x

x

Da quasi due settimane il Sudafrica è diventato ufficialmente la Nazionale più vittoriosa della storia della Coppa del Mondo di Rugby e tutto si può dire tranne che abbia conseguito questo traguardo in modo banale o scontato.
Nonostante condivida con la Nuova Zelanda il record per il maggior numero di edizioni vinte (3), al contrario degli All Blacks, non ha mai perso una finale ed ha partecipato a due Mondiali in meno degli storici rivali.

La Nuova Zelanda ha preso parte a tutte le edizioni di Coppa dal 1987 in poi e - a fronte delle 9 partecipazioni - ha portato a casa tre Web Ellis Cup (1987, 2011 e 2015), una medaglia d’argento (1995) e tre medaglie di bronzo (1991, 2003 e 2019).
Se si tolgono l’eliminazione ai quarti del 2007 e il quarto posto del 1999, la Nuova Zelanda è stata presente sul podio in 7 delle 9 edizioni disputate, con una percentuale di vittorie del 33.33% (del 75% una volta arrivati in finale) e del 77.77% di medaglie ottenute.

Il Sudafrica, invece, ha potuto disputare la Coppa del Mondo solo dal 1995 in poi, 7 edizioni totali, con la fine dell’Apartheid.
I successi sono stati tre (1995, 2007 e 2019), ciascuno a precisa distanza di 12 anni dal precedente, con due medaglie di bronzo (1999 e 2015).

Se si escludono le due eliminazioni ai quarti di finale (2003 e 2011), gli Springboks hanno una percentuale di vittorie del 42.86% (del 100% una volta arrivati in finale) e del 71.43% di medaglie rispetto alle partecipazioni.
Se si prendessero in analisi i risultati sportivi arrivati nello stesso periodo in cui le due squadre hanno potuto confrontarsi (dal 1995 in poi) gli All Blacks perderebbero drasticamente il confronto.

La loro percentuale complessiva di vittorie scenderebbe al 28.57% (2 vittorie su 7 edizioni) e arriverebbe al 66.66% quella riguardante le vittorie in finale.
Il Sudafrica, in conclusione, è anche l’unica Nazionale (tra le due) ad aver strappato una Web Ellis Cup in finale all’altra (1995).

 

di Simone Ciancotti Petrucci

 

 

 

Risultati e classifiche dei gironi della Rugby World Cup 2019 - clicca sul match per tabellino e statistiche

  

 

Scopri i nuovi paradenti Sisu:

Paradenti SISU
 

Scopri la nuova liena di palloni RM

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi