7 mesi fa 14/11/2020 09:19

L'Argentina batte gli All Blacks e fa la storia

Mai successo in passato, è la prima volta per una Nazionale no élite

E alla fine anche il gigante è crollato. Non come la scorsa settimana, fatta di veleno e sonore mazzate. Con i Wallabies gli All Blacks hanno venduto cara la pelle. Oggi un pò meno. Perchè questi Pumas hanno dominato il match dall'inizio alla fine, sempre una spanna sopra gli avversari.

Con un infallibile Nicholas Sanchez, che già nei primi minuti prova a mettere un pò di pepe con un drop (sbagliato). Poi al 5' il vantaggio argentino dalla piazzola. Ancora Nicholas Sanchez, al 18', mette un calcetto perfetto, riesce a recuperare l'ovale e vola in mezzo ai pali per una meta che vale il vantaggio. Allungo al 25', ancora una volta di Sanchez, che dalla piazzola non può sbagliare. Gli All Blacks sono in bilico, mentre i Pumas concretizzano il vantaggio con altri piazzati di Sanchez, al 33' e al 49', mettendo nel calmiere altri punti per il 3-19.

Arriva la scossa per gli All Blacks, obbligati a fare la loro parte dato il nome che portano. Al 53' c'è una rimessa laterale in favore dei neozelandesi, spinta vincente del drive che culmina con la meta del capitano Sam Cane: 10-19. Sanchez non si ferma, e al 58' infila i pali per il 10-22... poi al 77' affonda una ferita negli avversari: il cecchino dei Pumas piazza da quasi 50 metri. 10-25.

All'80' Caleb Clarke, il nuovo talento All Blacks, mostra i muscoli e si invola nell'angolino per la meta del 15-25... ma è tardi.

L'Argentina batte gli All Blacks per la prima volta nella storia. Un risultato inatteso per la maggior parte dei rugbysti e per gli appassionati di questo sport. Partita da incorniciare per il mediano Nicholas Sanchez, per il centro esordiente Santiago Chocobares e per il terza linea Marcos Kremere. I Pumas attualmente sono al 10° posto nel Ranking Mondiale, e questo li rende la prima Nazionale "No-èlite" ad aver battuto i mostri sacri del rugby.

 

 

Tabellino: 5' cp. Sanchez (0-3), 11' cp. Mo'unga (3-3), 18' meta Sanchez tr. Sanchez (3-10), 25' cp. Sanchez (3-13), 33' cp. Sanchez (3-16), 49' cp. Sanchez (3-19), 53' meta Cane tr. Mo'unga (10-19), 58' cp. Sanchez (10-22), 77' cp. Sanchez (10-25), 80' meta Clarke (15-25)
Calciatori: 2/3 Richie Mo'unga (All Blacks), 7/7 Nicholas Sanchez (Argentina)

Man of the match: Nicholas Sanchez (Argentina)

 

All Blacks: 15 Beauden Barrett, 14 Jordie Barrett, 13 Anton Lienert-Brown, 12 Jack Goodhue, 11 Caleb Clarke, 10 Richie Mo’unga, 9 Aaron Smith, 8 Ardie Savea, 7 Sam Cane (c), 6 Shannon Frizell, 5 Sam Whitelock, 4 Patrick Tuipulotu, 3 Tyrel Lomax, 2 Dane Coles, 1 Joe Moody
A disposizione: 16 Codie Taylor, 17 Alex Hodgman, 18 Nepo Laulala, 19 Tupou Vaa’i, 20 Hoskins Sotutu, 21 Brad Weber, 22 Rieko Ioane, 23 Damian McKenzie

Argentina: 15 Santiago Carreras, 14 Bautista Delguy, 13 Matías Orlando, 12 Santiago Chocobares, 11 Juan Imhoff, 10 Nicolás Sánchez, 9 Tomás Cubelli, 8 Rodrigo Bruni, 7 Marcos Kremer, 6 Pablo Matera (c), 5 Matías Alemanno, 4 Guido Petti, 3 Francisco Gómez Kodela, 2 Julián Montoya, 1 Nahuel Tetaz Chaparro
A disposizione: 16 Facundo Bosch, 17 Mayco Vivas, 18 Santiago Medrano, 19 Santiago Grondona, 20 Tomás Lezana, 21 Gonzalo Bertranou, 22 Lucio Cinti, 23 Santiago Cordero

Bankwest Stadium, Sydney
Arbitro: Angus Gardner (Australia)
Assistenti: Nic Berry (Australia), Paul Williams (New Zealand)
TMO: Ben O’Keeffe (New Zealand)

 

 

Consulta il catalogo palloni RM: 

Linea palloni da rugby RM Rugbymeet

notizie correlate

Malakai Fekitoa passa al seven con la maglia di Tonga

Malakai Fekitoa passa al seven con la maglia di Tonga

L'ex All Black parteciperà al Torneo di qualificazione olimpica di Monaco
Il calendario del Rugby Championship 2021

Il calendario del Rugby Championship 2021

Torna il Sudafrica, confermate le sedi in Australia e Nuova Zelanda
All Blacks: si ritira il numero 8 Kieran Read

All Blacks: si ritira il numero 8 Kieran Read

Il terza linea due volte campione del mondo dice addio al rugby giocato
Owen Franks torna nel Super Rugby

Owen Franks torna nel Super Rugby

Dalla prossima stagione giocherà negli Hurricanes
Ngani Laumape allo Stade Français

Ngani Laumape allo Stade Français

TJ Perenara torna agli Hurricanes
Italia: cancellato il tour in Nuova Zelanda

Italia: cancellato il tour in Nuova Zelanda

Per il Test Match con gli All Blacks bisognerà attendere questo autunno

ultime notizie di The Rugby Championship

notizie più cliccate di The Rugby Championship