5 mesi fa 22/08/2019 11:52

Rugby Viadana: il bilancio di Victor Jimenez sul pre stagione

Lungo stop per Alberto Ferrarini

Viadana in estate ha subito partenze di giocatori importanti come Ormson (Mogliano), Menon (Medicei), Silva (Colorno), Ruffolo e Bacchi (Valorugby). Dopo il cambio alla guida societaria con l’arrivo del nuovo presidente Giulio Arletti il club giallo nero si è mosso sul mercato ingaggiando l’apertura argentina Ignacio Ceballos, estroso numero 10 in arrivo dalla Lazio. Due i ritorni di rilievo, parliamo del viadanese Giorgio Bronzinidal Benetton e del trequarti centro argentino Ramiro Finco.

La squadra è stata affidata al neo tecnico Victor Jimenez, 48enne argentino che in passato è stato allenatore dell’Unione Rugby Capitolina, della Lazio Rugby e assistant coach delle Zebre Rugby in PRO12, diventando addirittura nel corso della stagione per due volte capo allenatore assieme a Roland De Marigny causa esoneri anticipati di Andrea Cavinato prima, e Gianluca Guidi poi.

 

E’ proprio Jimenez a fare il bilancio sulle prime settimane di lavoro dal comunicato del club giallo nero.

Sono soddisfatto di come sta andando. Sono state due settimane molto dure, soprattutto dal punto di vista atletico. Lavoriamo mattina e pomeriggio, tranne mercoledì e sabato che facciamo extra work con alcuni atleti. Dal momento che quest'anno il Campionato inizierà il 19 ottobre, abbiamo deciso insieme allo staff di impostare un lavoro progressivo, in modo tale da essere già in buone condizioni per le amichevoli fissate il 14 e 21 settembre (allo Zaffanella)”.

Come è andata a campagna acquisti?

La mia esigenza iniziale, parlando con la società, era avere giocatori che conoscessero bene il Campionato italiano ed è per questo che sono stati scelti certi giocatori. Senza dubbio siamo una squadra molto giovane, con bei profili ma ci manca un po' di esperienza nei primi 5 uomini. Abbiamo una rosa non larghissima in tutti i ruoli ma stiamo già guardando qualche soluzione. Abbiamo già individuato un pilone e un terza linea completo, portatore di palla e bravo in touche, nelle prossime settimane potremo darne l’annuncio”.

L’esordio in Top12 del 19 ottobre sarà con il Valorugby.

Esordio importante, Valorugby è senza dubbio una squadra che ha fatto investimenti per puntare alle prime quattro posizioni, anche l'anno scorso ha fatto molto bene e questa stagione vorrà superarsi. Penso sia una buona partenza, perché ci dirà molto su di noi e sul nostro lavoro, soprattutto la partita di Campionato, più che quella di Coppa Italia. Comunque noi giocheremo, sempre, tutte le partite per vincerle e metteremo in campo una squadra per far risultato.”

Dal 27 al 31 agosto sarete al lago di Ledro per il solito ritiro pre stagione.

“Saremo 5 giorni in Valle di Ledro, in Trentino, storica località di ritiro estivo. Lavoreremo soprattutto sul team building, in modo da compattare il gruppo e trovare maggior affiatamento tra di noi.

 

Infermeria: primi problemi di infortuni per il Rugby Viadana che dovrà fare a meno per circa 6 mesi del mediano di apertura Alberto Ferrarini, l’ex giocatore del Noceto si è infortunato al ginocchio e potrebbe essere operato nelle prossime settimane.

 

Amichevoli pre stagione:

14 settembre
Viadana - Medicei (Stadio Zaffanella di Viadana)

21 settembre
Viadana - Biella (Stadio Zaffanella di Viadana)

 

 

Il calendario completo del Top12 2019/20

notizie correlate

L’Inghilterra perde Manu Tuilagi per le prossime settimane

L’Inghilterra perde Manu Tuilagi per le prossime settimane

La formazione dell’Inghilterra per la Calcutta Cup, bocciato Ben Youngs
Rovigo perde due giocatori importanti

Rovigo perde due giocatori importanti

Problemi fisici per Edoardo Lubian e Andrea Menniti Ippolito
Maxime Mbandà operato al ginocchio

Maxime Mbandà operato al ginocchio

Il terza linea delle Zebre è fermo ai box ma potrebbe tornare in campo a breve
Ornel Gega costretto al ritiro per complicazioni post operatorie

Ornel Gega costretto al ritiro per complicazioni post operatorie

“Devo pensare a riavere una vita il più possibile normale”
Michael Fatialofa operato a causa di uno scontro di gioco

Michael Fatialofa operato a causa di uno scontro di gioco

Il giocatore dei Worcester Warriors è in terapia intensiva al St Mary's Hospital di Londra
Rottura del menisco per Michele Campagnaro

Rottura del menisco per Michele Campagnaro

La diagnosi per il centro Azzurro è delle peggiori, perché si profila un anno di stop e niente Sei Nazioni

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Top12

notizie più cliccate di Top12