x

x

Steve Borthwick - foto England Rugby
Steve Borthwick - foto England Rugby

L'Inghilterra ha annunciato la sua formazione per la prima del Sei Nazioni in programma all'Olimpico di Roma contro l'Italia. Il CT  Steve Borthwick ha inserito in formazione due giocatori esordienti dal primo minuto Ethan Roots e Fraser Dingwall. Il debuttante Roots sarà terza linea lato chiuso con compagno di reparto il rientrante Sam Underhill, Ben Earl indosserà la maglia numero otto. Alex Mitchell nonostante qualche problema fisico scenderà regolarmente in campo mediano di mischia e farà coppia con George Ford, preferito al giovane Fin Smith nel ruolo di mediano d'apertura.

I 5 esordienti dell'Inghilterra

Oltre a Roots e Dingwall, nuovi potenziali esordienti figurano in panchina con Chandler Cunningham-South, Immanuel Feyi-Waboso e Fin Smith, tutti in forza ai Northampton Saints. 

La prima da capitano di Jamie George

Con Owen Farrell a riposo si tratta della prima uscita per il nuovo capitano Jamie George. 

Jamie George con l'ex allenatore Eddie Jones

Le parole del CT inglese Steve Borthwick

“Dopo una settimana di preparazione eccellente a Girona non vediamo l'ora di affrontare la sfida contro l'Italia a Roma. Gli Azzurri sono una squadra pericolosa, con alcuni portatori di palla talentuosi e giocatori che cercano spazi”.

Italia - Inghilterra del 6 Nazioni di rugby è in programma sabato alle ore 15.15 allo Stadio Olimpico di Roma e in diretta su Sky Sport Uno e in chiaro su TV8. Direzione di gara affidata a Paul Williams.

 

Le formazioni di Italia - Inghilterra

Italia: 15 Tommaso Allan, 14 Ange Capuozzo, 13 Juan Ignacio Brex, 12 Tommaso Menoncello, 11 Monty Ioane, 10 Paolo Garbisi, 9 Alessandro Garbisi, 8 Lorenzo Cannone, 7 Michele Lamaro (c), 6 Sebastian Negri, 5 Federico Ruzza, 4 Niccolò Cannone, 3 Pietro Ceccarelli, 2 Gianmarco Lucchesi, 1 Danilo Fischetti
Panchina: 16 Giacomo Nicotera, 17 Mirco Spagnolo, 18 Giosuè Zilocchi, 19 Andrea Zambonin, 20 Edoardo Iachizzi, 21 Manuel Zuliani, 22 Stephen Varney, 23 Lorenzo Pani


Inghilterra: 15 Freddie Steward, 14 Tommy Freeman, 13 Henry Slade, 12 Fraser Dingwall, 11 Elliot Daly, 10 George Ford, 9 Alex Mitchell, 8 Ben Earl, 7 Sam Underhill, 6 Ethan Roots, 5 Ollie Chessum, 4 Maro Itoje, 3 Will Stuart, 2 Jamie George (c), 1 Joe Marler
Panchina: 16 Theo Dan, 17 Ellis Genge, 18 Dan Cole, 19 Alex Coles, 20 Chandler Cunningham-South, 21 Danny Care, 22 Fin Smith, 23 Immanuel Feyi-Waboso
 

Sabato 3 febbraio

Stadio Olimpico, Rome

Kick-off: 15:15 local (14:15 GMT)

Arbitro: Paul Williams (New Zealand)
Assistenti: Nic Berry (Australia), Nika Amashukeli (Georgia)
TMO: Brett Cronan (Australia)

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi