x

x

Owen Farrell ha ricevuto una squalifica di cinque settimane per il placcaggio pericoloso e la conseguente espulsione rimediata nell’ultimo turno di Premiership.

Farrell è stato punito con cartellino rosso dall'arbitro Christophe Ridley al 61’ del match tra Saracens e Wasps giocato sabato scorso. Il placcaggio alto su Charlie Atkinson dei Wasps ha infranto la regola 9.13 di World Rugby riguardate il gioco pericoloso.

Il numero 10 dei Saracens salterà i quarti di finale di Champions Cup contro il Leinster, Farrell potrà tornare a giocare dal 5 ottobre 2020. Saracens e nazionale inglese hanno accettato il verdetto.

 

Hamlin, il presidente della giuria indipendente che ha giudicato Owen Farrell ha dichiarato: “La sentenza è stata accettata dalla RFU, dal giocatore e dal panel come fallo sconsiderato e non intenzionale. E’ stato un contatto del tutto inaccettabile con il collo / testa di Charlie Atkinson a causa di un placcaggio spericolato che ha avuto conseguenze sul giocatore (rimasto a terra con commozione cerebrale). Ciò ha portato la giuria a concludere che si trattava di un reato di fascia alta con un punto di ingresso di dieci partite. Non però c'erano caratteristiche aggravanti e la pena è stata ridotta a cinque settimane”.

 

 

Foto Saracens 

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi