x

x

Sara Barattin - Foto Alfio Guarise
Sara Barattin - Foto Alfio Guarise

Rispettati i pronostici, Valsugana e Villorba vincono anche la semifinale di ritorno rispettivamente contro Cus Milano e Colorno accedendo alla finale dello scudetto dell’Eccellenza Femminile sabato 3 giugno alle 18 allo Stadio Quaggia di Mogliano.

A Padova il Valsugana supera con il risultato di 36-7 il Cus Milano. Partita equilibrata nella prima frazione di gioco con le Campionesse d’Italia in carica che prendono il largo nella ripresa mettendo a segno cinque mete.

A Villorba match molto tirato ed equilibrato dove – dopo il primi tempo finito sullo 0-0 – Beatrice Capomaggi si mette in proprio sbloccando con un calcio piazzato il match al minuto 63 per poi trovare la prima ed unica meta della partita al 69’ con successiva trasformazione dell’estremo azzurro in forza al Villbora che chiude il match contro il Colorno sul 10-0.

 

Padova, Campo Comunale  Valsugana Rugby - domenica 28 maggio, ore 16.30
Eccellenza Femminile, Semifinale ritorno Play-off
Valsugana Rugby Padova v Cus Milano 36-7 (8-0)

Marcatori: p.t. 25’  m. Ostuni tr Sillari  (7-0),  s.t. 44’ m. Tonellotto te. Sillari (14-0), 49’ m. Folli tr Sillari (21-0), 51’ Ostuni (26-0), 63’ m. Rigoni (31-0), 73’ m. Logoteta te. Paganini  (31-7), 78’ m. Ostuni (36-7)

Valsugana Padova: Ostuni; Cheval, Sillari, Rigoni, Ravani (47’ Folli); Stevanin (65’ Bitonci), Stefan (75’ Settembri); Benini (65’ Giordano), Tonellotto (75’ Fusaro), Margotti; Della Sala, Duca; Fortuna (47’ Gai), Vecchini (47’ Cerato), Maris (65’ Jeni)
All. Bezzati

CUS Milano: Maffia (65’ Schillaci); Fujimoto (50’ Cavina), Magatti, Verocai, Curto (61’ Mora); Paganini, Ratcliffe; Cavina Gi. (c), Ivashchenko (51’ Castellano), Satragno; Arpano (61’ D’Onofrio), Elemi; Turoll (65’Carponi), Ascione (65’ Logoteta), Fernandez (41’ Cassaghi)
A disposizione: Logoteta, Carponi,  Cassaghi; Castellano, D’onofrio, Schillaci, Cavina Ga, Mora
All. Villa

Arbitro: Luigi Palombi
Assistenti: Paolo Acciari, Vincenzo Iavarone
Quarto Uomo: Giovanni Garro
Calciatrici: Sillari (Valsugana Rugby Padova) 3/6, Paganini  (Cus Milano)  1/1
Note: Giornata calda e soleggiata. Campo in buone condizioni.
Punti conquistati in classifica: Valsugana Rugby Padova 5;  Cus Milano 0

 

 

Villorba, Stadio comunale – domenica 28 maggio 2023 ore 15.30
Eccellenza Femminile, Semifinale Play-off ritorno

Arredissima Villorba Rugby v Rugby Colorno 10-0 (0-0)

Marcatrici: s.t. 63’ c.p. Capomaggi (3-0), 69’ m. Capomaggi t. Capomaggi (10-0)

Arredissima Villorba Rugby: Capomaggi; Cipolla, D’Incà, Muzzo, Bonotto (40’-50’. Crivellaro); Cavina, Barattin (C) (78’ Stefanini); Bragante (C) (74’ Boso), Gurioli, Magini (40’ Zanette); Pin, Frangipani; Simeon (22’ Casagrande), Puppin (74’ Bonfiglio), Stecca.
A disposizione non entrata: Brugnerotto.
All. Tondinelli

Rugby Colorno: Catellani (76’ Fontanella); Rolfi, Buso, Corradini (70’ Bonaldo), Mannini; Madia (C), Barbieri (70’ Capurro); Locatelli, Ranuccini, Galavotti; Carnevali (61’ Dosi), Fernandez Antonacci; Pilani (67’ Boledi), Tedeschi (70’ Mora), Cuoghi (67’ Casolin).
A disposizione non entrata: Serio.
All. Sciamanna

Arbitro: Jenner (Treviso)
Cartellini: al 40’ cartellino giallo per Stecca (Arredissima Villorba)
Calciatrici: Capomaggi (Arredissima Villorba) 2/3
Punti conquistati in classifica: Arredissima Villorba 4; Rugby Colorno 0

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi