x

x

Le Azzurre di Giovanni Raineri a caccia della seconda vittoria in questo Sei Nazioni Femminile, dopo il bel successo ottenuto a Dublino. Rientrano Elisa Giordano, Silvia Turani e Francesca Sgorbini nel XV titolare, in una sfida fondamentale per andare a caccia della vittoria.

 

Cronaca

Tanta fatica per le nostre ragazze nella prima mezz'ora, che non trovano spazio e sono troppo chiuse in difesa, con la Scozia che attacca su più fronti. Poi al 33' ottima touche sulla metà campo, palla per Beatrice Rigoni, incrocio con Elisa Giordano che mette un offload per l'accorrente Alyssa D'Inca. Il centro accelera e va fino in fondo: 7-0. Risposta della Scozia, con un drive perfetto e la meta del tallonatore Lana Skeldon: 7-7.

Ripresa che non sorride alle Azzurre, che non riescono a concretizzare. Al 63' errore su calcio nei 22 delle scozzesi, pallone perso, recupero di Emma Orr che va tranquillamente in meta per il 7 a 12. Al 68' altro lungo multifase delle ospiti, che sono abrasive e spingono le nostre indietro. Break di Chloe Rollie che rompe un placcaggio e va a segno: 7 a 17. Nel finale di gara placcaggio pericoloso della stessa Chloe Rollie che becca un giallo.

Ultima occasione per le Azzurre di tentare la meta del pareggio, ma c'è un errore su touche lunga, le italiane commettono in avanti e il match si chiude qui. Terza sconfitta per le ragazze di Raineri in questo Sei Nazioni, per giunta in un match in cui si partiva favoriti. Onore alle Azzurre per il carisma, ma tanti gli errori commessi e che hanno condizionato il risultato.

Primo successo della Scozia femminile in Italia.

 

Italia-Scozia 10-17 (7-7 p.t.)

Tabellino: 33' meta D'Inca tr. Rigoni (7-0), 35' meta Skeldon tr. Nelson (7-7), 63' meta Orr (7-12), 68' meta Rollie (7-17), 74' cp. Rigoni (10-17)
Calciatrici: 2/2 Beatrice Rigoni (Italia), 1/3 Helen Nelson (Scozia)
Cartellini: 80' giallo a Chloe Rollie (Scozia)

Italia: 15 Vittoria Ostuni Minuzzi, 14 Aura Muzzo, 13 Alyssa D’Incà, 12 Beatrice Rigoni, 11 Francesca Granzotto, 10 Veronica Madia, 9 Sofia Stefan, 8 Elisa Giordano (C), 7 Francesca Sgorbini, 6 Ilaria Arrighetti, 5 Giordana Duca, 4 Sara Tounesi, 3 Sara Seye, 2 Vittoria Vecchini, 1 Silvia Turani
A disposizione: 16 Laura Gurioli, 17 Gaia Maris, 18 Lucia Gai, 19 Valeria Fedrighi, 20 Isabella Locatelli, 21 Beatrice Veronese, 22 Sara Mannini, 23 Beatrice Capomaggi

Scozia: 15. Chloe Rollie, 14. Rhona Lloyd, 13. Emma Orr, 12. Lisa Thomson, 11. Francesca McGhie, 10. Helen Nelson, 9. Caity Mattinson, 8. Evie Gallagher, 7. Alex Stewart, 6. Rachel Malcolm (C), 5. Louise McMillan, 4. Eva Donaldson, 3. Christine Belisle, 2. Lana Skeldon, 1. Molly Wright
A disposizione: 16. Elis Martin, 17. Leah Bartlett, 18. Elliann Clarke, 19. Fiona McIntosh, 20. Rachel McLachlan, 21. Mairi McDonald, 22. Meryl Smith, 23. Coreen Grant

Stadio Lanfranchi, Parma
Arbitro: Maggie Cogger-Orr (Nuova Zelanda)
Assistenti: Natarsha Ganley (New Zealand), Amber Stamp-Dunstan (Wales)
TMO: Ian Tempest (England)

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi