x

x

In occasione della vittoria del Benetton Rugby sul Connacht, successo che mantiene i Leoni in testa alla classifica di Rainbow Cup, sono state ufficializzate le partenze con tanto di cerimonia di saluto a 10 giocatori ed 4 componenti dello staff che non faranno parte del club nella stagione 2021/22.

 

In particolare Alberto Sgarbi, 34 anni di cui 9 passati con indosso i colori bianco verdi, saluta da centurione Benetton dopo aver vinto 3 campionati italiani, 1 coppa Italia e 2 Supercoppe. Sgarbi nelle ultime stagioni si è riscoperto terza linea dopo tanti anni da trequarti centro. Con lui ai saluti le bandiere Angelo Esposito, Marco Barbini, Tommaso Allan e Jayden Hayward

Nello staff tecnico lasciano Kieran Crowley e Marius Goosen, rispettivamente divenuti Head coach e assistant coach della difesa degli Azzurri, oltre a Ezio Galon (allenatore dei trequarti) e Nicolò Valerio (fisioterapista).

 

I 10 giocatori in partenza:

  • Alberto Sgarbi (15 stagioni, 249 presenze, 130 punti)
  • Angelo Esposito (9 stagioni, 101 presenze, 95 punti) --> Rovigo (in trattativa)
  • Jayden Hayward (7 stagioni, 125 presenze, 303 punti)
  • Marco Barbini (7 stagioni, 104 presenze, 20 punti) --> Petrarca (in trattativa)
  • Tommaso Allan (5 stagioni, 66 presenze, 378 punti) --> Harlequins
  • Nicola Quaglio (5 stagioni, 63 presenze, 5 punti) --> Rovigo (in trattativa)
  • Marco Riccioni (4 stagioni, 38 presenze, 5 punti) --> Saracens
  • Derrick Appiah (3 stagioni, 20 presenze, 5 punti)
  • Leonardo Sarto (2 stagioni, 17 presenze, 30 punti) --> Rovigo
  • Charly Trussardi (2 stagioni, 8 presenze) --> Rovigo (in trattativa)

 

 

 

Marius Goosen era sbarcato a Treviso nel 2004 come centro e mediano di apertura. In maglia biancoverde ha disputato 136 partite, (102 di Campionato Italiano e 34 di Coppa Europa) vincendo quattro campionati italiani, due coppe Italia e due Supercoppe Italiane. Ha lasciato l’attività da giocatore al termine della stagione 2009/2010, entrando da allora all’interno dello staff tecnico biancoverde in cui nel tempo ha ricoperto il ruolo di assistente allenatore con parentesi da director of rugby ed head coach.

 

Ezio Galon, trevigiano classe ‘77, è cresciuto rugbisticamente nelle giovanili del Benetton. Nell’estate del 2008 l’utility back trevigiano è tornato a indossare la casacca dei Leoni, disputando quattro stagioni, nelle quali ha vinto due campionati d’Italia, una Supercoppa Italiana e ha fatto il suo esordio in Celtic League ed Heineken Cup. Appese le scarpette al chiodo ha iniziato la sua avventura da allenatore e nell’estate del 2016 è entrato nello staff tecnico diretto da Kieran Crowley come coach dei trequarti.

 

 

Foto Alfio Guarise

 

 

 

 

Consulta l'intero catalogo RM - materiale per il rugby ad ogni livello

 

 

 

Visita il nostro shop online!

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi