x

x

Antoine Dupont riceve il premio da Olive Foley e dai figli Tony e Dan
Antoine Dupont riceve il premio da Olive Foley e dai figli Tony e Dan

Il mediano di mischia dello Stade Toulosain e della Francia Antoine Dupont aggiunge un altro trofeo individuale alla sua prestigiosa carriera. Vince il premio Investec giocatore di Champions Cup dell'anno, dopo il successo in finale della sua squadra 33-21 contro il Leinster.

Primo a vincere due volte

Il campione francese è il primo giocatore a conquistare il riconoscimento per la seconda volta dopo quella del 2021. Anche stavolta avviene a seguito di una entusiasmante serie di prestazioni disputate da Dupont sia nel girone eliminatorio, che nella fase a eliminazione diretta. Come tre anni fa, anche stavolta Dupont ha condotto il Tolosa a una drammatica vittoria, allo stadio del Tottenham Hotspur di Londra, contro il Leinster. Finale terminata ai tempi supplementari, per la quale è stato nominato anche uomo del match. È stato premiato con il trofeo dedicato all'indimenticato giocatore irlandese Antony Foley, consegnato dalla moglie Olive Foley e dai figli Tony e Dan (foto). 

Chi l'ha votato

L'elezione di Dupont è avvenuta combinando il voto popolare, chiuso prima della finale, che ha visto la partecipazione di circa 30.000 tifosi, a quello di una giuria di esperti composta da Jim Hamilton (due volte vincitore della Champions Cup), Francois Louw (campione del mondo 2019), Ugo Monye e Dimitri Yachvili (vincitori della Challenge Cup e commentatori televisivi), Elma Smith (presentatrice e produttrice televisiva). Nella classifica il mediano di mischia francese ha preceduto Courtney Lawes e Fin Smitch del Northampton e Markus Smith degli Harlequins che hanno ricevuto la nomination.

Ora titolo di Francia e Olimpiade

Dupont è l'unico francese insieme a Gregory Aldritt ad aver vinto questo premio, institutito nel 2010. Nel 2021 era stato nominato giocatore dell'anno da World Rugby. Ora la sua stagione continua con l'obiettivo del "double" vincendo con il Tolosa il titolo francese, il prossimo week-end si gioca l'ultimo turno di stagione regolare del Top 14. Poi andrà all'assalto della medaglia d'oro olimpica a Parigi con la nazionale di seven, per la quale ha saltato la stagione con i Coqus di rugby a XV.

L'albo d'oro dei giocatori dell'anno:

2023: Gregory Alldritt (Stade Rochelais)

2022: Josh van der Flier (Leinster Rugby)

2021: Antoine Dupont (Stade Toulousain)

2020: Sam Simmonds (Exeter Chiefs)

2019: Alex Goode (Saracens)

2018: Leone Nakarawa (Racing 92)

2017: Owen Farrell (Saracens)

2016: Maro Itoje (Saracens)

2015: Nick Abendanon (ASM Clermont Auvergne)

2014: Steffon Armitage (RC Toulon)

2013: Jonny Wilkinson (RC Toulon)

2012: Rob Kearney (Leinster Rugby)

2011: Sean O'Brien (Leinster Rugby)

2010: Ronan O'Gara (Munster Rugby – eletto miglior giocatore dei primi 15 anni delle coppe europee di club)

Rugbymeet.com è una testata registrata presso il Tribunale di Milano Aut. Nr. 247 del 26/07/2017. ©Rugbymeet.com 2012-2023
Damida s.r.l. - P. IVA 07820820962

Powered by Slyvi