x

x

Foto Alfio Guarise
Foto Alfio Guarise

Il derby d'Italia che li divide da oltre 70 anni sul campo stavolta li unisce fuori per rivendicare maggiore dignità al campionato e ai club come i loro, che portano tradizione, investimenti, competenze e passione alla corsa scudetto. Il presidente della FemiCz Rovigo campione d'Italia, Francesco Zambelli, e quello del Petrarca Padova finalista, Alessandro Banzato, sono due industriali di successo. Dal palco di un incontro organizzato dai Rotary Club delle due città allo stadio "Battaglini" di Rovigo non risparmiano critiche alla Federazione italiana e all'attuale modello di sviluppo dell'alto livello. Due interventi in continuità con il comunicato stampa firmato insieme a Piacenza, Valorugby e Viadana, con il quale contestavano la Fir sulle modalità di organizzazione della serie A Elite e del campionato delle seconde squadre.

FORBICE URC - «Quando è partita la Celtic una dozzina d'anni fa non sembrava si dovesse creare una forbice tanto ampia con il campionato – sono le affermazioni di Zambelli, riportate da un articolo del "Gazzettino" a firma Ivan Malfatto - . Cosa abbiamo fatto di male per essere discriminati così? Non può esserci un alto livello di Urc fatto solo dal Benetton Treviso e una squadra artificiale come le Zebre, che ci prendono i giocatori. Questo modello italiano è un "mostro", l'ho già chiamato così e lo ribadisco».

IDEA SUPERCOPPA - «Il campionato di rugby ogni anno o scende da solo di livello, o lo fanno scendere – gli fa eco Banzato - Ci hanno tolto anche la Coppa Italia e chiamano serie A pure la serie B». Qui arriva una proposta comune: «Viste le tante soste al campionato, in una inseriamo un Rovigo-Petrarca per assegnare la Supercoppa, fra i detentori dello scudetto e della Coppa Italia, in attesa di trovare una maniera per tornare in Europa».

INSIEME IN URC - Europa sulla quale tornano criticando il presidente della Fir Marzio Innocenti, che hanno ampiamente contribuito a eleggere alle elezioni del 2021, e non condividono che al Benetton Treviso sia di fatto concesso il monopolio dell'alto livello in Italia.

«Un presidente dal quale finora abbiamo avuto solo atti ostili, gliel'ho detto di persona - svela Banzato - Il Petrarca a settembre 2019 ha chiesto di giocare in Urc (mettendo sul piatto 5 milioni di euro a stagione, ndr). Non ha mai avuto risposta. La domanda è ancora sul tavolo della Fir. Se si vuole una franchigia di territorio non ho problemi a parlarne con Zambelli per provare a fare una squadra insieme a Rovigo. Di certo avanti così non si può andare. Una soluzione va trovata per due società come le nostre, una prospettiva è obbligatorio esplorarla».

MONOPOLIO BENETTON - «Se in futuro l'Italia in Urc salirà a 3 o 4 squadre, Rovigo e Padova potrebbero esibirsi insieme - conferma Zambelli - Mi manca tanto giocare in Europa. Mi fa male non vedere una piazza storica come Rovigo a questo livello, com'è il Benetton. È vero che Treviso ci ha messo del suo per arrivarci. Ma è pure vero che ha avuto dalla Fir 50 milioni di euro in 10 anni, che nessun altro ha mai visto». «E a noi invece quest'anno la Fir toglie pure 30.000 euro dal contributo, perché non allestiamo le seconde squadre per la sua nuova competizione - sottolinea stizzito Banzato - Che se li tenga pure, se proprio li vuole».

 

Il calendario di Serie A Elite 2023/24

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi