x

x

“Non sono da solo, ma sono una squadra”.

Di seguito vi mostriamo il video della Rete Nazionale Rugby Integrato per promuovere il diritto di praticare sport e per diffondere la cultura dell’inclusione.

Questa campagna ideata dalla Rete Nazionale Rugby Integrato è un primo passo verso una meta più ambiziosa: continuare il percorso iniziato dai nostri 12 club (tra cui Unione Rugby Capitolina e Rugby Colorno), per sensibilizzare le realtà sportive ad aprirsi ai progetti di integrazione e riconoscere a tutti il diritto di praticare sport, senza discriminazioni.

L’obiettivo è includere attraverso il rugby, lo sport di squadra per eccellenza, per aiutare chi ha problematiche ad entrare a far parte della vita quotidiana di un club, quindi non solo di una squadra ma di tutta una comunità.

 

“Per dare ulteriore lancio all’iniziativa è stato pensato questo video — racconta Giovanni Mazzi —. E’ un segnale per dire che ci siamo.”

“Il rugby è sempre stato molto attento a queste iniziative. Continueremo a lavorare affinché il rugby diventi sempre più uno strumento di inclusione sociale”.

 

Testimonial dell’iniziativa alcuni personaggi del mondo della canzone italiana come Fiorella Mannoia e Irene Grandi, personaggi del mondo dello spettacolo come Greta Mauro, Francesco Arca, Giulia Bevilacqua, Alessio Boni e Violante Placido oltre ai rugbisti Michele Campagnaro, Paul Griffen e Andrea Lo Cicero.

 

Tra i protagonisti della Haka alcuni degli atleti dei Bufali Rossi:

 

 

 

L’obiettivo è dare voce anche a tante altre persone in Italia che ancora hanno bisogno di trovare il proprio posto nel mondo, affinché possano dire con noi: “Non sono da solo, ma sono una squadra”.

Aiutaci a diffondere la cultura dell’inclusione.

 

Mail di riferimento Rete Nazionale Rugby Integrato: [email protected]

 

 

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi