x

x

La meta della giornata è sua, di Eben Etzebeth. Il sudafricano campione del mondo, ex compagno di Parisse a Tolone, si è reso protagonista di una meta che ha dell'incredibile.

Al minuto 38 di Harlequins-Sharks, match di Heineken Champions Cup, il pallone è in possesso degli inglesi con Danny Care pronto a gestire l'ovale dalla ruck. Il mediano dei Quins mette le mani sul pallone, non ha il tempo di passare, ed ecco che Etzebeth si fionda andando letteralmente a prendere l'ovale dalla ruck per poi correre in meta. Lo stesso Care resta incredulo che l'arbitro non abbia indicato il "palese" fuorigioco del sudafricano. In realtà il seconda linea conosce fin troppo bene il regolamento: ha notato che Joe Marler, ultimo uomo della ruck, aveva allentato la presa non risultando effettivamente legato ai compagni di squadra, cosa che ha reso possibile la furbata di Etzebeth.

 

 

 

Foto YahooSports

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi