3 mesi fa 02/05/2022 13:20

Top10: i tre giocatori in corsa per l’MVP 2022

Alessandro Izekor, Simone Gesi e Gonzalo Garcia in nomination

Dalle ore 12 di oggi, lunedì 2 maggio, fino alle 12 di venerdì 6 maggio, sarà possibile votare sull’App di Fir il miglior giocatore della stagione di Peroni Top10 2021/22. Tre i giocatori in corsa che andranno a vincere il riconoscimento assegnato lo scorso anno ad Alessandro Ciofani, ex ala del Viadana oggi a Rovigo. Il terza linea del Calvisano Alessandro Izekor, il mediano di mischia del Valorugby Gonzalo Garcia e l’ala del Rugby Colorno Simone Gesi i tre atleti scelti da una giuria di commentatori del Top10.

Le votazioni sono aperte, l’annuncio dell’MVP è fissato per martedì 24 maggio.

 

Le schede dei giocatori:

 

 

Percorso simile per Alessandro Izekor, terza linea classe 2000 dotato di grande fisicità in forza al Calvisano. Dopo aver partecipato a Verona ai raduni dell’Italia A, in preparazione del match vinto contro la Spagna a Madrid ad Ottobre, ha contribuito al successo dell’Italia Emergenti a dicembre contro la Romania A segnando una meta nel secondo tempo nella partita giocata allo Stadio Lanfranchi di Parma. Nel corso della stagione – come Gesi – è sceso in campo nell’URC con la maglia dell’altra franchigia italiana, il Benetton Rugby

 

Una stagione importante dal punto di vista personale anche per Gonzalo Garcia, mediano di mischia che con le sue prestazioni ha influito nel raggiungimento di un piazzamento play-off per il Valorugby che prosegue la corsa verso la finale di Parma. Nato a Tucuman, classe 1999, il giocatore argentino è approdato alla corte di Manghi nel giugno scorso riuscendo a fare l’esordio con la Nazionale Argentina – dopo aver indossato la maglia della squadra Under 20 – contro gli All Blacks nel corso della stagione corrente.

 

Simone Gesi – ala del Colorno classe 2001 – è l’unico dei candidati che non proseguirà la corsa Scudetto con il suo club. Dopo essere stato uno dei migliori marcatori nello scorso anno, si è confermato nella stagione in corso mettendosi in mostra con la maglia dell’Italia A prima (contro la Spagna a ottobre) e della Nazionale Italiana Emergenti poi a dicembre realizzando tre mete nel match vinto dalla squadra guidata da Troncon contro la Romania A. Ha partecipato ad alcuni dei raduni dell’Italrugby, guidata da Kieran Crowley, in preparazione del Guinness Sei Nazioni 2022 e, nel corso della stagione, ha esordito anche con la maglia delle Zebre Parma nell’URC.

 

 

I candidati per il premio di MVP del Peroni TOP10 2021/22:

Gonzalo Garcia (Valorugby Emilia)

Simone Gesi (HBS Colorno)

Alessandro Izekor (Rugby Transvecta Calvisano)

 

ALBO D’ORO MVP
2011 Marco Barbini (Petrarca Padova)
2012 Marco Di Massimo (L’Aquila Rugby)
2013 Nicola Benetti (Fiamme Oro Roma)
2014 Matteo Ferro (Femi-CZ Rovigo)
2015 Carlo Canna (Fiamme Oro Roma)
2016 Edward Thrower (Sitav Lyons Piacenza)
2017 Federico Conforti (Petrarca Padova)
2018 Michele Lamaro (Petrarca Padova)
2019 Danilo Fischetti (Kawasaki Robot Calvisano)
2020 Non assegnato
2021 Alessandro Ciofani (Rugby Viadana 1970)

 

 

Risultati e classifica di Top10 - clicca sul match per tabellino e statistiche

 

notizie correlate

Rugby Calvisano: la rosa ufficiale 2022/23

Rugby Calvisano: la rosa ufficiale 2022/23

Guidi “da quest’anno basta situazioni ambigue”
Trasferimenti tra Top10 e URC

Trasferimenti tra Top10 e URC

Le indiscrezioni di mercato
La 50:22 di Lyle e la furia di Guidi [VIDEO]

La 50:22 di Lyle e la furia di Guidi [VIDEO]

La giocata dell’estremo del Petrarca costa la meta da maul
Il Petrarca Padova va in finale di Top10, Calvisano battuto 43 a 22

Il Petrarca Padova va in finale di Top10, Calvisano battuto 43 a 22

Match agguerrito a Padova ma ampio successo per i petrarchini che volano in finale
Top10: presunte irregolarità nei tesseramenti della passata stagione

Top10: presunte irregolarità nei tesseramenti della passata stagione

Sotto osservazione la condizione di alcuni giocatori “equiparati”
Rugby: a Palermo il primo Centro Federale del Meridione

Rugby: a Palermo il primo Centro Federale del Meridione

Innocenti: “punto di non ritorno sull’impegno dello sviluppo del rugby al sud”

ultime notizie di Top10

notizie più cliccate di Top10