x

x

Oggi si sono tenute le elezioni World Rugby, e il presidente uscente Bill Beaumont è stato confermato re con 28 voti a favore. L'avversario Agustìn Pichot è rimasto sconfitto, nonostante un buon apporto di 23 voti.

68 anni, ex giocatore della nazionale inglese, attualmente imprenditore nel settore tessile, Beaumont è in carica dal 1° luglio 2016 in qualità di presidente, e ha saputo confermare la propria posizione alla guida del rugby mondiale. Con lui, ai vertici del board, salirà l'attuale presidente della Federugby francese Bernard Laporte, che sarà vice-chairman. Una doppia sconfitta per Agustìn Pichot, che dovrà dire addio anche alla carica di vice-presidente.

Bill Beaumont proseguirà così il suo incarico per i prossimi quattro anni ai vertici della federazione mondiale. Ecco le sue dichiarazioni.

"Sono onorato di accettare il mandato del World Rugby Council di ricoprire il ruolo di presidente della federazione internazionale"

"Vorrei ringraziare i miei colleghi sindacali e regionali, i membri della famiglia mondiale del rugby e, naturalmente, la mia famiglia per il loro pieno sostegno."

Le elezioni si sono svolte in modalità remoto, a causa dell'emergenza da Covid-19.

 

Foto World Rugby

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi