x

x

Occhi puntati tutti sul Battaglini questo pomeriggio alle ore 16.00 per la diretta Rai Sport di Rugby Rovigo - Valorugby Emilia, semifinale gara 2 di Peroni Top10. Dopo che il Petrarca ha battuto nettamente il Calvisano ieri al Plebiscito oggi scopriremo il nome della seconda finalista del 28 maggio, si parte dal 9-16 in favore dei Bersaglieri.

A Rovigo i Campioni d’Italia in carica proveranno a riconquistare l’accesso alla finale schierando dall’inizio Giacomo Da Re, uno dei giovani in nomination per il Premio “Giorgio Sbrocco”. Con Nicotera impiegato nel derby di URC Benetton - Zebre, in panchina i rosso blu recuperano Filippo Cadorini al tallonaggio. Nel ruolo di mediano di mischia la gioventù di Visentin viene preferita all’esperienza di Alberto Chillon.

Lato Valorugby niente da afre per il mediano di mischia Gonzalo Garcia uscito per infortunio dopo 8 minuti nel match di andata, partirà Dominguez. Non ce l’ha fatta neanche il pilone destro Guido Randisi, deficit importante analizzando la sofferenza in chiusa dei reggiani sette giorni fa. Vista così la semifinale ha il Rovigo come favorita, sarà poi il campo a parlare.

 

Rugby Rovigo - Valorugby Emilia è in programma questo pomeriggio alle ore 16.05 in diretta su Rai Sport, arbitra il sig. Manuel Bottino di Roma. Le formazioni:

 

Rovigo, Stadio Battaglini – domenica 15 maggio ore 16.05
Peroni TOP10, Semifinale Play-off ritorno - Diretta RaiSport
Femi-CZ Rovigo Delta: 
Da Re; Lertora, Moscardi, Diederich Ferrario, Bacchetti; Van Reenen, Visentin; Ruggeri, Lubian, Sironi; Bur, Ferro (cap.); Swanepoel, Leccioli, Quaglio.

A disposizione: Cadorini, Rossi, Pomaro, Steolo, Cosi, Chillon, Uncini, Borin.

Valorugby Reggio Emilia: Farolini (cap); Colombo, Castiglioni, Schiabel, Bertaccini; Newton, Dominguez; Amenta, Mordacci, Sbrocco; Dell’Acqua, Du Preez; Chistolini, Luus, Diaz. A disp.Silva, Sanavia, Mattioli, Ortombina, Gerosa, Rimpelli, Majstorovic, Antl.

Arbitro: Manuel Bottino 

Assistenti: Federico Vedovelli (Sondrio) e Gabriel Chirnoaga (Roma). 

Quarto Uomo: Matteo Franco (Pordenone). 

Quinto Uomo: Matteo Locatelli (Bergamo). 

TMO: Emanuele Tomò (Roma)

 

Foto Daniel Cau 

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi