x

x

Bazan Velez Diego Arbelo Lastra Masotti
Bazan Velez Diego Arbelo Lastra Masotti

La Serie A Elite italiana è stata ed è rappresentata ai Mondiali di Rugby da due giocatori, il mediano del Rovigo Lautaro Bazan Velez con l’Argentina e il pilone del Colorno Diego Arbelo Garcia con l’Uruguay. Il primo ha disputato una semifinale e venerdì scenderà in campo nella finale 3°-4° posto, il secondo è il neo acquisto del Colorno con all’attivo le 4 partite del girone eliminatorio del Mondiale, comprese le sfide all’Italia e agli All Blacks.
 

Lautaro Bazan Velez tra Argentina e Barbarians (foto al centro)

Lautaro Bazan Velez è stato il primo Bersagliere di Rovigo a disputare una semifinale iridata con l’Argentina. Il mediano di mischia inoltre dovrebbe essere convocato nei Barbarians per la sfida contro il Galles il 4 novembre a Cardiff (arbitrerà Piardi), partita di addio della leggenda Alun Wyn Jones. Fra i calzettoni di tanti club prestigiosi (i Barbarians giocano in maglia bianco nera e calzettoni della società di appartenenza) ci saranno quelli rosso-blù. Un altra storica prima, nel 1987 quando è stato convocato Stefano Bettarello giocava già a Treviso scrive il Gazzettino di Rovigo. 
 

Diego Arbelo Garcia al Rugby Colorno (foto a sx)

L’HBS Colorno comunica di aver ingaggiato per la stagione 2023/24 Diego Arbelo Garcia, pilone destro reduce dalla Rugby World Cup disputata con l’Uruguay. Ingaggio resosi necessario dopo una serie di infortuni nella prima linea Biancorossa.

Alto 1,89 metri per 122 kg di peso, nel novembre 2021 Arbelo è sceso in campo per 75 minuti nel test match Italia v Uruguay (17-10) disputato al Lanfranchi di Parma. Alla Rugby World Cup di Francia Diego Arbelo gioca  4 partite, di cui 3 da titolare compresa l’ultima sfida agli All Blacks. Il pilone destro vanta due titoli del Super Rugby Americas con il Penarol Rugby ( 2022 e 2023).

“Il campionato è duro e basato sul gioco degli avanti, grande importanza è data alle mischie e alle maul — dichiara Diego Arbelo che sabato è stato schierato dal primo minuto nella vittoria dell’HBS Colorno sul Valorugby Emilia —. E’ stato un onore esordire sabato proprio in un derby e dare il mio contributo in una partita tanto importante”.

 

Vittorio Lastra Masotti si aggiunge al Rugby Rovigo (foto a dx)

Il pilone Vittorio Lastra Masotti si aggiunge al reparto della prima linea del pack rossoblù. Nato a Vitacura in Cile il 26 marzo 1996, 183 cm per 118 kg, il pilone destro cileno torna in Italia dopo un'esperienza con il Valsugana Rugby e il Verona Rugby. Cresciuto rugbisticamente in Cile nel Club Old Mackayans RFC è poi passato anche al Selknam nel 2022 che milita nella SLAR. Nel 2017 vola in Italia per giocare con il Valsugana Rugby Padova, con il Team guidato dall'attuale Direttore Sportivo rossoblù Polla Roux; nel 2018 ha vinto la storica promozione della squadra biancoceleste in TOP12.

La Stagione successiva passa poi al Verona Rugby per giocare nel massimo Campionato Italiano. 

Lastra Masotti vanta 22 presenze con la nazionale cilena compresa una alla Rugby World Cup 2023, quando è stato tra i convocati per la sfida contro l'Inghilterra lo scorso 23 settembre.

"Non vedo l'ora di venire a giocare a Rovigo, con gli attuali Campioni d'Italia; un Club con tanta storia, una città dove si vive il rugby. Penso sia il posto giusto dove poter continuare la mia carriera e contribuire agli obbiettivi della squadra." - afferma Lastra.

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi