1 mese fa 20/09/2019 09:26

Il XV dell'Italia per l'esordio con la Namibia

Parisse in campo per il suo quinto Mondiale, Zanni alla quarta partecipazione. Si giocherà all'Hanazono Stadium di Osaka

Conor O'Shea ha ufficializzato la formazione titolare che domenica 22 settembre, all'Hanazono Rugby Stadium di Osaka, scenderà in campo contro la Namibia nel primo match della Rugby World Cup 2019 (diretta alle 7.05 su Rai2).

Nel ruolo di estremo confermato Jayden Hayward – alla quarta presenza consecutiva – con il duo delle Zebre formato da Padovani e Bellini sulle ali e la coppia Morisi-Benvenuti – quest’ultimo alla sua terza Rugby World Cup raggiungendo quota 60 caps totali e 8 nella rassegna iridata – del Benetton Rugby che agirà al centro. Mediana con Tommaso Allan, al secondo Mondiale, e Tito Tebaldi che a trentadue anni conquista la prima apparizione sul massimo palcoscenico internazionale.

In terza linea Sergio Parisse scenderà in campo prendendo parte al quinto Mondiale in carriera, come Mauro Bergamasco e Brian Lima prima di lui. Inoltre il capitano raggiungerà quota 141 presenze in Nazionale, affiancando Brian O'Driscoll per numero di presenze a livello internazionale.

Scenderà in campo anche Alessandro Zanni, al suo quarto Mondiale, affinacato dal talento Federico Ruzza.

"Abbiamo preparato questo momento da molto tempo, passando per diversi step. Ora finalmente scenderemo in campo. Il lavoro svolto è stato di buon livello e ora vogliamo dimostrare sul campo il nostro valore. Il nostro unico obiettivo adesso è iniziare nel migliore dei modi il mondiale e portare a casa un risultato importante all'esordio contro la Namibia" ha dichiarato Conor O’Shea.

“Non vedo l’ora di giocare domenica. La preparazione è stata lunga e intensa e abbiamo avuto una buona crescita. Abbiamo preparato al meglio l’incontro contro la Namibia. Sarà importante farsi trovare pronti. Il mio quinto Mondiale con l’Italia è motivo di orgoglio, ma al momento non ci sto pensando: la squadra ha la priorità” ha dichiarato capitan Sergio Parisse.

 

Tre i precendenti tra Italia e Namibia: due sconfitte per gli Azzurri nel 1991 (a Windhoek, 17-7 e 33-19) e una vittoria (sempre a Windhoek, 49-24).

 

Questo il XV che scenderà in campo:
15 Jayden HAYWARD (Benetton Rugby, 20 caps)
14 Edoardo PADOVANI (Zebre Rugby Club, 23 caps)*
13 Tommaso BENVENUTI (Benetton Rugby, 59 caps)*
12 Luca MORISI (Benetton Rugby, 27 caps)*
11 Mattia BELLINI (Zebre Rugby Club, 20 caps)*
10 Tommaso ALLAN (Benetton Rugby, 51 caps)
9 Tito TEBALDI (Benetton Rugby, 34 caps)
8 Sergio PARISSE (Tolone, 140 caps) – capitano
7 Maxime MBANDA’ (Zebre Rugby Club, 18 caps)*
6 Abraham STEYN (Benetton Rugby, 33 caps)
5 Federico RUZZA (Benetton Rugby, 15 caps)*
4 Alessandro ZANNI (Benetton Rugby, 115 caps)
3 Tiziano PASQUALI (Benetton Rugby, 20 caps)
2 Luca BIGI (Zebre Rugby Club, 21 caps)
1 Nicola QUAGLIO (Benetton Rugby, 11 caps)*

 A disposizione:
16 Oliviero FABIANI (Zebre Rugby Club, 9 caps)
17 Simone FERRARI (Benetton Rugby, 25 caps)
18 Marco RICCIONI (Benetton Rugby, 4 caps)*
19 Dean BUDD (Benetton Rugby, 23 caps)
20 Jake POLLEDRI (Gloucester, 10 caps)
21 Guglielmo PALAZZANI (Zebre Rugby Club, 34 caps)
22 Carlo CANNA (Zebre Rugby Club, 36 caps)
23 Matteo MINOZZI (Wasps, 13 caps)*

*membro dell’Accademia FIR Ivan Francescato

Clicca qui per tutte le dirette (in Italia) della Rugby World Cup 2019

I gironi e il calendario partite della Rugby World Cup 2019

 

Scopri i nuovi paradenti Sisu:

Paradenti SISU

notizie correlate

Hong Kong 7s, e se le manifestazioni dovessero fermare le World Series?

Hong Kong 7s, e se le manifestazioni dovessero fermare le World Series?

Un milione di manifestanti in piazza, scontri con la polizia, il tutto potrebbe frenare le World Series
Tutte le mete di Barbarians-Fiji 31-33 [VIDEO]

Tutte le mete di Barbarians-Fiji 31-33 [VIDEO]

Gli highlights della sfida dei Baa-baas con i Flying fijians
E anche O'Shea è andato, sotto a chi tocca

E anche O'Shea è andato, sotto a chi tocca

Il coach degli Azzurri ha rassegnato le sue dimissioni. Adesso chi arriverà sulla panchina dell'Italia?
Fiji batte i Barbarians di Eddie Jones per 31-33

Fiji batte i Barbarians di Eddie Jones per 31-33

Gli isolani giocano senza numerosi titolari, e annichiliscono i Baa-baas. Segna anche il campione del mondo Mapimpi
Sono passati 10 anni dalla storica Italia-All Blacks di San Siro

Sono passati 10 anni dalla storica Italia-All Blacks di San Siro

Ricordo positivo per l’intera nazione e per il mondo del rugby in generale
Stangata Zebre: squalificato Meyer per 2 settimane

Stangata Zebre: squalificato Meyer per 2 settimane

Il flanker di origine sudafricana punito per una pulizia al limite del regolamento
Rugby in TV: il palinsesto del weekend

Rugby in TV: il palinsesto del weekend

Leinster-Benetton il piatto forte alle 15:15 da Dublino

Rugby Win

  • Rugbywin Championship 2019/2020  

    RUGBYWIN

    Cos'è RugbyWin?

    RygbyWin è il gioco che mette alla prova la tua conoscenza del rugby nazionale e internazionale!

    Chi vince e chi perde? Ogni settimana testeremo la vostra abilità proponendovi 10 partite a cui darete il vostro pronostico. La classifica settimanale determinerà i migliori Rugbymeeters della giornata mentre la classifica generale di fine stagione decreterà il vincitore dell’anno.

    Cosa aspetti? Gioca con noi, il migliore riceverà a casa il regalo della settimana! 

ultime notizie di Rugby World Cup

notizie più cliccate di Rugby World Cup