5 anni fa 10/03/2014 12:00

RUGBY SERIE C: Rugby Gubbio 135-0 Titans Valmetauro

GUBBIO (9 MARZO 2014)  –  Senior, Under 18, U16, U14 ed U12 oggi in campo per la compagine rossoblu. In questa domenica pre-primaverile tutte le formazioni della ovale eugubina sono scese nel rettangolo da gioco per cinque match unici e pieni di emozioni. Come sempre una viva cornice di pubblico: nota di colore molte mamme e nonne in supporto ai giovanissimi alle prese con la ovale, con tanto di crostata per figli e nipotini. Terzo tempo apprezzatissimo come sempre, grazie ai genitori e tutti i volontari che cucinano per l’intera compagine, che dopo i due tempi di gioco, si ritrova insieme per festeggiare, riflettere, sorridere, stringere amicizia. Questo è il rugby.

Basterebbe il solo risultato a commento per comprendere il match di cui è stata oggi protagonista la prima formazione del Rugby Gubbio. I lupi rossoblu hanno piazzato un 135 – 00 a proprio favore prevalendo nettamente e di misura sulla più giovane ma altrettanto valida formazione dei Titans Valmetauro, che già avevano approcciato durante il girone di andata. Punteggio incredibile, da record! Lo stesso allenatore Federico Angeloni, proveniente dalle fila di formazioni di livello nazionale si è dichiarato soddisfatto per il gran risultato riportato dalla compagine eugubina. Una formazione sempre più di livello, intessuta di atleti competenti, tenaci, preparati, tecnicamente e caratterialmente. Anche Mirco Pauselli, secondo allenatore e da sempre membro del Rugby Gubbio 1984, si dice soddisfatto, pienamente fiducioso nelle capacità e potenzialità dei propri compagni di formazione. A commento del match Pauselli ha reso infatti onore alla prestazione della prova dei Titans, molto più giovane ed ancora in fase di rodaggio, che alla fine oggi ha ceduto sotto i colpi della ovale rossoblu, ben più collaudata e compatta. Un match ricco di colpi di scena , fatto da un gioco dinamico, il vero rugby a tutto tondo ed a 360° è stato espresso oggi al Coppiolo di Gubbio. La Senior rossoblu ha dato prova di valore e tecnica, passaggi di palla netti, un gioco sintetico e ben piazzato, molte le mischie e molto combattute dagli atleti eugubini. Ben 21 le mete portate a segno, di cui una di Giorgio Nicchi, esordiente, molto veloce e fisicamente adatto alla realtà ovale, che ha fatto il proprio ingresso in campionato con questa ottima prova, piazzando lui stesso una meta insieme ai più preparati compagni di formazione. Tutti gli atleti soddisfatti e fieri del buon gioco che stanno esprimendo. Ora sempre più l’occhio sta guardando l’orizzonte dei play off, che vedrà la prima formazione impegnata in match di spessore e di alta qualità ed allora si che dovrà dimostrare al 100% l’agonismo di cui è capace.

 

Mete: 21, realizzate da Micale G (1), Cicci (1), Bianco (4), Minelli (2), Fuina (3), Grassellini (1), D’Agostino  (1), Caroli (2), Angeloni (2), Micale T (2), Nicchi (1), Merangola (1).

Trasformazioni: 15, piazzate da Sollevanti.

Allenatori: Angeloni, Pauselli

Arbitro: Ricci

Senior: Cicci (Nicchi), Minelli, Fuina, D’Agostino (Micale T.), Piccotti (Rosati), Sollevanti, Bianco, Merangola, Angeloni, Grassellini (Rossi), Caroli, Micale G (Turbesi), Menichetti (Cassetti), Secchi (Fiorucci), Bossi (capitano).

 

Risultati e classifiche

Segui il Rugby Gubbio

ISCRIVITI AL SOCIALNETWORK DEL RUGBY!!!

notizie correlate

Rugby: allenamenti e partite sospesi per contenere l’epidemia Coronavirus

Rugby: allenamenti e partite sospesi per contenere l’epidemia Coronavirus

Per tutta la settimana attività sospese in tutta Italia
Zebre Rugby in visita ai piccoli club di provincia

Zebre Rugby in visita ai piccoli club di provincia

La visita al Delebio Rugby, club vincitore del concorso “Zebre Family”
Serie C2: tante conferme nei gironi regionali

Serie C2: tante conferme nei gironi regionali

Grande prova del Lambro Rugby a Crema, seconda vittoria stagionale per i Black Ducks Gemona
Serie C2: l’occhio sui gironi regionali

Serie C2: l’occhio sui gironi regionali

Si è giocato in tutta la nazione a parte in Veneto dove si riprenderà settimana prossima
Serie C1: completate le divisioni, ecco le promosse alla seconda fase

Serie C1: completate le divisioni, ecco le promosse alla seconda fase

Adesso tre settimane di pausa prima dell’inizio dei nuovi gironi
Serie C2: lotta aperta in Lombardia, supremazia delle grandi nelle altre regioni

Serie C2: lotta aperta in Lombardia, supremazia delle grandi nelle altre regioni

Si è giocato in Emilia-Romagna, Lombardia, Toscana e Veneto
Serie C1: sorprese inaspettate nella prima domenica dell’anno

Serie C1: sorprese inaspettate nella prima domenica dell’anno

Si va verso la definizione dei passaggi alla seconda fase

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Serie C

notizie più cliccate di Serie C