1 anno fa 25/08/2018 12:06

Amichevoli pre stagione: bene Rovigo e Calvisano

Le Fiamme sfiorando il pareggio a Rovigo, Calvisano dilaga su Mogliano

Rovigo e Calvisano ottengono due successi nelle amichevoli pre stagione giocate ieri al Battaglini e al Pata Stadium. Due match dalla storia molto differente, i Bersaglieri hanno la meglio in un match combattutissimo terminato 33-31. Calvisano segna 7 mete senza subirne alcuna, in panchina per Mogliano gli ex Andrea Cavinato e Salvatore Costanzo.

Al Battaglini di Rovigo si è visto un match in sostanziale equilibrio, nel secondo tempo i rosso blu accelerano e sembrano chiudere i giochi nonostante il forte acquazzone, le Fiamme però tornano in corsa con due mete nei minuti finali, Buscema non centra la trasformazione del pareggio, finisce 33-31.

Il tecnico del Rovigo Umberto Casellato si dice soddisfatto: “Al di là della vittoria sono molto contento dello spirito con cui i ragazzi hanno lottato dall'inizio alla fine. Ho detto loro, soprattutto ai nuovi e ai più giovani, che vestire la maglia rossoblù vuol dire dare sempre il 110% e oggi lo hanno fatto. Ho visto degli ottimi spunti ed un buon gioco al largo, soprattutto nel primo tempo poiché nel secondo le condizioni meteo non hanno reso facile il gioco: dobbiamo continuare a lavorare per migliorarci perché voglio questo atteggiamento combattivo per tutta la Stagione.”

A Calvisano i vice campioni d’Italia si impongono nettamente sul nuovo Rugby Mogliano targato Cavinato-Costanzo, il primo ex tecnico vincitore di due scudetti, il secondo, ex pilone, è stato fino a due stagioni fa una bandiera giallo nera prima di ritirarsi. Saranno 7 le meta marcate dagli uomini di Massimo Brunello, punteggio che poteva essere più pensante visto che dalla piazzola l’apertura Pescetto ne trasforma solo 3. Finisce 41-0.

Andrea Cavinato, head coach del Mogliano: “Abbiamo subito molto, forse troppo, le ripartenze che il Calvisano ha saputo proporre dopo le nostre perdite di possesso. Manchiamo ancora della giusta organizzazione in fase difensiva. Bene invece la mischia chiusa, dalla quale abbiamo avuto risposte interessanti riuscendo ad ottenere anche 7 calci di punizione a favore. Non voglio che qualcuno pensi che stia facendo dichiarazioni di circostanza quando dico che, nonostante la sconfitta, noi dello staff tecnico siamo discretamente soddisfatti di quanto i ragazzi hanno cercato di fare durante la partita. Ci aspettavamo di vedere alcune cose e loro hanno risposto in maniera positiva alle sollecitazioni che gli avevamo dato, cercando, come richiesto, di giocare ogni possesso avuto puntando all'avanzamento senza effettuare passaggi al solo scopo di muovere la palla. Non siamo riusciti a segnare ma lavoreremo anche su quello per conquistare fiducia in noi stessi qualunque sia l'avversario che andremo ad affrontare.”

 

I tabellini e le formazioni scese in campo:

 

Rugby Rovigo - Fiamme Oro 33-31

Marcatori: p.t. 5' m. Cadorini tr. Mantelli (7-0), 26' m. Vian tr. Mantelli (14-0), 36' m. Zago tr. Ambrosini (14-7); s.t. 44' m. Vecchini tr. Mantelli (21-7), 47' m. tecnica (21-14), 52' m. Moriconi non tr. (21-19), 62' m. Cadorini non tr. (26-19), 66' m. Vian tr. Borin (33-19), 70' m. Gasparini tr. Buscema (33-26), 82' m. Seno non tr. (33-31)

FEMI-CZ Rovigo: Barion; Angelini, Modena, Van Niekerk, Odiete; Mantelli, Piva; Ferro (cap.), Lubian, Vian; Nibert, Cicchinelli; D'Amico, Cadorini, Brugnara. Sono entrati: Pavesi, Rossi, Vecchini, Parolo, Venco, Mantovani, Chillon, Loro, Borin, Visentin, Lugato, Tellarini, Roncon, Bordin.

