1 mese fa|3 mesi fa 23/12/2018 11:08

Top12, le dichiarazioni dai campi al termine della 10° giornata

Casellato, Brunello e Frati esprimono le loro impressioni al termine della 10° giornata di campionato

Al termine della 10° giornata di Top12, ultimo impegno del campionato italiano di rugby prima della pausa natalizia, il Valorugby ha sorprendentemente guadagnato il primo posto in classifica scavalcando il Petrarca, uscito sconfitto a Firenze contro I Medicei. Risultato onorevole anche per Valsugana, che guadagna qualche posizione in classifica, svincolandosi da quell'ultimo posto in cui era relegato.

Grande successo del Rovigo contro il Verona, troppo inesperto per affrontare una squadra solida come quella dei Bersaglieri

Alla fine della partita l’allenatore dei rosso-blu Umberto Casellato non può che dirsi soddisfatto: “Oggi abbiamo superato un’altra tappa di avvicinamento a quello che è il nostro obiettivo per il 2019. Abbiamo fatto quello che ci si aspettava, come gruppo e anche come staff. Sono molto contento del risultato anche se nel primo tempo siamo stati un po’ troppo precipitosi per la foga di giocare. Abbiamo cercato nel secondo tempo di alzare la touche con Nibert e anche con l’entrata di Canali abbiamo fatto la differenza in mischia ed è andato tutto in discesa.La nostra rosa sta tornando al completo, oggi è rientrato Antl, che ci serviva molto, e tra poco tornerà anche Pomaro”.

Parole condivise dal Man of the Match di giornata, Gianmarco Vian, autore di alcune volate che lo hanno anche portato in meta: “Sicuramente l’esperienza con l’Italseven mi aiuta ad essere veloce ma oggi abbiamo vinto grazie a tutta la prestazione della squadra. Nel primo tempo eravamo troppo frenetici, mi è piaciuto invece il gioco del secondo tempo dove abbiamo dato il ritmo che volevamo alla partita. Questo è il gioco che ci piace e che vogliamo fare ogni weekend”.

Meno soddisfatto il coach di Viadana Pippo Frati, che esce sconfitto dallo Zaffanella contro il Calvisano. Ecco quanto dichiarato dall'allenatore dei viadanesi:

"Se regali 17 punti ad una squadra come Calvisano è difficile poi recuperare. Nel primo tempo i punti li abbiamo fatti tutti noi, nel bene e nel male, perchè oltre a due errori loro, abbiamo concesso dieci metri per proteste su di un calcio piazzato. Certo abbiamo reagito bene e ho visto molta voglia in campo da parte dei ragazzi [...] Durante la sosta dovremo recuperare sicuramente Bronzini, con l'anno nuovo contiamo sul rientro di Ruffolo."

Dice la sua anche il capitanto Brian Ormson, uno dei protagonisti di questa sfida: "Faccio i complimenti a Calvisano perchè hanno fatto molto bene sia in maul che in mischia, e nella ripresa hanno rallentato molto il gioco. Non dico che abbiamo fatto il possibile perchè significherebbe accontentarsi, non sono contento della sconfitta ma dobbiamo comunque ripartire da ciò che abbiamo fatto di buono e reagire subito."

Parole di gioia invece per gli uomini di Calvisano, in particolar modo Kyle van Zyl, man of the match e autore di due mete: "Sono contento, vincere in questa gara era davvero importante per noi, abbiamo giocato un ruby semplice basato sul possesso e abbiamo commesso pochi errori" ; con lui c'è anche la gran soddisfazione di coach Brunello, adesso determinato più che mai in vista della prossima sfida con Valorugby:

"Dopo la battuta d'arresto della settimana scorsa, sono molto contento per i ragazzi, che sono entrati in campo con la voglia di portare il risultato a casa. Questa vittoria ci da la stima e la carica giusta per affrontare il Valorugby nella prossima sfida. E' stato un primo tempo equilibrato, poi Calvisano ha preso il sopravvento mettendo a segno i punti importanti fino al bonus".

 

Medicei - Petrarca 14-9

 

Rovigo - Verona 61-7

 

 

 

Foto Alfio Guarise

Risultati e classifica della 10° giornata di Top12 - clicca sul match per tabellino e statistiche

 

Visita lo Shop di Rugbymeet e scopri tutte le offerte

notizie correlate

Rugby Calvisano e Rovigo assieme per la Challenge Cup?

Rugby Calvisano e Rovigo assieme per la Challenge Cup?

Smentite le voci di un probabile passaggio di Brunello alle Zebre
Le dichiarazioni dai campi di Brunello, Properzi, Cavinato e Frati

Le dichiarazioni dai campi di Brunello, Properzi, Cavinato e Frati

Gli allenatori di Top12 dicono la loro al termine della 17° giornata
La presentazione della 17° giornata di Top12

La presentazione della 17° giornata di Top12

Tutte le formazioni delle partite in scena domenica sui campi d'Italia
Mogliano vince di misura, Valorugby ringrazia Amenta

Mogliano vince di misura, Valorugby ringrazia Amenta

A Calvisano basta un tempo, i risultati dei posticipi domenicali della 16° giornata
Serafin Bordoli è il nuovo numero 10 del Rugby Calvisano

Serafin Bordoli è il nuovo numero 10 del Rugby Calvisano

L’ex Zebra “questo mio inserimento è una grossa opportunità di crescita”

Rugby Win

ultime notizie di Top12

notizie più cliccate di Top12