1 mese fa|6 mesi fa 03/11/2018 17:59

Treviso perde un'occasione, Ulster vince 10-15

Una sfida di certo non impossibile, ma i Leoni la perdono in rimonta

Nella settimana dei test match internazionali la Benetton scende in campo a Monigo contro Ulster per l'8° giornata di Pro14.

Ottimo inizio dei Leoni con la meta di Hame Faiva capitalizzata al termine di una maul avanzante. Ulster riesce ad accorciare le distanze con un piazzato di Billy Burns, ma la partita appare sostanzialmente equilibrata. Il primo tempo si chiude sul 7-3. 

Ad inizio ripresa Ulster passa in vantaggio con Sean Reidy: ottimo offload per il flanker che può andare a marcare. Al 51' arriva l'allungo di Ulster con la meta di McCloskey ma l'arbitro, dopo un consulto con il TMO, annulla la meta perchè il pallone è sfuggito dalle mani del centro di Ulster. Al 53' arriva un cartellino giallo a Michele Lamaro, Treviso in quattordici. Ulster ne approfitta e va a segno al 54' con Herring. Al 64' ottimo avanzamento di Benvenuti nei 22 avversari, i Leoni conquistano una punizione e accorciano le distanze con Allan.

Al 69' ancora Leoni in attacco, ma non riescono a penetrare nell'area di Ulster. Al 74' arriva un'altra opportunità per Treviso con una touche trovata da Allan nei 22 avversari. Purtroppo il tempo finisce ed Ulster vince per 10-15.

 

Tabellino: 3' mt. Faiva tr. Allan (7-0), 30' cp. Burns (7-3), 44' mt. Reidy (7-8), 54' mt. Herring tr. Burns (7-15), 64' cp. Allan (10-15)

Calciatori: Tommaso Allan (2/2), Billy Burns (2/3)

Cartellini: giallo a Michele Lamaro 

Benetton Rugby: 15 Jayden Hayward, 14 Ratuva Tavuyara, 13 Ignacio Brex, 12 Alberto Sgarbi, 11 Tommaso Benvenuti, 10 Tommaso Allan, 9 Dewaldt Duvenage, 8 Marco Barbini, 7 Michele Lamaro, 6 Dean Budd (C), 5 Alessandro Zanni, 4 Irné Herbst, 3 Simone Ferrari, 2 Hame Faiva, 1 Derrick Appiah
Panchina: 16 Tomas Baravalle, 17 Alberto De Marchi, 18 Marco Riccioni, 19 Niccolò Cannone, 20 Giovanni Pettinelli, 21 Edoardo Gori, 22 Antonio Rizzi, 23 Angelo Esposito.

Ulster: 15 Peter Nelson, 14 Robert Baloucoune, 13 James Hume, 12 Stuart McCloskey, 11 Henry Speight, 10 Billy Burns, 9 Dave Shanahan, 8 Nick Timoney, 7 Sean Reidy, 6 Marcell Coetzee, 5 Kieran Treadwell, 4 Alan O’Connor (c), 3 Marty Moore, 2 Rob Herring, 1 Eric O’Sullivan
Panchina: 16 John Andrew, 17 Andy Warwick, 18 Tom O’Toole, 19 Clive Ross, 20 Greg Jones, 21 Johnny Stewart, 22 Johnny McPhillips, 23 Angus Kernohan

Stadio Comunale Monigo, Treviso
Arbitro: Mike Adamson (SRU)
Assistenti: Ben Blain (SRU), Andrea Spadoni (FIR)
Citing Commissioner: Maurizio Vancini (FIR)
TMO: Stefano Penné (FIR)

 

Risultati di Guinness Pro14 - clicca sul match per tabellino e statistiche

Foto Alfio Guarise

 

Visita lo Shop di Rugbymeet e scopri tutte le offerte

notizie correlate

Tutti i vincitori del Torneo di Mini Rugby “Città di Treviso” 2019

Tutti i vincitori del Torneo di Mini Rugby “Città di Treviso” 2019

Si è giocato nel weekend il 41° torneo di Minirugby a Treviso
Salvatore Garozzo si ritira: “voglio che i giovani vivano le emozioni che io ho già vissuto”

Salvatore Garozzo si ritira: “voglio che i giovani vivano le emozioni che io ho già vissuto”

Treviso è stato il mio sogno, ora vorrei continuare sul campo come allenatore
Munster - Benetton Rugby 15-13 [VIDEO]

Munster - Benetton Rugby 15-13 [VIDEO]

Le video sintesi dei Quarti di finale di Pro14
Pro 14: Kieran Crowley miglior allenatore, Monty Ioane terzo miglior giocatore

Pro 14: Kieran Crowley miglior allenatore, Monty Ioane terzo miglior giocatore

“Deve essere un punto di partenza per ciò che faremo in futuro”
Amerino Zatta "Ci abbiamo creduto, fino a quando Owens non ha fischiato la fine"

Amerino Zatta "Ci abbiamo creduto, fino a quando Owens non ha fischiato la fine"

Le dichiarazioni di Crowley, Pavanello e Zatta alla fine del match. A Treviso 500 tifosi davanti al maxi-schermo
Munster vince immeritatamente, Benetton calciato via dalle semifinali

Munster vince immeritatamente, Benetton calciato via dalle semifinali

I Leoni vengono sconfitti 15-13, Hanrahan mette a segno il piazzato vincente da oltre 50 metri
Kieran Crowley candidato a Coach of The Year

Kieran Crowley candidato a Coach of The Year

Il Benetton concorre ai premi di Allenatore e Giocatore dell'Anno con Crowley e Monty Ioane

Rugby Win

ultime notizie di Pro14

notizie più cliccate di Pro14