondi con Alyssa D’Incà (meta trasformata da Beatrice Capomaggi). All'ottavo ancora D’Incà va in meta portando Villorba in avanti di 14 punti.
Nel finale della prima frazione viene annullata una meta a Ostuni Minuzzi, ma il Valsugana segna in chiusura con Cerato. Risultato parziale di 5-14.


Nella ripresa risultato congelato, si lotta su ogni pallone, poi al 69′ Aura Muzzo trova la meta che riapre i giochi per Valsugana
 

Nel finale, la meta di Margotti, trasformata da Bitonci, dà a Valsugana la forza di provare la rimonta. La rimonta non si concretizza: alla fine Villorba è Campione d’Italia, con Alyssa d’Incà, MVP della Stagione, che vince anche il Trofeo Rebecca Braglia, destinato alla MVP della partita.

 


Finale Serie A Elite Femminile 2023/24


Valsugana Rugby Padova v Arredissima Villorba Rugby 12-19 (5-14)

Marcatrici p.t 1’ m. D’Incà tr. Capomaggi (0-7); 8’ m. D’Incà tr. Capomaggi (0-14); 30’ m. Cerato (5-14) s.t. 29’ m. Muzzo (5-19); 40’st. m. Margotti tr. Bitonci (12-19)
Valsugana Rugby Padova: Ostuni Minuzzi; Vitadello (32’st. Bitonci), Aggio, Folli, Zampieri (19’st. Rasi); Stevanin (34’st. Zeni; 37’st. Margotti), Stefan (Cap); Giordano, Veronese, Tonellotto (1’st. Costantini); Della Sala, Duca; Fortuna (1’st. Gai), Cerato (1’st. Vecchini), Jeni (12’st. Benini). 
all. Nicola Bezzati
Arredissima Villorba Rugby: Capomaggi; Muzzo, D’Incà, Busato, Cipolla; Cavina, Barattin (Cap); Bragante (40’st. Casagrande), Copat (40’st. Gazzi), Triolo (19’st. Puppin); Pin, Frangipani; Simeon (19’st. Zanette), Gurioli, Stecca (19’st Crivellaro). A disposizione: Nascimben, Brugnerotto, Busana
all. Ilario Tommasini
arb: Beatrice Smussi (BS)
gdl: Clara Munarini (PR); Alice Torra (MI)
TMO: Giuseppe Vivarini (PD)
Cartellini: nessuno
Calciatrici: Capomaggi (2/4); Stevanin (0/1); Bitonci (1-1)
Player of the match: Alyssa D’Incà (Arredissima Villorba Rugby)
Note: 1500 spettatori circa, ad Alyssa D’Incà (Arredissima Villorba Rugby), vincitrice del premio Player of The Match, viene assegnato il Trofeo “Rebecca Braglia”. Arredissima Villorba Rugby Campione d’Italia stagione 2023/24.

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi