x

x

Sergio Parisse
Sergio Parisse

Il Tolone di Sergio Parisse alza al cielo di Dublino la Challenge Cup. I Glasgow Warriors allenati da Franco Smith subiscono contro un Tolone coriaceo e ben messo in campo trascinato da Baptiste Serin e dal Player of the Match Cheslin Kolbe. Finisce 43-19.

Un match divertente e ricco di mete, ben 9 di cui 6 dei francesi, una di queste porta la firma di Sergio Parisse ben imbeccato da un passaggio di Serin per una meta in mezzo ai pali che farà parlare soprattutto in Italia vista la non convocazione ai Mondiali del veterano azzurro.

Il match vede l’apertura gallese del Tolone Dan Biggar, una delle molte stelle in campo, essere sostituito per protocollo HIA, al suo posto il neozelandese Iaia West. Tolone è veloce e rapido nelle manovre trascinato dal mediano Baptiste Serin che segna due mete e serve l’assist per Sergio Parisse. Lo stesso Serin prima della fine del primo tempo deve uscire per infortunio, dal volto del nazionale francese si percepisce qualcosa di serio. Il primo tempo si chiude 21-0 per Tolone.

Nel secondo tempo gli scozzesi del Glasgow ci provano e vanno a segno con due splendide mete dell’ala Kyle Steyn, il migliore in campo degli scozzesi, Tolone però ha tante frecce al suo arco e con il passare dei minuti la superiorità tecnica emerge sempre più fino al 19-43 definitivo.

Sergio Parisse gioca 70 minuti venendo poi sostituito tra gli applausi dell’Aviva Stadium.

Alla cerimonia delle premiazioni Sergio Parisse indossa orgogliosamente la bandiera italiana, applausi.

 


Finale Challenge Cup: Glasgow - Tolone 19-43

Tabellino: 5' meta Serin tr. Serin (0-7), 18' meta Parisse tr. Serin (0-14), 25' meta Serin tr. Serin (0-21), 50' c.p. Paillague (0-24), 55' meta Steyn tr. Horne (7-24), 58' meta Wainiqolo (7-29), 64' meta  Nayakalevu tr. Paillague (12-36), 68' meta Cancelliere (12-36), 73' meta Steyn tr. Horne (19-36), 78' meta West tr. Paillague (19-43).

Calciatori: Serin ¾, Paillague ¾ (Tolone). Horne ⅔ (Glasgow)

Player of the Match: Cheslin Kolbe (Tolone)
 

Glasgow Warriors: 15 Ollie Smith, 14 Sebastián Cancelliere, 13 Huw Jones, 12 Sione Tuipulotu, 11 Kyle Steyn (c), 10 Domingo Miotti, 9 George Horne, 8 Jack Dempsey, 7 Sione Vailanu, 6 Matt Fagerson, 5 Scott Cummings, 4 JP du Preez, 3 Zander Fagerson, 2 Fraser Brown, 1 Jamie Bhatti

Panchina: 16 Johnny Matthews, 17 Nathan McBeth, 18 Simon Berghan, 19 Richie Gray, 20 Lewis Bean, 21 Rory Darge, 22 Ali Price, 23 Stafford McDowall

Tolone: 15 Cheslin Kolbe, 14 Jiuta Wainiqolo, 13 Waisea Nayacalevu, 12 Duncan Paia’aua, 11 Gabin Villiere, 10 Dan Biggar, 9 Baptiste Serin, 8 Sergio Parisse, 7 Charles Ollivon, 6 Cornell du Preez, 5 Brian Alainu’uese, 4 Mathieu Tanguy, 3 Beka Gigashvili, 2 Teddy Baubigny, 1 Dany Priso

Panchina: 16 Christopher Tolofua, 17 Jean-Baptiste Gros, 18 Kieran Brooks, 19 Facundo Isa, 20 Mathieu Bastareaud, 21 Baptiste Paillaugue, 22 Ihaia West, 23 Jeremy Sinzelle


 

Date: Friday, May 19 - Aviva Stadium, Dublin

Arbitro: Wayne Barnes (England)

Assistenti: Chris Busby (Ireland), Craig Evans (Wales)

TMO: Ben Whitehouse (Wales)

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi