x

x

Foto Twitter @RugbyWorldCup
Foto Twitter @RugbyWorldCup

Il sabato mondiale ci ha regalato ancora una volta tante emozioni, ma anche tanto su cui riflettere. La corsa di Scozia e Argentina è tutt'altro che finita, e le due squadre hanno dimostrato di non essere ancora fuori dalla manifestazione. Fiji con un piede sempre più nei quarti, ma bisogna lavorare ancora tanto.

Nel match di Nantes i Pumas hanno sopraffatto i Condores con un repentorio 59 a 5, nel giorno del 100° cap di Nicolas Sanchez con la nazionale argentina.

Fiji riescono a superare la Georgia di misura, rischiando grosso nell'ultimo minuto del match. Con il Portogallo ci si gioca l'accesso ai quarti e il risultato, vista la fatica di ieri, potrebbe non essere scontato per gli isolani.

Vittoria di schianto a Lille per la Scozia, che demolisce la Romania per 84 a 0, senza fare sconti. Un risultato che lascia perplessi sul futuro del Mondiale e al suo possibile ampliamento di cui tanto si parla. Il divario tecnico visto ieri è immenso e Townsend si è presentato con una squadra di seconde scelte, lasciando riposare numerosi titolari.

 

 

Argentina v Cile  59-5

 

 

Scozia v Romania  84-0

 

 

Fiji v Georgia 17-12

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi