9 mesi fa 20/02/2021 17:03

Sfugge la prima vittoria alla Lazio, Calvisano la spunta su Mogliano

Due vsfide davvero combattute nei recuperi di Top10

Si sono giocati questi pomeriggio due dei recuperi della prima giornata di Peroni Top10. Il terzo, quello tra Petrarca e Colorno, è stato rinviato per la seconda volta causa problematiche legate al covid.

I due match andati in scena oggi ci hanno deliziato con due sfide davvero combattute: la Lazio si fa sfuggire la prima vittoria stagionale non approfittando nel finale della doppia superiorità numerica con le Fiamme Oro che chiudono il match con 5 punti in classifica, uno per i laziali ora a due punti totali. Il Mogliano da battaglia al Patastadium di Calvisano fino all’ultimo minuto costringendo i padroni di casa sulla linea di meta nel forcing finale. Calvisano difende bene e porta a casa quattro punti importantissimi contro un avversario mai domo. Samuela Vunisa Man of the match.

 

Risultati e classifica di Peroni Top10 - clicca sul match per tabellino e statistiche

 

 

S.S. Lazio Rugby 1927 v Fiamme Oro 19-26

Partono bene le Fiamme Oro che rispondono a due calci di punizione del laziale Montemauri con tre mete, vanno oltre la linea uno dopo l’altro Lai, Vaccari e Zago. Prima di andare a riposo si rifà sotto la Lazio con un altro piazzato di Montemauri  oggi in giornata di grazia dalla piazzola (9-19). Nel secondo tempo il seconda linea cremisi Fragnito segna la quarta meda del bonus. Sembra finita ma nell’ultimo quarto di gara Ferrara segna la prima meta dei bianco celesti (16-26 il parziale). Dopodiché le Fiamme si complicano la vita con due cartellini gialli, il primo a Tenga e il secondo a Lai. La Lazio in doppia superiorità numerica però non riesce a marcare, buona la difesa delle Fiamme che in un finale intensissimo portano a casa la vittoria e il punto di bonus offensivo. La Lazio si deve accontentare di un solo punto in classifica, il secondo della stagione.

 

Rugby Calvisano - Mogliano Rugby 17-10

Mogliano dopo aver fatto paura al Valorugby settimana scorsa fa tremare anche i campioni d’Italia del Calvisano. Il primo tempo è combattuto con una fase iniziale di studio. Calvisano aggiunge 7 punti grazie alla meta di punizione assegnata dall’arbitro Piardi (10-3). Risponde Abanga mandando le squadre negli spogliatoi sul 10-10. Nel secondo tempo segna il solito Samuela Vunisa, stavolta gicando un calcio veloce a 5 metri, meta che di fatto va a risolvere la partita per i giallo neri. Nonostante un finale al cardiopalma con gli ospiti del Mogliano in attacco i padroni di casa non mollano in difesa e festeggiano una vittoria sudata contro un Mogliano mai domo. Vunisa premiato Man of the match.

 

 

 

S.S. Lazio Rugby 1927 v Fiamme Oro 19-26

Marcatori: 5’ c.p. Montemauri (3-0), 6’ c.p. Montemauri (6-0), 12’ meta Lai tr. Di Marco (6-7), 18’ meta Vaccari (6-12), 28’ meta Zago tr. Di Marco (6-19), 33’ c.p. Montemauri (9-19), 56’ meta Fragnito tr. Di Marco (9-26), 62’ meta Ferrara tr. Montemauri (16-26), 66’ c.p. Montemauri (19-26).

Cartellini: 68’ giallo Tenga (Fiamme Oro), 70’ giallo Lai (Fiamme Oro).

S.S. Lazio Rugby 1927: Bonifazi; Marocchi, Vella, Mattoccia; Marocchi; Montemauri, Esteki; Duca; Ercolani, Marucchini; Damiani, Asoli, Leiger, Ferrara, Zileri.
A disposizione: Di Roberto/Giusti, Gisonni, Bolzoni, Colangeli, Wagner, Ulisse, Cristofaro, Santarelli

Fiamme Oro: Azzolini; Cornelli S., Vaccari, Forcucci, Lai; Di Marco, Marinaro (cap.); De Marchi, D'Onofrio, Chianucci; Stoian, Fragnito; Vannozzi, Kudin, Zago
A disposizione: Taddia (Moriconi), Mariottini, Tenga, Angelone, Chianucci, Masato, Fusari, Guardiano

 

 

Rugby Calvisano - Mogliano Rugby 17-10

Marcatori: 2’ c.p. Da Re (0-3), 23’ c.p. Hugo (3-3), 32’ meta di punizione Calvisano (10-3), 36’ meta Abanga tr. Da Re (10-10), 57’ meta Vunisa tr. Hugo (17-10).

Cartellini: 32’ giallo Appiah (Mogliano)

Man of the match: Samuela Vunisa (Calvisano)

Calvisano: Ragusi; Garrido-Panceyra, De Santis, Mazza, Susio; Hugo, Albanese-Ginammi; Vunisa, Casolari, Zanetti; Zambonin, Van Vuren; D'Amico, Morelli, Brugnara.
A disposzione: Michelini, Gavrilita, Leso, Izekor, Maurizi, Koffi, Consoli, Regonaschi. 

Mogliano: Ormson; D’Anna, Dal Zilio, Drago, Guarducci; Da Re, Garbisi; Derbyshire, Corazzi, Lamanna; Baldino, Sutto; Michelini, Bonanni, Appiah.
A disposizione: Ceccato N., Ceccato A., Spironello, Bocchi, Finotto, Zago, Piva, Abanga.

 

 

 

Risultati e classifica di Peroni Top10 - clicca sul match per tabellino e statistiche

Foto Alfio Guarise

 

 

 

 

Consulta il catalogo palloni RM: 

Linea palloni da rugby RM Rugbymeet

notizie correlate

Petrarca è campione d'inverno, clamoroso i Lyons battono Calvisano

Petrarca è campione d'inverno, clamoroso i Lyons battono Calvisano

Successo incredibile dei piacentini contro i calvini
Oggi in campo Calvisano e Petrarca per la nona giornata

Oggi in campo Calvisano e Petrarca per la nona giornata

Rinviati due match causa COVID 19, domani Valorugby-Colorno
Rugby Calvisano: Gianluca Guidi squalificato 40 giorni

Rugby Calvisano: Gianluca Guidi squalificato 40 giorni

Guai con il Giudice Sportivo per Calvisano
Calvisano e Rovigo vincono nei recuperi di Top10

Calvisano e Rovigo vincono nei recuperi di Top10

Ampio successo dei calvini al Giulio Onesti
Le formazioni dei recuperi di Top10

Le formazioni dei recuperi di Top10

Sfida testa-coda tra Lazio e Calvisano
Top10: sabato al via i recuperi per Covid-19

Top10: sabato al via i recuperi per Covid-19

Lyons-Colorno e Lazio-Calvisano per la settima giornata, Mogliano-Rovigo la prima
Solo due match in programma nella domenica di Top10

Solo due match in programma nella domenica di Top10

Cancellate le sfide di Colorno e Calvisano a causa di positività al COVID-19

ultime notizie di Top10

notizie più cliccate di Top10