all. Casellato

Fiamme Oro Rugby: Biondelli; D'Onofrio G., Quartaroli, Gabbianelli, Bacchetti; Ambrosini, Parisotto; De Marchi, Cristiano (cap.), Favaro; McCarthy, D'Onofrio U.; Iacob, Kudin, Zago. Sono entrati: Iovenitti, Moriconi, Vannozzi, Bergamin, Masato, Buscema, Fragnito, Nocera, Caffini, Asoli, Seno, Daniele, Valsecchi, Gasparini, Marinaro.

all. Guidi

arb.: Sgardiolo (Rovigo)

Calciatori: Mantelli 3/4 (FEMI-CZ Rovigo), Borin 1/1 (FEMI-CZ Rovigo), Ambrosini 1/2 (Fiamme Oro Rugby), Buscema 1/2 (Fiamme Oro Rugby)

Note: serata calda, circa 30°, campo in buone condizioni. Nella ripresa campo pesante a causa di un acquazzone. Prima del fischio d'inizio è stato osservato un minuto di silenzio in memoria di Umberto Nalio, stimato giornalista ed ex dirigente rossoblù scomparso improvvisamente ad inizio settimana. Spettatori circa 1000.

 

Calvisano - Mogliano Rugby 1969 41 - 0

Mete: De Santis ( 6° 1t), Bruno (12°1t, 4° 2t) , Van Zyl ( 7° 2T), Mazza (20° 2T), Consoli ( 9° 3T), Susio ( 16° 3T)

Trasformazioni: Pescetto 3/7

Calvisano: Van Zyl (Dal Zilio), Bruno, De Santis, Mazza,Susio, Pescetto, Semenzato, ( Consoli, Casilio) Vunisa (Martani), Archetti (cap) (Koffi), Zdrilich (Izekor), Van Vuren, Zanetti( Andreotti), Leso ( Biancotti, Gavrilita), Luccardi ( Morelli, Ferrari Gianmario), Zanusso ( Gavrilita, Fischetti).

Mogliano Rugby 1969: Guarducci, Ceccato, Scagnolari, Zanatta, Drago, Da Re, Cervellin, Finotto, Baldino, Carraretto, Corazzi, Bocchi, Cincotto, Ferrario, Buonfiglio.
A disposizione: Ceccato Enrico, Di Roberto, Michelini, Zoldan, Faraon, Fabi, Facchini, Vizzotto, Mengotti.

Giallo: Van Vuren ( 12° 2T)

 

Il calendario di Top12

 

notizie correlate

Andrea Cavinato colpito da un malore “non so se continuerò ad allenare”

Andrea Cavinato colpito da un malore “non so se continuerò ad allenare”

“Questa con Mogliano è stata la stagione emotivamente più difficile”
Le dichiarazioni dai campi di Brunello, Properzi, Cavinato e Frati

Le dichiarazioni dai campi di Brunello, Properzi, Cavinato e Frati

Gli allenatori di Top12 dicono la loro al termine della 17° giornata
Sfide salvezza e lotta al titolo di campione d’inverno in Top12

Sfide salvezza e lotta al titolo di campione d’inverno in Top12

La presentazione e le formazioni della 11° giornata di Top 12
Top12, le dichiarazioni dai campi al termine della 9° giornata

Top12, le dichiarazioni dai campi al termine della 9° giornata

Parlano Umberto Casellato, Pippo Frati, Cavinato e Daniele Montella
Top12: un campionato che regala sorprese

Top12: un campionato che regala sorprese

Cavinato “non ci sentivamo scarsi prima e non ci sentiamo da scudetto adesso”
Rugby Calvisano: Massimo Brunello “siamo a buon punto”

Rugby Calvisano: Massimo Brunello “siamo a buon punto”

“Tra Top12 e Challenge avremo 18 partite senza sosta, arrivare a fine febbraio sarà dura”
Tutti i risultati delle amichevoli di Top12

Tutti i risultati delle amichevoli di Top12

Ecco come è andato il secondo giro di test pre campionato

ultime notizie di Top12

notizie più cliccate di Top12