1 anno fa 06/09/2017 10:01

Rissa nello spogliatoio delle Zebre, sospeso Sami Panico

Grave episodio di indisciplina nel pre stagione delle Zebre

I fatti risalgono a metà agosto quando i due giocatori delle Zebre Sami Panico e Luhandre Luus si sono resi protagonisti di una rissa tra compagni di squadra. La disputa sarebbe stata per l’armadietto dello spogliatoio lasciato libero dopo la partenza del sudafricano Andries Van Schalkwyk: la Gazzetta dello Sport ci riferisce di un pungo, quello di Panico (1.85 per 107 kg) che finisce sulla mascella di Luus (1.83 per 110 kg). Risultato? Mascella fratturata per il tallonatore italo-sudafricano Luus che dovrebbe rientrare in campo solo a novembre. L’head coach Michael Bradley e il suo staff hanno poi sospeso Panico fino ad oggi quando il pilone avrebbe fatto le sue scuse al compagno e alla squadra.

Due giocatori in meno che pesano molto sulla rosa già ridotta delle Zebre e potrebbero anche condizionare l’Italrugby (il tallonatore Ornel Gaga è stato operato ieri) per i test-match di novembre contro Figi (quasi certamente a Catania), Argentina (a Firenze) e Sudafrica (a Padova).

Intanto le Zebre annunciano l’ingresso gratuito in occasione dell’esordio casalingo contro in campioni in carica Scarlets, il match, valido per la seconda giornata della Guinness Pro14, è in programma venerdì allo Stadio Lanfranchi di Parma alle ore 20.35.
 

I risultati del Guinness Pro14 - clicca sul match per tabellino e statistiche

Foto Corrado Villarà

notizie correlate

Bullismo o goliardia? La vittima un sedicenne del Monti Rugby Rovigo

Bullismo o goliardia? La vittima un sedicenne del Monti Rugby Rovigo

Un "rito" di iniziazione che si è rivelato un pestaggio, la magistratura indaga
Il rugbista Marco Neethling salva due vite tuffandosi in mare

Il rugbista Marco Neethling salva due vite tuffandosi in mare

L’ex giocatore di Benetton, Verona e Parma ha salvato due turisti
Taniela Tupou derubato per strada a Johannesburg

Taniela Tupou derubato per strada a Johannesburg

“The Tongan Thor” rientrava da una cena con le prime linee
Muore a 50 anni James Small, Springboks Campione del Mondo 1995

Muore a 50 anni James Small, Springboks Campione del Mondo 1995

Si tratta della terza morte prematura nel Sudafrica del ‘95
Gomitata durante match di seven, 10 mila euro di risarcimento

Gomitata durante match di seven, 10 mila euro di risarcimento

Una giocatrice condannata a sborsare 10 mila euro dopo una gomitata durante un match di quattro anni fa
Altro decesso di un giovane giocatore in Francia

Altro decesso di un giovane giocatore in Francia

Quinto decesso nell’ultimo anno nel rugby francese
Beppe Artuso lascia il Petrarca Padova

Beppe Artuso lascia il Petrarca Padova

Il direttore generale dei petrarchini ha deciso di fermarsi: "Troppi sbalzi di pressione"

ultime notizie di Pro14

notizie più cliccate di Pro14