x

x

Capitani Sei nazioni 2019
Capitani Sei nazioni 2019

Il Torneo Sei Nazioni è il torneo di rugby internazionale più antico, dal 2000 con l'ingresso dell'Italia è passato da 5 Nazioni a 6 Nazioni, un momento storico soprattutto per il rugby azzurro che da quel momento ha avuto una svolta epocale. In questo articolo, esploreremo l'Albo d'Oro del Sei Nazioni dal 2000 al 2023, evidenziando le nazionali che hanno dominato e quelle che hanno lottato per primeggiare nella competizione più importante d'Europa e dell'Emisfero Nord.

Inghilterra: La Dinastia del Nuovo Millennio

L'Inghilterra ha affermato la propria supremazia nel primo decennio del nuovo millennio. Con la guida di manager e tecnici come Sir Clive Woodward o Eddie Jones, gli inglesi hanno vinto sette titoli tra il 2000 e il 2023, incluso un indimenticabile Grande Slam nel 2003, anno in cui hanno anche conquistato la Coppa del Mondo.

Irlanda: La Rinascita e i Successi Continui 

Gli anni 2010 hanno visto l'Irlanda emergere come una potenza del Sei Nazioni. Con un mix di esperienza e giovani talenti, gli irlandesi hanno ottenuto tre titoli, incluso un prestigioso Grande Slam nel 2009, seguito da un'altra vittoria nel 2014 e 2015. Con un altra vittoria nel 2023 l'Irlanda è la nazionale campione in carica del Torneo

Galles: Il Dominio di Gatland

Sotto la guida dell'allenatore neozelandese Warren Gatland, il Galles ha vissuto un periodo di dominio tra il 2012 e il 2023, vincendo quattro titoli e realizzando tre Grand Slam. Gatland ha costruito una squadra di grandi campioni consolidando il Galles tra le grandi del rugby mondiale.

Francia: Performance da rugby champagne 

La Francia ha attraversato alti e bassi. Nonostante abbia mostrato momenti brillanti, compresa la conquista del Grande Slam nel 2010, i francesi negli ultimi anni stanno crescendo esponenzialmente affermandosi tra le migliori 5 squadre del Mondo.

Scozia e Italia: Sfide e Progressi

Scozia e Italia sono le due uniche squadre a non aver ancora vinto un torneo 6 Nazioni, la Scozia vince l'ultima volta nel 1999 quando ancora il massimo torneo europeo si chiamava Cinque Nazioni. La Scozia ha avuto un periodo altalenante, realizzando vittorie significative ma mai lottando per il titolo, negli ultimi anni ha avuto una crescita significativa di prestazioni con alla guida l'ex numero 10 Gregor Townsend. L'Italia ha ottenuto i migliori risultati nel 2007 e nel 2013 con alla guida Pierre Berbizier prima e Jacques Brunel dopo, in evidente affanno nel tenere il ritmo delle grandi gli Azzurri stanno costruendo una squadra giovane e talentuosa con alla guida il nuovo tecnico Gonzalo Quesada.

Classifica Nazionali (2000-2023):

  • Inghilterra: 7 titoli
  • Galles: 6 titoli
  • Francia: 6 titoli
  • Irlanda: 5 titoli
  • Scozia: Nessun titolo
  • Italia: Nessun titolo

L'Albo d'Oro del Sei Nazioni dal 2000 al 2023 riflette un'epoca di rugby europeo avvincente e competitivo. L'Inghilterra ha dominato il decennio iniziale, seguita dall'Irlanda, mentre il Galles ha vissuto un'era d'oro sotto Gatland. La Francia ha mostrato scintille mentre Scozia e Italia faticano a tenere il passo. 

capitani Sei Nazioni rugby
ANNO VINCITRICE 6 NAZIONI
2000 Inghilterra
2001 Inghilterra
2002 Francia
2003 Inghilterra
2004 Francia
2005 Galles
2006 Francia
2007 Francia
2008 Galles
2009 Irlanda
2010 Francia
2011 Inghilterra
2012 Galles
2013 Galles
2014 Irlanda
2015 Irlanda
2016 Inghilterra
2017 Inghilterra
2018 Irlanda
2019 Galles
2020 Inghilterra
2021 Galles
2022 Francia
2023 Irlanda

 

Il calendario del 6 Nazioni 2024

Chi trasmette le dirette del 6 Nazioni di rugby? Clicca qui

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi