1 mese fa|2 mesi fa 03/03/2019 09:36

Luciano Benetton: "La squadra c'è e ha i mezzi per giocare questo torneo"

Le dichiarazioni dei Leoni al termine di Benetton-Edinburgh

La vittoria numero 10 ipotecata da Benetton ieri contro Edinburgh è il frutto di un gran lavoro condotto dallo staff trevigiano. Questo successo consente ai bianco-verdi di mantenere la seconda posizione in Conference B e di sperare in un passaggio ai play-off che potrebbe risultare molto più ricco di ciò che si spera. Il secondo posto permetterà a Treviso di giocare i play-off in casa, e un eventuale semifinale li vedrebbe affrontare Munster al Thomod Park.

Tornano al match di ieri, parole di gran soddisfazione per il defense coach Marius Goosen al Gazzettino di Treviso:

"I complimenti a tutto lo staff, al presidente Amerino Zatta e al ds Antonio Pavanello. Negli ultimi mesi abbiamo dimostrato di poter giocare contro qualsiasi avversario in questa competizione. Ogni partita e importante, sapevamo che Edinburgh è una squadra molto fisica, ma abbiamo dimostrato di avere lo stesso livello di fisicità. Questo non viene dal nulla, è il risultato di tanto lavoro".

In tribuna ieri c'era anche il patron Luciano Benetton:

"Questa vittoria è la dimostrazione che la squadra c'è e ha i mezzi per giocare questo torneo"

Capitano Sgarbi sottolinea la crescita del gruppo:

"Niente viene per caso, stiamo lavorando con qualità soprattutto in allenamento. Crowley e tutto lo staff stanno dando input preziosi, noi giocatori siamo cresciuti nelle responsabilità".

Infine c'è Marco Lazzaroni, il man of the match di giornata:

"Mi piace pensare a me come l'assistente del mago che, da dientro le quinte, contribuisce alla buona riuscita dello show. Siamo davvero molto soddisfatti di queste tre partite, sapevamo che si sarebbero chiuse negli ultimi minuti".

 

Risultati della 17° giornata di Guinness Pro14 - clicca sul match per tabellino e statistiche

Foto Alfio Guarise

 

 

La cover della tua squadra di rugby solo nello shop di Rugbymeet

Mattia Brignoli  1 mese fa|2 mesi fa

Io mi chiedo per l'ennesima volta, cosa debba fare Lazzaroni per esser preso in considerazione dallo staff della nazionale. ha una fisicità tale che sui punti d'incontro può in ogni situazione fare girare il momuntum della partita. Uno così me lo porterei dietro sempre ed ad ogni costo, anche a fare la spesa!

Marcello De Divitiis  1 mese fa|2 mesi fa

Sono d’accordo

Marcello De Divitiis  1 mese fa|2 mesi fa

io mi porterei anche Rizzi, piuttosto che McKinley

notizie correlate

A Newport arriva l'ottava vittoria per la Benetton

A Newport arriva l'ottava vittoria per la Benetton

Treviso vince 15-18 contro i Dragons veramente sotto tono
Benetton Treviso c'è, vince 13 a 5 contro Ospreys

Benetton Treviso c'è, vince 13 a 5 contro Ospreys

Lazzaroni e Giazzon festeggiano con la vittoria le 50 presenze in maglia biancoverde
Il XV di Treviso per la sfida contro i gallesi degli Ospreys

Il XV di Treviso per la sfida contro i gallesi degli Ospreys

Dopo la chiusura del 6 Nazioni rientra in formazione Angelo Esposito
Benetton Treviso vince a Bayonne con il risultato di 28 a 15

Benetton Treviso vince a Bayonne con il risultato di 28 a 15

In meta Odiete, Bigi e Sgarbi, ottima la mischia dei Leoni
Tutti i vincitori del Torneo di Mini Rugby “Città di Treviso” 2019

Tutti i vincitori del Torneo di Mini Rugby “Città di Treviso” 2019

Si è giocato nel weekend il 41° torneo di Minirugby a Treviso
Salvatore Garozzo si ritira: “voglio che i giovani vivano le emozioni che io ho già vissuto”

Salvatore Garozzo si ritira: “voglio che i giovani vivano le emozioni che io ho già vissuto”

Treviso è stato il mio sogno, ora vorrei continuare sul campo come allenatore
Munster - Benetton Rugby 15-13 [VIDEO]

Munster - Benetton Rugby 15-13 [VIDEO]

Le video sintesi dei Quarti di finale di Pro14

Rugby Win

ultime notizie di Pro14

notizie più cliccate di Pro14