1 anno fa 14/09/2018 17:24

Australia - Argentina nella Gold Coast, preview e formazioni

Wallabies - Pumas all’insegna delle polemiche. Michael Hooper out, David Pocock capitano

Un insolito pre partita all’insegna delle polemiche quello di Australia - Argentina. L’allenatore dei trequarti dell’Australia Stephen Larkham e l’head coach dell’Argentina Mario Ledesma si sono tirati frecciatine a suon di dichiarazioni.

Stephen Larkham (da poco entrato nella Hall of Fame del Rugby ndr) ha accusato l’ex collega Ledesma di non avere più a disposizione una mischia temibile come è stata per tanti anni quella dei Pumas.

Qual è la ragione per cui la mischia argentina, un tempo temuta, ha avuto questo calo?
Ledesma crede che sia a causa di quella reputazione, le squadre hanno lavorato tantissimo nella mischia ordinata e hanno trovato il modo di sfruttare le loro debolezze. L’ex tallonatore dei Pumas ha anche risposto sottolineando il fatto che i Wallabies, un volta famosi per il gioco dei trequarti, abbiano il peggior attacco del torneo.

Insomma torniamo a parlar di rugby giocato che è meglio!

L’Australia conferma in regia l’imprevedibile Kurtley Beale preferendolo all’ottimo Bernard Foley. Per un David Pocock recuperato i Wallabies perdono Michael Hooper, lo staff medico ha deciso di non rischiare il 26enne a causa del risentimento muscolare al bicipite femorale. L’Argentina scende il campo con il nuovo miglior marcatore di tutti i tempi in maglia albi celeste, quel Nicolas Sanchez che settimana scorsa ha superato il top scorer Felipe Contepomi.

Il match tra Australia e Argentina è in programma sabato alle ore 12.00 in diretta TV su Sky Sport Arena.

Formazioni:

Australia: 15 Dane Haylett-Petty, 14 Israel Folau, 13 Reece Hodge, 12 Matt Toomua, 11 Marika Koroibete, 10 Kurtley Beale, 9 Will Genia, 8 Pete Samu, 7 David Pocock (c), 6 Lukhan Tui, 5 Izack Rodda, 4 Rory Arnold, 3 Allan Alaalatoa, 2 Tatafu Polota-Nau, 1 Scott Sio
Panchina: 16 Folau Faingaa, 17 Sekope Kepu, 18 Taniela Tupou, 19 Adam Coleman, 20 Ned Hanigan, 21 Nick Phipps, 22 Bernard Foley, 23 Jack Maddocks

Argentina: 15 Emiliano Boffelli, 14 Bautista Delguy, 13 Matias Moroni, 12 Jeronimo De La Fuente, 11 Ramiro Moyano, 10 Nicolas Sanchez, 9 Gonzalo Bertranou, 8 Javier Ortega Desio, 7 Marcos Kremer, 6 Pablo Matera, 5 Tomas Lavanini, 4 Guido Petti, 3 Santiago Medrano, 2 Agustin Creevy, 1 Nahuel Tetaz Chaparro
Panchina: 16 Julian Montoya, 17 Santiago Garcia Botta, 18 Juan Pablo Zeiss, 19 Matias Alemanno, 20 Juan Manuel Leguizamon, 21 Martin Landajo, 22 Bautista Ezcurra, 23 Juan Cruz Mallia

Cbus Super Stadium, Gold Coast

Arbitro: John Lacey (Ireland)
Assistenti: Glen Jackson (New Zealand), Paul Williams (New Zealand)
TMO: Glenn Newman (New Zealand)

 

Risultati e classifica del Rugby Championship - Clicca sul match per tabellino formazioni e statistiche 

 

Visita Rugbymeet Shop e scopri tutte le offerte

notizie correlate

L’Argentina saluta la Rugby World Cup battendo gli Stati Uniti 47-17

L’Argentina saluta la Rugby World Cup battendo gli Stati Uniti 47-17

Match sempre in controllo degli argentini che salutano la competizione
Rosso a Lavanini al 18', l'Inghilterra batte l'Argentina 39-10

Rosso a Lavanini al 18', l'Inghilterra batte l'Argentina 39-10

I Pumas finiscono in 14 dopo 18 minuti di gioco, l'Inghilterra ottiene il bonus ed estromette l'Argentina dalla corsa mondiale
All'Argentina basta un tempo, Tonga battuta 28-12

All'Argentina basta un tempo, Tonga battuta 28-12

Un ottimo Julian Montoya ipoteca il match nel primo tempo, gli isolani bene nell'ultimo quarto di gara
Gli highlights dei primi due giorni di Coppa del Mondo [VIDEO]

Gli highlights dei primi due giorni di Coppa del Mondo [VIDEO]

Le vittorie di Giappone, Australia, Francia e All Blacks nei primi due giorni di Rugby World Cup 2019
Che battaglia a Tokyo, la Francia batte l'Argentina 23-21

Che battaglia a Tokyo, la Francia batte l'Argentina 23-21

Partita in bilico fino all'ultimo minuto, Boffelli sbaglia la bombarda decisiva al 79' e i Bleus vincono il match d'esordio

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di The Rugby Championship

notizie più cliccate di The Rugby Championship