7 mesi fa 02/10/2021 20:17

Ulster troppo forte e le Zebre perdono 3 a 36

Irlandesi ingranano la marcia giusta nel secondo tempo e riescono a dilagare

Zebre gioca questo secondo match di stagione con Ulster, dopo la sconfitta subita contro i Lions. Partita che si apre con il minuto di silenzio in memoria di Leonardo Mussini, responsabile marketing dei bianco-neri, scomparso due giorni fa a causa di una malattia ai polmoni.

Primo quarto di gara molto duro, con le Zebre obbligate a chiudersi in difesa e trinerarsi contro gli attacchi di Ulster. Al 21' arriva la prima meta dell'incontro, al termine della percussione che porta a segno l'ala McIlroy: 0-5. Le Zebre giocano bene, e riescono a trovare un piazzato con Canna al 30'. Sul finire di primo tempo percussione degli irlandesi, pallone veloce da Burns a Hume, infine McIlroy, che segna la doppietta personale: 3-10.

Ripresa molto dura per le Zebre, Ulster spinge il piede sull'aceleratore e trova la meta di Addison al 47'. Al 57' arriva la quarta meta con Hume, che marca alla bandierina: 3-22. Al 61' multifase irlandese, e arriva la quinta meta per Ulster con Nick Timoney: 3-29. Al 78' gioco rotto, Ulster sfrutta l'occasione, naviga tra le maglie e trova la marcatura vincente, ancora una volta, di Nick Timoney. Finisce 3-36.

 

 

Tabellino: 21' meta McIlroy (0-5), 30' cp. Rizzi (3-5), 40' meta McIlroy (3-10), 47' meta Addison tr. Burns (3-17), 57' meta Hume (3-22), 61' meta Timoney tr. Doak (3-29)
Calciatori: 1/1 Antonio Rizzi (Zebre), 1/4 Billy Burns (Ulster), 1/1 Nathan Doak (Ulster)
Cartellini: 53' giallo a Ion Neculai (Zebre)

 

Zebre: 15 Junior Laloifi, 14 Gabriele Di Giulio, 13 Giulio Bisegni (c), 12 Tommaso Boni, 11 Asaeli Tuivuaka, 10 Carlo Canna, 9 Alessandro Fusco, 8 Giovanni Licata, 7 Potu Junior Leavasa, 6 Maxime Mbandà, 5 Leonard Krumov, 4 David Sisi, 3 Matteo Nocera, 2 Luca Bigi, 1 Danilo Fischetti

Panchina: 16 Oliviero Fabiani, 17 Andrea Lovotti, 18 Ion Neculai, 19 Andrea Zambonin, 20 Renato Giammarioli, 21 Guglielmo Palazzani, 22 Antonio Rizzi, 23 Jacopo Trulla

 

Ulster: 15 Will Addison, 14 Craig Gilroy, 13 James Hume, 12 Stewart Moore, 11 Ethan McIlroy, 10 Billy Burns, 9 Nathan Doak, 8 David McCann, 7 Nick Timoney, 6 Matty Rea, 5 Mick Kearney, 4 Alan O’Connor (c), 3 Tom O’Toole, 2 Rob Herring, 1 Eric O’Sullivan

Panchina: 16 Brad Roberts, 17 Callum Reid, 18 Marty Moore, 19 Sam Carter, 20 Sean Reidy, 21 David Shanahan, 22 Mike Lowry, 23 Ben Moxham

 

Stadio Sergio Lanfranchi
Arbitro: Sam Grove-White (SRU)
Assistenti: Clara Munarini (FIR), Luca Trentin (FIR)
TMO: Wayne Davies (WRU)

 

 

Foto Martina Sofo

 

Consulta l'intero catalogo RM - materiale per il rugby ad ogni livello

 

 

 

Visita lo Shop online Rugbymeet 

notizie correlate

Ulster - Benetton Rugby 28-8 [VIDEO]

Ulster - Benetton Rugby 28-8 [VIDEO]

La video sintesi dell’ultima sfida dei Leoni
Zebre Rugby - Ulster 3-36 [VIDEO]

Zebre Rugby - Ulster 3-36 [VIDEO]

Gli highlights del secondo turno di United Rugby Championship
Zebre Rugby: cinque cambi per l’Ulster

Zebre Rugby: cinque cambi per l’Ulster

Ritrovo al Lanfranchi dalle ore 11.00 in memoria di Leonardo Mussini
Alessio Sanavia prossimo pilone delle Zebre Rugby

Alessio Sanavia prossimo pilone delle Zebre Rugby

Nessuna nazionale o accademia nel suo passato

ultime notizie di United Rugby Championship

notizie più cliccate di United Rugby Championship