2 anni fa 18/08/2017 12:35

Sudafrica - Argentina: preview e formazioni dell’esordio a Port Elizabeth

Eben Etzebeth capitano degli Springboks

Il Nelson Mandela Bay Stadium di Port Elizabeth ospiterà sabato l’esordio nel Rugby Championship di Sudafrica e Argentina. Di fronte la 5° (Sudafrica) e la 9° (Argentina) potenza del rugby mondiale. I Pumas non partono favoriti anche a causa della stagione non esaltante dei Jaguares in Super Rugby. I giocatori dei Jaguares sono gli stessi che gioceranno per i Pumas. Nella nazionale arcobaleno quasi la metà del primo XV degli Springboks sono giocatori Lions (7), i finalisti del Super Rugby. Il seconda linea degli Stormers Eben Etzebeth vestirà la fascia di capitano in assenza dell’infortunato Warren Whiteley. Nei Pumas occhi puntati sul trequarti Emiliano Boffelli, un giocatore che a causa degli infortuni ha saputo mostrare la sua classe a corrente alterna.

Il match sarà trasmesso in diretta TV Sabato 19 agosto alle ore 19.00 su Sky Sport 2HD.

 

I precedenti tra Sud Africa e Argentina: 

2016: Argentina 26-24 a Salta
2016: South Africa 30-23 a Nelspruit
2015: South Africa 24-13 a London
2015: South Africa 26-12 a Buenos Aires
2015: Argentina 37-25 a Durban
2014: South Africa 33-31 a Salta
2014: South Africa 13-6 a Pretoria
2013: South Africa 22-17 a Mendoza
2013: South Africa 73-13 a Soweto
2012: Pareggio 16-16 a Mendoza
2012: South Africa 27-6 a Cape Town

Sud Africa: 15 Andries Coetzee, 14 Raymond Rhule, 13 Jesse Kriel, 12 Jan Serfontein, 11 Courtnall Skosan, 10 Elton Jantjies, 9 Ross Cronje, 8 Uzair Cassiem, 7 Jaco Kriel, 6 Siya Kolisi, 5 Franco Mostert, 4 Eben Etzebeth (c), 3 Coenie Oosthuizen, 2 Malcolm Marx, 1 Tendai Mtawarira
Panchina: 16 Bongi Mbonambi, 17 Steven Kitshoff, 18 Trevor Nyakane, 19 Pieter-Steph du Toit, 20 Jean-Luc du Preez, 21 Francois Hougaard, 22 Curwin Bosch, 23 Damian de Allende

Argentina: 15 Joaquin Tuculet, 14 Ramiro Moyano, 13 Matias Orlando, 12 Jeronimo de la Fuente, 11 Emiliano Boffelli, 10 Nicolas Sanchez, 9 Martin Landajo, 8 Leonardo Senatore, 7 Tomas Lezana, 6 Pablo Matera, 5 Tomas Lavanini, 4 Guido Petti, 3 Enrique Pieretto, 2 Agustin Creevy (c), 1 Nahuel Tetaz Chaparro
Panchina: 16 Julian Montoya, 17 Lucas Noguera, 18 Ramiro Herrera, 19 Marcos Kremer, 20 Javier Ortega Desio, 21 Tomas Cubelli, 22 Juan Martin Hernandez, 23 Matias Moroni

Nelson Mandela Bay Stadium, Port Elizabeth
Arbitro: Romain Poite (France)
Assistenti: Pascal Gaüzère (France), Nic Berry (Australia)
TMO: Glenn Newman (New Zealand)

 

Il calendario del The Rugby Championship 2017

notizie correlate

L’Argentina saluta la Rugby World Cup battendo gli Stati Uniti 47-17

L’Argentina saluta la Rugby World Cup battendo gli Stati Uniti 47-17

Match sempre in controllo degli argentini che salutano la competizione
Rosso a Lavanini al 18', l'Inghilterra batte l'Argentina 39-10

Rosso a Lavanini al 18', l'Inghilterra batte l'Argentina 39-10

I Pumas finiscono in 14 dopo 18 minuti di gioco, l'Inghilterra ottiene il bonus ed estromette l'Argentina dalla corsa mondiale
All'Argentina basta un tempo, Tonga battuta 28-12

All'Argentina basta un tempo, Tonga battuta 28-12

Un ottimo Julian Montoya ipoteca il match nel primo tempo, gli isolani bene nell'ultimo quarto di gara
Gli highlights dei primi due giorni di Coppa del Mondo [VIDEO]

Gli highlights dei primi due giorni di Coppa del Mondo [VIDEO]

Le vittorie di Giappone, Australia, Francia e All Blacks nei primi due giorni di Rugby World Cup 2019
Sebastien Vahaamahina lascia la nazionale francese a 28 anni

Sebastien Vahaamahina lascia la nazionale francese a 28 anni

“Il mio stile di gioco e il ruolo che ricopro richiedono molta aggressività. Un'aggressività che avrei comunque dovuto controllare.”

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di The Rugby Championship

notizie più cliccate di The Rugby Championship