1 anno fa 07/12/2017 13:01

Rugby Sevens: la preparazione delle Blacks Ferns [VIDEO]

“Abbiamo una grande competizione all’interno della squadra”

Il coach della nazionale femminile neozelandese di Rugby 7s Allan Bunting parla della preparazione della sua squadra ai prossimi tornei Sevens internazionali. Le Blacks Ferns, questo il nome delle All Blacks al femminile, sono campionesse del mondo nel Rugby Union e lo sono state anche nel Rugby Sevens. Allan Bunting parla di una grande competizione agonistica allineano della squadra.

“Settimana scorsa siamo stati ad Abu Dhabi per abituarci al caldo e allenarci. È sempre bellissimo venire a Dubai, gli hotel sono meravigliosi, le strutture sono bellissime. Abbiamo pianificato di arrivare presto perché il volo è molto lungo e ci vogliono 2 o 3 giorni per adattarsi. Dobbiamo ringraziare Abu Dhabi perché ci ha dato una disponibilità perfetta e le strutture sono sempre di altissimo livello.

In mente abbiamo i Commonwealth Games di aprile ma intanto dobbiamo pensare a Dubai, adesso abbiamo una grande competizione all’interno della squadra, alcune giocatrici sono state escluse ma stavano facendo veramente bene e vogliamo tenerle nel percorso con noi per mantenere della competitività interna che ci serve molto. Michaela Blyde sta lavorando veramente duro, 6 mesi fa ha detto che voleva giocare a Dubai e le ho detto che non c’era fretta e di pensare ai Commonwealth Games di aprile però lei ci ha provato  e ci è riuscita, tutto il merito a lei che ha lavorato davvero duro e sarà bello per lei giocare e ritrovare la confidenza. La pre-stagione è andata bene, abbiamo fatto un bel lavoro fisico e qualche torneo, ma penso che questo sia il primo vero torneo per vedere a che punto siamo. Giocheremo con Sud Africa Francia e Usa il primo giorno quindi siamo concentrati per quelle partite che saranno un banco di prova per noi.”

Le Balck Ferns sono state battute nei quarti di finale dagli USA per 12-14, il torneo è poi stato vinto dall’Australia che ha vinto nettamente in finale contro le statunitensi per 0-34.

Per l’integrazione sportiva Rugbymeet consiglia Prozis azienda leader in Europa. 

Online a questo link Prozis tutto per la “salute e l'allenamento dello sportivo oltre alla vasta scelta di proteine.

notizie correlate

Michela Sillari: “noi donne non possiamo ancora vivere di rugby”

Michela Sillari: “noi donne non possiamo ancora vivere di rugby”

Dalla ginnastica artistica al rugby: “ho cambiato perché mi divertivo molto di più”
Serie A Femminile 2018/19: 20 squadre pronte al via

Serie A Femminile 2018/19: 20 squadre pronte al via

Le interviste alle capitane della Serie A Femminile di rugby
Rugby Sevens: le 12 azzurre per il Women Grand Prix Series di Kazan

Rugby Sevens: le 12 azzurre per il Women Grand Prix Series di Kazan

Prima uscita ufficiale per il nuovo tecnico Alfredo De Angelis
Rugby Parabiago 1948: il focus dell’allenatore Massimo Mamo

Rugby Parabiago 1948: il focus dell’allenatore Massimo Mamo

“Soddisfazione per la forma mentis del gruppo che ha gestito bene sia la prima che la seconda parte della stagione”
Women Grand Prix Series: Italia Femminile nona

Women Grand Prix Series: Italia Femminile nona

Solo tre vittorie per la rappresentativa femminile

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2018/2019  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Training

notizie più cliccate di Training