x

x

Nessuna sorpresa nei play-off del Super Rugby Pacific. Nelle semifinali dopo i Chiefs (venerdì) approdano Hurricanes, Blues e Act Brumbies. Le quattro squadre favorite, giunte davanti in classifica e con il favore di giocare i quarti di finale in casa. Sono le tre big neozelandesi (vista la stagione no dei Crusaders) e la più forte delle australiane. Le semifinali si giocheranno il prossimo week-end: venerdì 14 giugno alle 9,05 ad Auckland Blues-Brumbies; sabato 15 giugno alle 6,35 a Wellington Hurricanes-Chiefs. Questi gli esiti dei quarti di finale giocati sabato, dopo quello già scritto sui Chiefs vittoriosi venerdì.

Hurricanes-Rebels 47-20

Gli Hurricanes contro i Melbourne Rebels alla loro ultima apparizione, dopo 14 anni chiudono per fallimento, hanno giocato un primo tempo in controllo, ma sostanzialmente equilibrato, termino 14-6. Nel secondo tempo hanno preso il sopravvento segnando complessivamente sette mete. Tardiva la doppietta di Anderson a risultato già acquisito 

Hurricanes 47 (Mete: Tosi, Moorby, Iose, Aumua, Flanders, Kirifi, Naholo; Trasf: Cameron 6)

Rebels 20 (Mete: Anderson 2; Trasf: Gordon 2; Cp: Gordon 2)

Hurricanes: 15 Ruben Love, 14 Josh Moorby, 13 Billy Proctor, 12 Jordie Barrett (c), 11 Salesi Rayasi, 10 Brett Cameron, 9 TJ Perenara, 8 Brayden Iose, 7 Peter Lakai,, 6 Devan Flanders, 5 Isaia Walker-Leawere, 4 James Tucker, 3 Pasilio Tosi, 2 Asafo Aumua, 1 Xavier Numia.
Sostituiti: 16 James O'Reilly, 17 Pouri Rakete-Stones, 18 Tevita Mafileo, 19 Brad Shields, 20 Du'Plessis Kirifi, 21 Richard Judd, 22 Bailyn Sullivan, 23 Kini Naholo.

Rebels: 15 Andrew Kellaway, 14 Lachie Anderson, 13 Filipo Daugunu, 12 David Feiluai, 11 Darby Lancaster, 10 Carter Gordon, 9 Ryan Louwrens, 8 Rob Leota (c), 7 Brad Wilkin, 6 Josh Kemeny, 5 Josh Canham, 4 Angelo Smith, 3 Taniela Tupou, 2 Jordan Uelese, 1 Isaac Kailea.
Sostituti: 16 Alex Mafi, 17 Matt Gibbon, 18 Sam Talakai, 19 Tuaina Taii Tualima, 20 Maciu Nabolakasi, 21 Vaiolini Ekuasi, 22 James Tuttle, 23 Nick Jooste

Arbitro: James Doleman
Assistenti: Jono Bredin and Fraser Hannon
TMO: Chris Hart

Blues-Drua 36-5

I Blues ipotecano la vittoria nella prima mezzora conclusa con un parziale di 22-0 e poi controllano il tentativo di ritorno dei Fijian Drua. Doppietta per Caleb Clarke, le altre mete di Papali'i', Christe ed Eklund. Infortunio al ginocchio per il capitano Patrick Tuipulotu, possibile convocazione con gli All Balcks a rischio.

Act Brumbies-Highlanders 32-16

Gli Highlanders tengono in scacco i Brumbies per tutto il primo tempo, quando con la meta di Nareki si portano a condurre 17-10. La doppietta di Pollard a cavallo fra i due tempi capovolge la situazione e impone anche nel punteggio la maggiore fisicità dei Brumbies che piazzano un parziale di 22-0 e chiudono i conti.

Brumbies 32 (Tries: Pollard 2, Muirhead 2; Cons: Lolesio 3; Pens: Lolesio 2)

Highlanders 16 (Tries: Nareki; Cons: Millar; Pens: Millar 3)

Brumbies: 15 Tom Wright, 14 Andy Muirhead, 13 Len Ikitau, 12 Tamati Tua, 11 Corey Toole, 10 Noah Lolesio, 9 Ryan Lonergan, 8 Charlie Cale, 7 Jahrome Brown, 6 Rob Valetini, 5 Tom Hooper, 4 Darcy Swain, 3 Allan Alaalatoa (c), 2 Billy Pollard, 1 Harry Vella,
Sostituti: 16 Liam Bowron, 17 Rhys van Nek, 18 Sosefo Kautai, 19 Nick Frost, 20 Luke Reimer, 21 Harrison Goddard, 22 Jack Debreczeni, 23 Ollie Sapsford

Highlanders: 15 Jacob Ratumaitavuki-Kneepkens, 14 Timoci Tavatavanawai, 13 Tanielu Tele'a, 12 Sam Gilbert, 11 Jona Nareki, 10 Cameron Millar, 9 Folau Fakatava, 8 Billy Harmon (co-cap),7 Sean Withy, 6 Oliver Haig, 5 Fabian Holland, 4 Mitch Dunshea, 3 Jermaine Ainsley, 2 Henry Bell, 1 Ethan de Groot (co-cap).
Sostituti: 16 Jack Taylor, 17 Daniel Lienert-Brown, 18 Saula Ma'u, 19 Max Hicks, 20 Nikora Broughton, 21 James Arscott, 22 Jake Te Hiwi, 23 Finn Hurley

Arbitro: Angus Gardner
Assistenti: Damon Murphy and Matt Kellahan
TMO: James Leckie

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi